Spostamento del file di paginazione e della directory di spool predefinita di Windows NT

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 123747 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I123747
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come spostare il file di paginazione e lo spooler di stampa su un altro disco rigido. Si consiglia di eseguire questa operazione quando si intende installare un nuovo disco rigido pi¨ veloce rispetto al disco rigido in cui sono attualmente conservati i file di paginazione e dello spooler di stampa.

Informazioni

Il presente articolo Ŕ suddiviso in tre sezioni:

  1. Spostamento del file di paginazione
  2. Spostamento della directory di spool predefinita per tutte le stampanti
  3. Spostamento della directory di spool predefinita per singole stampanti e creazione di pi¨ directory di spool

Sezione 1: Spostamento del file di paginazione

Windows 3.5, Windows 3.51 e Windows 4.0

  1. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su Sistema.
  2. Fare clic su Memoria virtuale.
  3. Impostare i valori Dimensione iniziale (MB) e Dimensione massima a 0 (zero), quindi scegliere il pulsante Imposta.
  4. Selezionare la nuova unitÓ in cui si desidera memorizzare il file di paginazione.
  5. Impostare Dimensione iniziale (MB) e Dimensione massima. Per quanto riguarda la dimensione iniziale, si consiglia di utilizzare il valore raccomandato nella casella Dimensioni totali file di paginazione per tutte le unitÓ.
  6. Scegliere il pulsante Imposa, quindi scegliere OK due volte.
  7. Fare clic sul pulsante Riavvia.
Windows 2000
  1. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su Sistema.
  2. Scegliere la scheda Avanzate.
  3. Fare clic su Opzioni prestazione.
  4. In Memoria virtuale scegliere il pulsante Modifica.
  5. Selezionare la nuova unitÓ in cui si desidera memorizzare il file di paginazione.
  6. Impostare i valori Dimensione iniziale (MB) e Dimensione massima. Per quanto riguarda la dimensione iniziale, si consiglia di utilizzare il valore raccomandato nella casella Dimensioni totali file di paginazione per tutte le unitÓ.
  7. Scegliere il pulsante Imposta, quindi scegliere OK due volte.
  8. Fare clic sul pulsante Riavvia.

Sezione 2: Spostamento della directory di spool predefinita per tutte le stampanti

NOTA: la procedura descritta di seguito applica una nuova directory di spool predefinita a tutte le stampanti configurate nel sistema.

Windows NT 3.5 e Windows NT 3.51

NOTA: questo valore Ŕ disponibile anche in Windows NT 4.0 e Windows 2000.
  1. Avviare l'Editor del Registro.
  2. Dalla sottostruttura HKEY_LOCAL_MACHINE passare alla seguente sottochiave:

    \SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Print\Printers
  3. Selezionare la chiave Printers.
  4. Scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica.
  5. Aggiungere un valore utilizzando le seguenti informazioni:
    Nome valore: DefaultSpoolDirectory
    Tipo dati: REG_SZ
    Stringa: <percorso completo della directory di spool della stampante>
  6. Chiudere l'Editor del Registro di configurazione.
  7. Passare al File Manager, selezionare l'unitÓ in cui verrÓ creata la nuova directory di spool e creare la directory sull'unitÓ definita nel valore di registro DefaultSpoolDirectory. Ad esempio, se nel Registro in DefaultSpoolDirectory Ŕ stato inserito il valore "F:\SPOOL", dovrÓ essere creata una directory denominata SPOOL sull'unitÓ F:.
  8. Se la nuova directory si trova su un'unitÓ NTFS, assegnare le autorizzazioni appropriate alla directory di spool. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (informazioni in lingua inglese):
    137503 Default Windows NT Spool Directory and Permissions
  9. Arrestare e riavviare il servizio spooler nella sezione Servizi del Pannello di controllo.
  10. Per verificare il corretto funzionamento, aprire il File Manager ed evidenziare la directory o le directory di spool nell'unitÓ appropriata. Quindi aprire un'applicazione, ad esempio Write, con un documento di dimensioni superiori a 100 KB. Stampare il documento e nel corso della stampa, premere immediatamente ALT+TAB per tornare alla finestra del File Manager. Nel riquadro destro della finestra sotto la directory di spool dovrebbero essere visualizzati due file con estensione .SHD e .SPL, che una volta completata la stampa verranno automaticamente eliminati da NT. Se questi file non sono visualizzati, provare a stampare un file di dimensioni superiori. Quindi verificare le impostazioni del Registro di configurazione e le autorizzazioni NTFS (Q137503) se la directory di spool risiede su una partizione NTFS.

Windows NT 4.0 e Windows 2000

  1. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su Stampanti.
  2. Scegliere ProprietÓ server dal menu File, quindi fare clic sulla scheda Avanzate.
  3. Nella casella Cartella spool digitare il percorso che si desidera utilizzare, quindi scegliere OK. NOTA: alcuni programmi di terze parti potrebbero impedire lo spostamento del file di spool in Windows NT 4.0.

Sezione 3: Spostamento della directory di spool predefinita per singole stampanti e creazione di pi¨ directory di spool

NOTA: la procedura descritta di seguito applica una nuova directory di spool a una specifica stampante configurata nel sistema. Se si desidera definire la directory per tutte le stampanti, attenersi alla procedura descritta alla Sezione 2.

  1. Avviare l'Editor del Registro.
  2. Dalla sottostruttura HKEY_LOCAL_MACHINE passare alla seguente sottochiave:

    \SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Print\Printers \<specific printer>\SpoolDirectory
  3. Selezionare la chiave Specific Printers.
  4. Verificare che il valore SpoolDirectory non sia visualizzato nel riquadro destro. Se non Ŕ visualizzato, scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica.
  5. Aggiungere un valore utilizzando le seguenti informazioni:
    Nome valore: SpoolDirectory
    Tipo dati: REG_SZ
    Stringa: <percorso completo della directory di spool della stampante>
  6. Chiudere l'Editor del Registro di configurazione.
  7. Passare al File Manager, selezionare l'unitÓ in cui si desidera creare le nuove directory di spool e creare le directory nell'unitÓ definita nel valore del Registro di configurazione SpoolDirectory di ciascuna stampante. Ad esempio, se nel Registro di configurazione sotto SpoolDirectory Ŕ stato inserito il valore "F:\SPOOL\PRINTQ1", dovrÓ essere creata una directory denominata SPOOL sull'unitÓ F: e quindi una sottodirectory sotto SPOOL denominata PRINTQ1.
  8. Se le nuove directory si trovano su un'unitÓ NTFS, assegnare le autorizzazioni appropriate alle directory di spool. Nell'articolo della Microsoft Knowledge Base 137503 sono descritte le voci appropriate.
  9. Arrestare e riavviare il servizio spooler nella sezione Servizi del Pannello di controllo.
  10. Per verificare il corretto funzionamento, aprire il File Manager ed evidenziare la directory o le directory di spool nell'unitÓ appropriata. Quindi aprire un'applicazione, ad esempio Write, con un documento di dimensioni superiori a 100 KB. Stampare il documento e nel corso della stampa, premere immediatamente ALT+TAB per tornare alla finestra del File Manager. Nel riquadro destro della finestra sotto la directory di spool dovrebbero essere visualizzati due file con estensione .SHD e .SPL, che una volta completata la stampa verranno automaticamente eliminati da NT. Se questi file non sono visualizzati, provare a stampare un file di dimensioni superiori. Quindi verificare le impostazioni del Registro di configurazione e le autorizzazioni NTFS (Q137503) se la directory di spool risiede su una partizione NTFS.


NOTA: nÚ DefaultSpoolDirectory nÚ SpoolDirectory vengono impostati in base all'impostazione predefinita. La posizione predefinita globale per i file di spool di tutte le stampanti Ŕ %SYSTEMROOT%\SYSTEM32\SPOOL\PRINTERS. DefaultSpoolDirectory definisce una nuova posizione predefinita globale in cui tutte le stampanti inseriranno i propri file di spool. SpoolDirectory definisce invece una posizione specifica dei file di spool per ogni stampante nuova. Questa posizione sovrascrive la posizione predefinita globale.

╚ necessario specificare un nome di directory. Non Ŕ infatti possibile specificare solo la directory principale, ad esempio "C:\", bensý sarÓ necessario utilizzare C:\<directory>, dove "<directory>" Ŕ il nome della directory che si desidera utilizzare. Se si specifica la directory principale come posizione di spool predefinita, lo spooling ritornerÓ alla directory %systemroot%\system32\spool\printer.

La documentazione del Resource Kit di Windows NT non indica questo nÚ specifica esplicitamente che per il corretto funzionamento Ŕ necessaria una sola directory. A tal proposito consultare le pagine 226 e 637- 640.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 123747 - Ultima modifica: lunedý 19 gennaio 2004 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows NT Server 3.51
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
Chiavi:á
kbhowto kbprint KB123747
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com