Estensione del PC: Descrizione del blocco opportunistico in Windows NT

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 129202 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Con l'oplock esclusivo, se un file viene aperto in una modalità non esclusiva (negare nessuno) modalità, il redirector richiede un blocco opportunistico dell'intero file. Purché nessun altro processo ha aperto il file, il server concede l'oplock, fornendo il redirector accesso esclusivo al file specificato. In questo modo il redirector eseguire il read-ahead, write-behind e la memorizzazione nella cache, di blocco, purché nessun altro processo tenta di aprire il file.

Quando un secondo processo tenta di aprire il file, il proprietario originale verrà richiesto di Break Oplock o interruzione a livello II Oplock. A questo punto, il redirector necessario invalidare i dati memorizzati nella cache, scritture di svuotamento e blocchi e rilasciare l'oplock oppure chiudere il file.

Livello II di blocco opportunistico, fornisce un metodo per concedere l'accesso in lettura a un file da più di una workstation e queste workstation possono memorizzare letti dati nella cache locale (read-ahead). Come che nessuna stazione scrive nel file, lungo come più stazioni possono disporre del file aperto con un livello oplock II.

Informazioni

Un'illustrazione di come livello oplock lavoro:

  1. Stazione 1 apre il file, richiesta di oplock.
  2. Poiché nessun altro stazione è il file è aperto, concede i server stazione 1 oplock esclusivo.
  3. Stazione 2 apre il file, richiesta di oplock.
  4. Poiché la stazione 1 non ha ancora scritte nel file, il server richiede la stazione 1 interruzione a livello II Oplock.
  5. Stazione 1 è conforme rimuovendo le informazioni di blocco locale memorizzato nel buffer al server.
  6. Stazione 1 informa il server che è danneggiato a livello II Oplock (in alternativa, stazione 1 potrebbe avere chiuso il file).
  7. Il server risponde stazione della 2 richiesta di apertura, concedere tale livello II oplock. Altre stazioni allo stesso modo possono aprire il file e ottenere il livello II oplock.
  8. Stazione 2 (o aprire qualsiasi stazione con il file) invia un scrittura richiesta SMB. Il server restituisce la risposta di scrittura.
  9. Il server richiede che tutte le stazioni che il file aprono per interruzione su Nessuno, vale a dire che nessuna stazione contiene qualsiasi oplock sul file. Poiché le workstation possono avere né blocchi nella cache di scrittura a questo punto, il che necessario non rispondono alla advisory interruzione-a-nessuno; tutti necessario non è invalidare dati read-ahead cashed localmente.
Le seguenti voci del Registro di sistema vengono utilizzate per attivare o disattivare oplock per Windows NT Workstation o server. Queste chiavi del Registro di sistema non esistono per impostazione predefinita. Per accedere al Registro di sistema eseguita Regedt32.exe dal menu file, scegliere Esegui in Program Manager o in file Manager.

Avviso: Utilizzo non corretto scopo può causare gravi a livello di sistema problemi che comportano la reinstallazione del sistema operativo per correggerli. Microsoft non è in grado di garantire che qualsiasi problema derivante dall'utilizzo non corretto dell'editor del Registro di configurazione possa essere risolto. Utilizzare questo strumento avviene pertanto a rischio esclusivo dell'utente.

Voci del servizio Workstation

\HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet
   \Services\LanmanWorkstation\Parameters

UseOpportunisticLocking   REG_DWORD   0 or 1
Default: 1 (true)
				
Indica se il redirector è necessario utilizzare il blocco opportunistico di miglioramento delle prestazioni (oplock). Questo parametro deve essere disattivato solo per isolare i problemi.

Voci del servizio Server

\HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet
   \Services\LanmanServer\Parameters

EnableOplocks   REG_DWORD   0 or 1
Default: 1 (true)
				
Specifica se il server consente ai client di utilizzare oplock nei file. Oplock sono un miglioramento significativo delle prestazioni, ma possono provocare la perdita di dati memorizzati nella cache in alcune reti reti particolarmente WAN.
MinLinkThroughput   REG_DWORD   0 to infinite bytes per second
Default: 0
				
specifica la velocità di collegamento minimo consentita dal server prima che vengono disattivati i blocchi non elaborati e opportunistici per questa connessione.
MaxLinkDelay   REG_DWORD   0 to 100,000 seconds
Default: 60
				
specifica il tempo massimo consentito per un ritardo del collegamento. Se i ritardi superano questo limite, il server consente di disattivare I/O non elaborati e il blocco opportunistico per questa connessione.
OplockBreakWait   REG_DWORD   10 to 180 seconds
Default: 35
				
specifica il tempo di attesa del server di un client di rispondere a una richiesta di interruzione oplock. Valori più piccoli possono consente il rilevamento dei client che si è arrestata in modo anomalo più rapidamente, ma possono causare la perdita di dati memorizzati nella cache.

Proprietà

Identificativo articolo: 129202 - Ultima modifica: venerdì 5 dicembre 2003 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Mail per reti di PC 3.0
  • Microsoft Mail per reti di PC 3.2
  • Microsoft Mail per reti di PC 3.2a
  • Microsoft Mail per reti di PC 3.5
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.5
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.51
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows NT Server 3.5
  • Microsoft Windows NT Server 3.51
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kbusage KB129202 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 129202
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com