Impostazione per il debug remoto

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 121543 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come impostare il debug remoto.

Informazioni

Per impostare il debug in remoto un altro computer, eseguire le operazioni seguenti:
  • Rimuovere gli attributi di sistema, nascosto & ReadOnly dell'avvio.INI file e aggiungere le seguenti stringhe alla riga di avvio:
    / VELOCIT└ IN BAUD = 9600 /DEBUGPORT = COM #
    Ad esempio:
    [operating systems]
    Multi, (0) partition (1) \NT="WinNT/S Ver:3.5" /DEBUGPORT = COM1
    / VELOCIT└ IN BAUD = 9600
  • Eseguire la porta Com sopra terminale collegato al modem di debug e immettere i comandi del modem impostare quanto segue:
         Function                              USRobotics
         -------------------------------------------------
         Set back to Factory Defaults:         AT&F
         Disable Transmit Data Flow Control:   AT&H0
         Disable Receive Data Flow Control:    AT&I0
         Disable Data Compression:             AT&K0
         Disable Error Control:                AT&M0
         Auto Answer On:                       ATS0=1
         Disable Reset Modem on loss of DTR:   AT&D0
         Write to NVRAM:                       AT&W
    					
  • Determinare la configurazione di base del computer remoto (tramite WinMSD, WinVer),

    511, 528, 807

    e copiare i file di debug corrispondente dalla configurazione di base:

    <Compact disc="">\Support\Debug\<platformType>\ *. * file da un</platformType></Compact>
    <localDebug>\ directory e il corrispondente Hal & Kernel *.DBG</localDebug>
    file da
    <Compact disc="">\Support\Debug\<platformType>\Symbols\EXE e</platformType></Compact>
    <Compact disc="">\Support\Debug\<platformType>\Symbols\DLL rispettivamente. </platformType></Compact>

    Ad esempio:

    XCOPY E:\Support\Debug\i386\*.* C:\WinNT\Debug
    XCOPY E:\Support\Debug\i386\Symbols\EXE\NTKRNLMP.DBG...
    ... C:\WinNT\Debug\Symbols\EXE /s /e
    XCOPY E:\Support\Debug\i386\Symbols\EXE\NTOSKRNL.DBG...
    ... C:\WinNT\Debug\Symbols\EXE /s /e
    XCOPY E:\Support\Debug\i386\Symbols\DLL\HAL*.*...
    ... C:\WinNT\Debug\Symbols\DLL /s /e

    unitÓ e: dove Ŕ l'unitÓ CD-ROM.

    NOTA: Utilizzando diverse (debugger 807 <->destinazione 528) kernel debugger potrebbero impedire il debugger da "Sincronizza"-ing. </->
  • Determinare la versione del Service Pack (SP), utilizzando WinMSD, WinVer,

    SP2b SP1, SP2

    e copiare la directory <localSymbols>struttura simboli SP. Per ulteriori informazioni informazioni sull'albero SP simboli contattare supporto tecnico Microsoft Servizi (supporto tecnico Enterprise). </localSymbols>
Ad esempio:
XCOPY /e /s C:\WinNT\Debug\Symbols <Source sp="" symbols="" path=""> </Source>
  • Determinare quali aggiornamenti rapidi, eventualmente, installati,

    Prb18756, Bug18756

    e copiare la struttura di simboli Hotfix <> </> <dir>\. Per ulteriori informazioni informazioni sull'albero simboli Hotfix, contattare Microsoft Product Supporto dei servizi (supporto tecnico Enterprise).</dir>
Ad esempio:
XCOPY http://hotfix
  • Determinare se si utilizza Microsoft o terze parti MP Kernel. Se Ŕ la copia di Microsoft Kernel MP, poi da <localSymbols>\EXE NTKRNLMP.DBG a NTOSKRNL.DBG. Se un Kernel MP di terze parti, ottenere un copia dei simboli, copia nel \EXE\NTOSKRNL <localSymbols>.DBG. </localSymbols></localSymbols>
  • Determinare se si utilizza Microsoft Windows NT HAL o un HAL di terze parti. Se Ŕ un HAL Windows NT Microsoft, ma non il copia HAL ISA/EISA, poi da <localSymbols>\DLL standard del appropriato HAL *.DBG HAL.DBG. Se un HAL di terze parti, ottenere un copia dei simboli, copia nel \DLL\HAL <localSymbols>.DBG. </localSymbols></localSymbols>
  • Collegare il modem al computer di destinazione di debug remoto utilizzando la porta dall'alto e riavviare il computer di destinazione.
  • Passare alla directory <localDebug>ed eseguire le seguenti REMDBG.File BAT: </localDebug>
          REM Modem String to Disable Flow Control and Compression
          ECHO "UsRobotics Modem string = AT&H0&I0&K0&M0"
    
          REM Environment Variables:
    
          REM Specify which com port to use. (Default = com1)
          set _NT_DEBUG_PORT=com1
    
          REM Specify symbol image path. (Default = x: * NO trailing
             backslash *)
          set _NT_SYMBOL_PATH=%2\Symbols
    
          REM Specify second symbol image path to be searched after the above.
          set _NT_ALT_SYMBOL_PATH=%3\Symbols
    
          REM Specify the baud rate used by debugging serial port.
             (Default = 19200)
          set _NT_DEBUG_BAUD_RATE=9600
    
          REM If specified, output will be APPENDed to this file.
          set _NT_DEBUG_LOG_FILE_APPEND=DEBUG.LOG
    
          REM If specified, output will be written to this file from offset 0.
          REM set _NT_DEBUG_LOG_FILE_OPEN=U:\WinNT\DEBUG\DEBUG.LOG
    
          REM set _NT_DEBUG_CACHE_SIZE=x
    
          remote /s "%1kd -m %4 %5 %6 %7 %8 %9" debug
    
          REM Usage: *kd [-?] [-v] [-m] [-r] [-n] [-b] [-x] [[-l
          SymbolFile] [KrnlName]
          REM     where:
          REM             -v      Verbose mode
          REM             -?      Display this help
          REM             -n      No Lazy symbol loading
          REM             -m      Use modem controls
          REM             -b      Break into kernel
          REM                    -c          Resync on Connect
    
          REM Control Keys:
    
          REM     . <Ctrl-C> Break into kernel
          REM       <Ctrl-B><Enter> Quit debugger
          REM     . <Ctrl-R><Enter> Resynchronize target and host
          REM     . <Ctrl-V><Enter> Toggle Verbose mode
          REM     . <Ctrl-D><Enter> Display debugger debugging information
    
       through the following command:
    
       [u:\winnt\debug] remdbg <kd> <localSymbols> <baseBuildpath> <addOptions>
                                 ^        ^             ^              ^
       Kernel Debugger to use ---+        |             |              |
          Example: i386 | MIPS | Alpha    |             |              |
                                          |             |              |
       localSymbols without Symbols name -+             |              |
          Example: c:\winnt\debug                       |              |
                                                        |              |
       baseBuild (UNC) without Symbols name ------------+              |
          Example: <Symbols server>\528\i386                           |
                                                                       |
       Additional Debug Options ---------------------------------------+
          Example: -b (Break In on Connect) -c (Resync on Connect)
    						
Contattare Microsoft Product Support Services (supporto tecnico Enterprise) Per ulteriori informazioni sui <Symbols server="">. </Symbols>

Esempio

remdbg i386 u:\winnt\debug <Symbols server="">b \528\i386</Symbols>
"Stringa Modem u.s. Robotics = AT & h & I0 & K0 & M0"

**************************************
***********     REMOTE    ************
***********     SERVER    ************
**************************************
Per connettersi: MARCM /C remoto.Debug della porta

Debugger del Kernel di Microsoft (r) Windows NT
Versione 1.00
(C) 1991 Microsoft Corp.

Percorso di ricerca di simboli Ŕ: u:\winnt\debug\Symbols;.;
KD: immagine di Ntoskrnl. exe in base a 80100000
KD: Precaricamento simboli del kernel da u:\winnt\debug\Symbols\exe\ntoskrnl.DBG.
KD: in attesa di connessione...
KD: Nessun rilevamento portante - in modalitÓ terminale

> Da qui, incollare la stringa del Modem sopra e attendere che il modem Restituisce OK. Quindi immettere ATDT<Phone number=""> del computer di destinazione remoto come indicato di seguito: </Phone>AT & H & I0 & K0 & M0
AT & H & I0 & K0 & M0

OK
ATDT9,<Phone number=""></Phone>
ATDT9,<Phone number=""> </Phone>

CONNESSIONE 9600
KD: Rilevamento portante - restituzione debugger
^ R \ \ Resync del debugger di
KD: Connessione del Debugger del Kernel stabilita. (Interruzione iniziale richiesto)
NT! _KeUpdateSystemTime + 0x109:
8015e109 cc int 3
Kd >

ProprietÓ

Identificativo articolo: 121543 - Ultima modifica: sabato 1 marzo 2014 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows NT Server 3.51
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.1
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.5
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.51
  • Microsoft Windows NT Advanced Server 3.1
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbinfo kbmt KB121543 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 121543
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com