Come avviare un programma dal prompt dei comandi in Windows

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 126410 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In Microsoft Windows 95/98 o Windows Me, è possibile avviare un programma basato su Windows o basato su MS-DOS dal prompt dei comandi in una finestra MS-DOS. A tale scopo, digitare il nome del file eseguibile del programma oppure utilizzare il comando START al prompt dei comandi di MS-DOS.

Ad esempio, per avviare ScanDisk per Windows, digitare "scandskw" (senza virgolette) o "start scandskw" (senza virgolette) al prompt dei comandi MS-DOS.

Nota: Potrebbe utilizzare Start.exe per attivare un collegamento, nonché un programma. Ad esempio, questo è utile quando si esegue un programma basato su MS-DOS da all'interno di un file batch che ha requisiti specifici configurabili nelle proprietà del collegamento.

Informazioni

Se si digita solo nome file eseguibile dei programmi, Windows 95/98 o Windows Me ricerca nella cartella corrente, quindi selezionare le cartelle dell'istruzione di percorso del file eseguibile. Se il file non viene trovato, è visualizzato il seguente messaggio di errore:
comando non valida o nome di file

Se si utilizza il comando START, Windows 95/98 Windows ME vengono cercati nella cartella corrente, le cartelle sul percorso e il Registro di sistema. Se il file non viene trovato, è visualizzato il seguente messaggio di errore:
<filename>Impossibile trovare il file '<nomefile>' (o uno dei suoi componenti). Verificare che il percorso e il nome del file siano corretti e che tutte le librerie richieste sono disponibili.

Il comando START è utilizzato a un prompt di MS-DOS per avviare un programma basato su MS-DOS o basati su Windows. Il programma viene avviato come un'attività distinta che può essere eseguita in primo piano o in background. Se si desidera mantenere le impostazioni correnti MS-DOS, mentre un altro programma di-MS-DOS viene eseguito in background, è possibile utilizzare il comando START.

Per aprire i file se l'estensione è un tipo di file registrati in Windows, è possibile utilizzare il comando START. Ad esempio, se si immette "start Readme.txt", viene avviato Blocco note e un il file Leggimi.txt viene visualizzato.

Ulteriori informazioni sul comando START, digitare il comando seguente al prompt di MS-DOS:
avviare /?

Di seguito è un esempio dell'output quando si esegue questa operazione:
Esegue un programma o un programma per MS-DOS.

Programma START [opzioni] [arg...]
Document.ext START [opzioni]

/m [inimized] eseguire il nuovo programma ridotto a icona (in background).
/max [imized] durante l'esecuzione la nuova applicazione (in primo piano).
/r [estored] eseguire il nuovo programma ripristinato (in primo piano).

[impostazione predefinita]

/w [Tempo] non restituito fino a quando non l'altro programma termina.

Proprietà

Identificativo articolo: 126410 - Ultima modifica: venerdì 19 gennaio 2007 - Revisione: 1.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Millennium Edition
  • Microsoft Windows 98 Second Edition
  • Microsoft Windows 98 Standard Edition
  • Microsoft Windows 95
Chiavi: 
kbmt kbfaq kbhowto kbusage KB126410 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 126410
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com