Rilevamento Dead Gateway in TCP/IP per Windows NT

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 128978 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
importante : questo articolo contiene informazioni sulla modifica del Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Microsoft TCP/IP per Windows NT consente di rilevare o meno il gateway predefinito Ŕ ancora funzionante. Rilevamento dei gateway inattivi Ŕ abilitato per impostazione predefinita (in NT 3.51, 4.0 e versioni successive) quando si installa il protocollo TCP/IP. Tuttavia, Microsoft TCP/IP non fornisce un metodo per rilevare quando il gateway predefinito riprende le operazioni.

Informazioni

avviso : se si utilizza Editor del Registro di sistema in modo non corretto, si potrebbero provocare problemi gravi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce la che Ŕ possibile risolvere i problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. Utilizzare Editor del Registro di sistema a proprio rischio.

Per il rilevamento dead gateway per il corretto funzionamento, Ŕ necessario specificare la parte di rete del Pannello di controllo casella di pi¨ indirizzi di gateway predefinito nelle opzioni avanzate della finestra di dialogo configurazione TCP/IP. Se il gateway predefinito non riesce a rispondere alle richieste TCP dopo diversi tentativi, IP sarÓ indirizzare i pacchetti all'indirizzo specificato per un gateway di backup. Qui Ŕ riportato un esempio del comportamento di Windows quando il gateway predefinito corrente non Ŕ disponibile e si dispone di pi¨ di un gateway predefinito configurato:

Windows passerÓ al successivo gateway predefinito nell'elenco. Quando il gateway predefinito originale nuovamente, trasmette la route verso altri router intelligente.

Quando Windows tenta di accedere a una rete tramite il gateway predefinito corrente, verrÓ essere informato di una route migliore (il gateway predefinito originale). Windows verrÓ aggiungere una route di host alla relativa tabella di routing, ma non passerÓ al gateway predefinito originale. Per tornare a utilizzando il gateway predefinito originale, sarÓ necessario riavviare Windows NT Server.

Nota: Se il secondo gateway predefinito non Ŕ disponibile, passerÓ al successivo gateway predefinito configurato nell'elenco. Quando viene raggiunta la fine dell'elenco di gateway predefiniti, la ricerca restituisce l'inizio nuovamente.

Per informazioni su come ottenere un documento, vedere l'articolo seguente della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
185262: Come ottenere Request for Comments documenti da Internet
L'impostazione di registro di sistema che consente il rilevamento dead gateway Ŕ reperibile nella seguente posizione del Registro di sistema Windows NT 3.5:
Chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters

Nome valore: EnableDeadGWDetect
Valore di tipo: REG_DWORD
Intervallo valore: 0 o 1 (false, true)


Impostazione predefinita Ŕ 1 (true)
Si noti: Il rilevamento dei gateway inattivi Ŕ attivata, per impostazione predefinita in Windows NT 3.51, 4.0 e versioni successive. Questa modifica del Registro di sistema si applica solo a Windows NT 3.5.

Per ulteriori informazioni sul rilevamento dead gateway in Windows NT, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
171564TCP/IP Dead Gateway rilevamento algoritmo aggiornato per Windows NT

Riferimenti

"Inter-Networking con Microsoft TCP/IP Microsoft Windows NT", cartella di lavoro del partecipante, Microsoft WWT, 1993, pagina 72; Appendice A 217 della pagina.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 128978 - Ultima modifica: mercoledý 1 novembre 2006 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.5
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.51
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows NT Server 3.5
  • Microsoft Windows NT Server 3.51
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbinfo kbnetwork KB128978 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 128978
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com