Il calcolo del tempo trascorso per una routine Visual Basic

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 111268 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In Microsoft Visual Basic, Applications Edition, Ŕ possibile cronometrare procedure, istruzioni e funzioni immettendo la funzione timer prima e dopo le istruzioni che si desidera ora.

Informazioni

Microsoft fornisce esempi di programmazione a scopo puramente illustrativo, senza alcuna garanzia espressa o implicita. Questo include, ma non Ŕ limitato a, le garanzie implicite di commerciabilitÓ o idoneitÓ per uno scopo specifico. Questo articolo si presuppone che conosca il linguaggio di programmazione in questione e gli strumenti utilizzati per creare ed eseguire il debug di procedure. Tecnici del supporto Microsoft possono spiegare la funzionalitÓ di una particolare procedura, ma in nessun sono caso a modificare questi esempi per fornire funzionalitÓ aggiuntive o creare procedure per soddisfare specifiche esigenze. La funzione di timer di Visual Basic pu˛ essere utilizzata per registrare l'inizio e fine dell'orario per una serie di comandi. Nell'esempio seguente imposta la variabile StartTime l'ora di sistema corrente e quindi esegue il codice per essere timeout, quindi imposta la variabile EndTime all'ora di sistema corrente. Infine, finestra di debug utilizzando il comando debug.Print viene stampato il tempo trascorso tra StartTime ed EndTime.

Esempio di codice Visual Basic

Sub ElapsedTime()
   Dim StartTime As Double, EndTime As Double

   'Stores start time in variable "StartTime"
   StartTime = Timer

   'Place your code to be timed here

   'Stores end time in variable "EndTime"
   EndTime = Timer

   'Prints execution time in the debug window
   Debug.Print "Execution time in seconds: ", EndTime - StartTime
End Sub
Dopo aver eseguito la macro ElapsedTime, Ŕ possibile visualizzare il tempo trascorso nel riquadro immediato della finestra Debug. Per visualizzare il riquadro immediato della finestra di debug, fare clic su finestra di debug dal menu Visualizza.

Nella macro di Visual Basic seguente viene creato un file di testo contenente un elenco dei messaggi di errore che possono essere generati in Visual Basic, Applications Edition. VerrÓ visualizzata la quantitÓ di tempo impiegato per eseguire questa procedura in una finestra di messaggio.

Esempio di codice Visual Basic

Sub ErrorCodes()
   Dim StartTime As Double, EndTime As Double, X
   'creates a file of error messages
   StartTime = Timer 'Stores start time in variable "StartTime"
   Open "vbaerror.txt" For Output As #1
   For X = 1 To 3300
      Print #1, X, Error$(X)
   Next X
   Close #1
   EndTime = Timer 'Stores end time in variable "endTime"
   'Shows Message Box with elapsed time
   MsgBox "Execution time in seconds: " + Format$(EndTime - StartTime)
End Sub
				

Riferimenti

"Manuale dell'utente verranno," versione 5.0, capitolo 8, pagina 158

ProprietÓ

Identificativo articolo: 111268 - Ultima modifica: mercoledý 11 ottobre 2006 - Revisione: 2.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Excel 97 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbprogramming KB111268 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 111268
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com