Requisiti per cursori animati

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 123334 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Esistono due requisiti per i cursori animati in Windows:
  • Driver dei dischi in modalitÓ protetta
  • Driver che soddisfi le specifiche descritte pi¨ avanti in questo articolo consente di visualizzare una compatibile con Windows.

Informazioni

Disco driver

Per utilizzare i cursori animati in Windows, Ŕ necessario utilizzare driver dei dischi in modalitÓ protetta. I driver di disco in modalitÓ protetta sono necessari poichÚ i puntatori animati richiedono grandi quantitÓ di memoria pagina bloccata (circa 250 KB). Utilizzando il driver in modalitÓ protetta, Ŕ possibile moveable questa memoria. Se Windows 95 Ŕ possibile utilizzare i cursori animati con driver del disco in modalitÓ reale, memoria insufficiente per eseguire le applicazioni non si dispone. Se si utilizzano il driver in modalitÓ reale, i cursori sono in colore (ma non animato), purchÚ la chiamata di API Windows GetWinFlags() restituisce WF_DOSPAGING. Se non Ŕ possibile eseguire SmartPageLocks o SmartPageUnlocks, cursori animati non verranno animati. Il mapper di modalitÓ reale impedisce questo.

Effettuare le seguenti operazioni per determinare se si sta utilizzando il driver dei dischi in modalitÓ protetta:
  1. Fare clic su Start , scegliere Impostazioni e quindi fare clic su Pannello di controllo .
  2. Fare doppio clic su sistema .
  3. Fare clic su prestazioni . Se si utilizzano driver di disco in modalitÓ protetta la voce del File System dovrebbe "32 bit."
  4. Se la voce del File System legge "alcune unitÓ utilizzano la compatibilitÓ MS-DOS," fare clic su un elemento quindi Dettagli per ulteriori informazioni su quale unitÓ utilizzano la modalitÓ compatibilitÓ MS-DOS.Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi modalitÓ compatibile MS-DOS sui dischi rigidi, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    130179Risoluzione dei problemi relativi alla modalitÓ compatibile MS-DOS sui dischi rigidi
    138899Descrizione del file IOS.log

Driver video

Per utilizzare i cursori animati in Windows, Ŕ necessario anche un driver di visualizzazione compatibile con Windows che utilizza il motore di bitmap indipendente dalla periferica (DIB) e soddisfa almeno uno dei seguenti criteri:
  • Il driver video deve eseguire a 8 bit per pixel (bpp) o versione successiva e supportano cursori colore.

    Nota : 256 colori = 8 bpp
    - oppure -
  • Il driver video deve consentire di accedere la memoria in modo lineare in Windows 95 (ad esempio tramite un buffer di frame). Ci˛ consente di animazione pi¨ uniformi perchÚ Windows ottenga l'entrata al driver in fase di interrupt.
Di seguito Ŕ riportati esempi di driver video che non supportano i puntatori animati:
  • ATI Ultra (mach8). Questo driver non supporta un buffer di frame.
  • Diamond Viper. Questo driver Ŕ basato sul video di Windows 3.1 standard.
  • Scheda video standard (VGA). Questo driver si basa su uno standard stabilito prima per lo sviluppo di cursori animati.
  • Super VGA. Questo driver si basa su uno standard stabilito prima per lo sviluppo di cursori animati.
Se il sistema soddisfi i requisiti descritti in questo articolo, ma non Ŕ ancora possibile utilizzare i cursori animati, eseguire la scansione del computer per individuare eventuali virus. Virus del settore di avvio possibile impedisca cursori animati disponibili.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 123334 - Ultima modifica: giovedý 23 gennaio 2014 - Revisione: 1.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Millennium Edition
  • Microsoft Windows 98 Second Edition
  • Microsoft Windows 98 Standard Edition
  • Microsoft Windows 95
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbdiskmemory kbdisplay kbenv kbhardware KB123334 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 123334
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com