ACC: Come convertire lettere in numeri in numeri di telefono

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 132055 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.
Moderato: Impone la macro di base, codifica e le competenze di interoperabilità.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene illustrato come creare due funzioni definite dall'utente che è possibile utilizzare per convertire qualsiasi lettera di un numero di telefono per le cifre corrispondente su una connessione telefonica di tastierino o a disco combinatore. Ad esempio, è possibile convertire il numero "ESS2 ACC 206" per l'equivalente 206-222 3772 in modo da tale connessione è più semplice.

Si suppone che l'utente conosca Visual Basic Applications Edition e sappia creare applicazioni Microsoft Access avvalendosi degli strumenti di programmazione forniti con Microsoft Access. Per ulteriori informazioni su Visual Basic, Applications Edition, fare riferimento alla versione del manuale "Building Applications con Microsoft Access".

Nota: Visual Basic, Applications Edition viene chiamato Access Basic in Microsoft Access versione 2.0. Per ulteriori informazioni su Access Basic, consultare il manuale "Building Applications".

Informazioni

Il metodo in questo articolo utilizza due funzioni definite dall'utente. La prima funzione converte le lettere in numeri; la seconda funzione applica la traslazione a un numero intero. Il metodo funziona con i numeri telefonici con formati diversi (ad esempio, "555-800-GIGO" o "800555GIGO"), nonché con numeri di telefono che hanno lunghezze diverse (ad esempio, "555-GIGO" o "011-01-704-555-GIGO").

Per convertire le lettere in un numero di telefono in numeri, attenersi alla seguente procedura:

  1. Creare un nuovo modulo e digitare la seguente riga nella sezione <b>Dichiarazioni</b> se non è già presente:
    opzione Explicit
  2. Digitare la seguente routine:
           ' Translates a letter to a digit.
          Function XlateDigit(ByVal C As String) As String
            C = UCase(C)
            Select Case C
              Case "A" To "P"
                XlateDigit = Chr$((Asc(C) + 1) \ 3 + 28)
              Case "R" To "Y"
                XlateDigit = Chr$(Asc(C) \ 3 + 28)
              Case "Q", "Z"
                XlateDigit = "0"
              Case Else
                XlateDigit = C
            End Select
          End Function
    						
  3. Digitare la seguente routine:
    
          ' Applies the translated digit to a phone number.
          Function PhoneLettersToDigits(ByVal PhoneNo As Variant) As Variant
            Dim I as Integer
              If VarType(PhoneNo) = 8 Then  ' A string.
                 For I = 1 To Len(PhoneNo)
                   Mid(PhoneNo, I, 1) = XlateDigit(Mid(PhoneNo, I, 1))
                 Next I
              End If
            PhoneLettersToDigits = PhoneNo
          End Function
    						
  4. Per verificare queste funzioni, digitare la seguente riga nella finestra Debug (o finestra immediata in Microsoft Access 2.0) e premere INVIO:
    ? PhoneLettersToDigits("PRO-GRA-MMER")


    Si noti che l'opzione il numero riportato di seguito viene visualizzato:
    776-472 6637

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla funzione Mid(), cercare l'indice della Guida per la funzione Mid , oppure avviare l'Assistente di Microsoft Access 97.

Proprietà

Identificativo articolo: 132055 - Ultima modifica: domenica 2 febbraio 2014 - Revisione: 2.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Access 2.0 Standard Edition
  • Microsoft Access 95 Standard Edition
  • Microsoft Access 97 Standard Edition
Chiavi: 
kbnosurvey kbarchive kbmt kbhowto kbprogramming KB132055 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 132055
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com