Disattivazione del pulsante di comando predefinito gestione per la finestra di dialogo MFC

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 122489 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Finestre di dialogo Windows supportano l'utilizzo di un pulsante predefinito (pulsante) che viene attivato automaticamente quando il tasto INVIO Ŕ premuto mentre lo stato attivo non si trova su un pulsante di comando. La libreria di classi MFC chiamerÓ automaticamente la funzione virtuale CDialog::OnOK() per una finestra di dialogo ogni volta che il pulsante predefinito (pulsante) viene attivato premendo il tasto INVIO.

Questo comportamento conforme alle linee guida stabilite "l'interfaccia di Windows: un Guida alla progettazione di applicazioni." Questo manuale viene fornito con la documentazione di SDK di Windows versione 3.1. ╚ inoltre disponibile da Microsoft Press.

Informazioni

Sebbene sia consigliabile supporto pulsante (pulsante) predefinito, si desideri disattivare o modificare l'implementazione standard in determinate situazioni. Procedere in un'applicazione MFC attenendosi alla seguente procedura:

  1. Caricare la finestra di dialogo in App Studio e modificare l'identificatore del pulsante OK da IDOK in qualcos'altro, ad esempio IDC_MYOK. Inoltre, Ŕ possibile cancellare il controllo dalla proprietÓ del pulsante predefinito.
  2. Utilizzare Creazione guidata classe per creare un messaggio che gestisce la funzione per questo pulsante denominato OnClickedMyOK. Questa funzione viene eseguita quando viene ricevuto un messaggio BN_CLICKED mediante il pulsante.
  3. Nel codice di OnClickedMyOK, chiamare la versione della classe base della funzione OnOK. Di seguito Ŕ riportato un esempio:
       void CMyDialog::OnClickedMyOK()
       {
          CDialog::OnOK();
       }
    						
  4. L'override di OnOK per la finestra di dialogo e non eseguire alcuna operazione all'interno della funzione. Di seguito Ŕ riportato un esempio:
       void CMyDialog::OnOK()
       {
       }
    						
  5. Eseguire il programma e visualizzare la finestra di dialogo. Assegnare lo stato attivo a un controllo diverso da OK. Premere il tasto RETURN. Si noti che CDialog::OnOK() non viene mai eseguito.
Questa tecnica Disattiva in modo efficace il supporto del pulsante (pulsante) predefinito standard in un programma MFC. Il pulsante OK sarÓ possibile continuare si comportino come prima quando attivato con il mouse o tramite un tasto di scelta rapida, ma il tasto INVIO non attiveranno la gestione di OnOK.

Questa stessa tecnica utilizzabile per disattivare o modificare l'elaborazione di OnCancel predefinita. Il tasto ESC genera una chiamata a CDialog::OnCancel esattamente come il tasto INVIO genera una chiamata di funzione OnOK.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 122489 - Ultima modifica: martedý 21 novembre 2006 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Foundation Class Library 4.2áalle seguenti piattaforme
    • Microsoft Visual C++ 1.0 Professional Edition
    • Microsoft Visual C++ 1.5 Professional Edition
    • Microsoft Visual C++ 1.0 Professional Edition
    • Microsoft Visual C++ 2.0 Professional Edition
    • Microsoft Visual C++ 4.0 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt KB122489 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 122489
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com