Risoluzione dei problemi il client di rete Microsoft 3.0 e DHCP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 130875 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Questo articolo vengono fornite suggerimenti per la risoluzione dei problemi per la configurazione DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) con Microsoft Network Client per MS-DOS.

Informazioni

Suggerimenti e tecniche di risoluzione dei problemi

  1. Avvio parziale del computer tramite la rimozione terminare-e-stay-resident (TSR) programmi e utilitÓ di terze parti da file di configurazione file config.sys e Autoexec.bat. Rimuovere o ridurre al minimo l'utilizzo di gestori di memoria. Aggiungere funzionalitÓ indietro fino a individuare l'utilitÓ o una combinazione di utilitÓ che crea effetti indesiderati.
  2. Verificare che i file di client PROTCOL.INI e System.ini riflettano la configurazione. Per ulteriori informazioni:

    • Vedere la sezione 16: impostazioni di rete nel file System.ini di Readme.txt il file in directory di Microsoft Network Client.
    • Controllare la Guida in linea disponibile in Setup.exe. Utilizzare il tasto F1 per ottenere chiarimenti su un'opzione specifica.
    • Eseguire una ricerca nella Microsoft Knowledge Base per il nome della scheda di rete specifico (NIC).
  3. Forzare Microsoft Network Client per ricreare il DHCP nascosto il file di configurazione (DHCP.PRM):

    1. Utilizzare il comando ATTRIB per rimuovere gli attributi di file nascosto e sola lettura.
    2. Eliminare il file.
    3. Chiudere e riavviare Microsoft Network Client per consentire a ricreare il file.
    Il client crea automaticamente il DHCP.PRM (un file binario nascosto) nella directory di installazione.
  4. Verificare che l'indirizzo IP funzioni correttamente utilizzando lo strumento PING, NET VIEW, NET CONFIG e NET DIAG sul client.

    Per ulteriori informazioni, vedere:

    • Guida in linea disponibili per ogni comando digitando /? . Ad esempio:
      NET VIEW /?
      Per informazioni di PING, digitare il comando senza parametri.

    • Il file Readme.txt nella directory client di rete Microsoft. Controllare il sommario per le sezioni che riguardano l'installazione di specifico.

UtilitÓ di risoluzione dei problemi

╚ possibile eseguire IPCONFIG sul computer client per verificare la configurazione IP del client.

Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
Utilizzo di ipconfig.exe 183858 per MS-DOS 3.0 client di rete

94069 confronto del protocollo TCP/IP Microsoft e domande frequenti

123285 IPCONFIG Visualizza risultati non validi

130538 abilitati all'utilizzo di DHCP client MS-DOS non risoluzione host

╚ possibile eseguire DHCPADMN sul server di Windows NT per verificare la configurazione del server DHCP. Consente di utilizzare l'opzione di ambito di lease attivi per verificare che lease Ŕ in corso. Per ulteriori informazioni, vedere:
  • Il manuale Microsoft Windows NT Server TCP/IP, capitolo 4, installazione e configurazione di server DHCP.
  • Introduzione a 169289 DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol)

Risoluzione dei problemi di risorse

  • Controllare il Windows NT Server globale indice di Microsoft per informazioni sui client.
  • Esaminare il file Readme.txt nella directory di installazione client di rete Microsoft.
  • Ulteriori informazioni potrebbero essere disponibili nella Knowledge Base riportato di seguito. Query sulle parole seguenti:
    DHCP e CLIENT PRODTCP32 e 3.0

ProprietÓ

Identificativo articolo: 130875 - Ultima modifica: venerdý 7 febbraio 2014 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Client di rete Microsoft 3.1
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbinfo kbnetwork KB130875 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 130875
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com