ACC: Creazione di una query a campi incrociati con pi¨ campi valore

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 109939 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Richiedente: Richiede la conoscenza dell'interfaccia utente a utente singolo computer.

Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In una query a campi incrociati di Microsoft Access, Ŕ possibile specificare solo un campo o di calcolo come valore. Spesso, se si desidera visualizzare pi¨ di un valore nella query.

Ad esempio, nell'esempio seguente viene illustrato due colonne di informazioni per ogni societÓ, un conteggio del numero di ordini, e l'ordine di totali per ogni anno:
   Company Name  1989 Orders  1989 Total  1990 Orders  1990 Total
   --------------------------------------------------------------
   ABC Company   12           $855.00     15           $1010.25
   XYZ Company   1017         $22045.57   1050         $25345.29
				
questo tipo di query a volte Ŕ di denominate query pi¨ campo valori.

Nota: Una dimostrazione della tecnica utilizzata in questo articolo pu˛ essere visualizzato nel file di esempio Qrysmp97.exe. Per informazioni su come ottenere questo file, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
182568ACC97: Microsoft Access 97 esempio query disponibili nell'area Download Microsoft

Informazioni

Per poter creare una query a campi incrociati di pi¨ campi valore, Ŕ necessario creare due query separata a campi incrociati con intestazioni di colonna fisse per ogni valore che si desidera calcolare. Questi due query pu˛ quindi essere unita, utilizzare una query di selezione per visualizzare i risultati desiderati.

Nell'esempio viene utilizzata il database di esempio Northwind.mdb in Microsoft Access versione 7.0 e Microsoft Access 97 (o Nwind.mdb nelle versioni 2.0 o precedenti) per creare una query che Visualizza risultati simili all'esempio precedente, che mostra il numero di vendite e totale per ogni anno per ogni societÓ.

Passaggio 1: Creare la query a campi incrociati di totale ordine

Per creare la query a campi incrociati totale ordine, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire l'esempio database Northwind.mdb (o Nwind.mdb nella versione 2.0 o precedenti) e creare la seguente query a campi incrociati basate su ordini, Dettagli ordini e le tabelle clienti.
          Query: Order Total
          ------------------
          Type: Crosstab Query
          Join: Customers.[CustomerID] <-> Orders.[CustomerID]
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Customer ID.
    
          Join: Orders.[OrderID] <-> Order Details.[OrderID]
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Order ID.
    
          Field: CompanyName
             Table Name: Customers
             Total: Group By
             Crosstab: Row Heading
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Company Name.
    
          Field: Expr1: Year([OrderDate]) & " " & "Order Total"
             Table Name:
             Total: Group By
             Crosstab: Column Heading
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Order Date.
    
          Field: Expr2: Sum(CCur([UnitPrice]*[Quantity]*(1.-[Discount])))
             Table Name:
             Total: Expression
             Crosstab: Value
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Unit Price.
    					
  2. Selezionare la query facendo clic in un punto qualsiasi nell'area grigia nella parte superiore della griglia della query. Fare clic su proprietÓ della query dal menu Visualizza, selezionare la casella di controllo intestazioni di colonna fissa e nella casella dei titoli di colonna digitare le voci appropriate per la versione di Microsoft Access:
          Version 1.x:      "1989 Order Total";"1990 Order Total";"1991 Order
                            Total";"1992 Order Total"
    
          Version 2.0:      "1991 Order Total";"1992 Order Total";"1993 Order
                            Total";"1994 Order Total"
    
          Version 7.0:      "1993 Order Total";"1994 Order Total";"1995 Order
                            Total"
    
          Version 97:       "1994 Order Total";"1995 Order Total";"1996 Order
                            Total"
    					
Nota: Nelle versioni di Microsoft Access 2.0, 7.0 e 97, la proprietÓ FixedColumnHeadings viene chiamata intestazioni di colonna.

Passaggio 2: Creare la query a campi incrociati di numero ordini

  1. Creare la seguente query a campi incrociati basate su ordini e le tabelle clienti:
          Query: Order Count
          ------------------
          Type: Crosstab Query
          Join: Customers.[CustomerID] <-> Orders.[CustomerID]
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Customer ID.
    
          Field: CompanyName
             Table Name: Customers
             Total:      Group By
             Crosstab:   Row Heading
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Company Name.
    
          Field: Expr1: Year([OrderDate]) & " " & "Order Count"
             Table Name:
             Total: Group By
             Crosstab: Column Heading
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Order Date.
    
          Field: OrderID
             Table Name: Orders
             Total:      Count
             Crosstab:   Value
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Order ID.
    					
  2. Selezionare la query facendo clic in un punto qualsiasi nell'area grigia nella parte superiore della griglia della query. Fare clic su proprietÓ della query dal menu Visualizza, selezionare la casella di controllo intestazioni di colonna fissa e nella casella dei titoli di colonna digitare le voci appropriate per la versione di Microsoft Access:
          Version 1.x:      "1989 Order Count";"1990 Order Count";"1991 Order
                            Count";"1992 Order Count"
    
          Version 2.0:      "1991 Order Count";"1992 Order Count";"1993 Order
                            Count";"1994 Order Count"
    
          Version 7.0:      "1993 Order Count";"1994 Order Count";"1995 Order
                            Count"
    
          Version 97:       "1994 Order Count";"1995 Order Count";"1996 Order
                            Count"
    					
Nota: Nelle versioni di Microsoft Access 2.0, 7.0, 97, la proprietÓ FixedColumnHeadings viene chiamata intestazioni di colonna.

Passaggio 3: Creare la query di valori multipli

  1. Creare una query SELECT basata sul totale ordini e query a campi incrociati Numero ordini. Si utilizzerÓ CompanyName, nonchÚ i campi totale ordini e numero ordini per gli anni i cui risultati si desidera visualizzare. Nell'esempio riportato di seguito utilizza l'ultima due di totale ordini e numero ordini in Microsoft Access 97.
          Query: Multiple Values
          ----------------------
          Join: Order Total.[CompanyName] <-> Order Count.[CompanyName]
    
          NOTE: In versions 1.x and 2.0, there is a space in Company Name.
    
          Field: CompanyName
             Table Name: Order Count
             Show: Yes
          Field: 1995 Order Count
             Table Name: Order Count
             Show: Yes
          Field: 1995 Order Total
             Table Name: Order Total
             Show: Yes
          Field: 1996 Order Count
             Table Name: Order Count
             Show: Yes
          Field: 1996 Order Total
             Table Name: Order Total
             Show: Yes
    					
Esecuzione della query di valori multipli comporta in una tabella simile al seguente:
 Company Name          1995 Order Count 1995 Order Total 1996 Order Count..
 --------------------------------------------------------------------------
 Alfred's Futterkiste  3                $2,022.50        3
 Ana Trujillo          2                  $799.75        1
 Antonio Moreno        5                $5,960.78        1
				

Nota: Questa tecnica non funziona se il campo specificato per la concatenazione (passaggio One(expr1)) Ŕ un campo in pi¨ di una delle tabelle unite nella query. Non esiste un modo per imporre la query per accettare il nome della tabella nell'espressione senza generare l'errore riservato-1310. Se si aggiunge il nome della tabella alla riga della tabella, Ŕ possibile generare un errore di sintassi. Se si lascia il nome della tabella completamente, Ŕ possibile generare un errore "riferimento ambiguo".

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulle query a campi incrociati, cercare "query a campi incrociati, creazione," e quindi "creare una query a campi incrociati senza utilizzare una procedura guidata," utilizzando l'indice della Guida di Microsoft Access 97.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 109939 - Ultima modifica: giovedý 18 gennaio 2007 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Access 1.0 Standard Edition
  • Microsoft Access 1.1 Standard Edition
  • Microsoft Access 2.0 Standard Edition
  • Microsoft Access 95 Standard Edition
  • Microsoft Access 97 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbinfo KB109939 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 109939
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com