Dimensioni di cluster predefinite per NTFS, FAT ed exFAT

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 140365 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Tutti i file System utilizzato da Windows organizzano il disco rigido in base alla dimensione dei cluster (noto anche come dimensione unità di allocazione). La dimensione dei cluster rappresenta la quantità minima di spazio su disco che può essere utilizzata per contenere un file. Quando non provengono dimensioni dei file a un multiplo pari della dimensione del cluster, ulteriore spazio deve essere utilizzato per contenere il file (fino al successivo multiplo della dimensione del cluster). Nella partizione di disco rigido standard, la quantità media di spazio perso in questo modo può essere calcolata utilizzando l'equazione (dimensione del cluster) / 2 * (numero di file).

Se non si specifica alcuna dimensione del cluster quando si formatta una partizione, dimensioni predefinite vengono selezionate in base alla dimensione della partizione. Queste impostazioni predefinite vengono selezionate per ridurre lo spazio viene perso e per ridurre la frammentazione si verifica nella partizione.

Informazioni

È possibile formattare una partizione del disco rigido (noto anche come un volume) in NTFS, FAT o exFAT. I valori predefiniti vengono utilizzati da Windows quando viene utilizzato uno dei seguenti metodi per formattare la partizione:
  • Utilizzando il comando formato dalla riga di comando senza Specifica una dimensione di cluster.
  • Formattazione di un volume da Esplora risorse quando il Allocazione Unità Nella finestra di dialogo formato nella casella sono elencati Dimensione di allocazione predefinita.

Per impostazione predefinita, la dimensione massima dei cluster per NTFS in Windows NT 4.0 e versioni successive di Windows è di 4 kilobyte (KB). Questo perchè la compressione dei file NTFS non è possibile su dischi che hanno un cluster di dimensioni maggiori. Il comando format non utilizza cluster più grandi di 4 KB, a meno che l'utente esegue specificamente override le impostazioni predefinite. È possibile farlo utilizzando l'opzione /a: con il comando formato oppure specificando una dimensione cluster maggiore nella finestra di dialogo formato in Esplora risorse.

Quando si utilizza l'utilità di Convert.exe per convertire una partizione FAT in NTFS, Windows utilizza sempre la dimensione del cluster FAT originale, come la dimensione dei cluster NTFS per cluster di dimensioni fino a 4 KB. Se la dimensione del cluster FAT supera i 4 KB, i cluster vengono riconvertiti a meno di 4 KB in NTFS. Infatti, le strutture FAT sono allineate ai limiti del cluster. Di conseguenza, le dimensioni di cluster non consente per la conversione in funzione. Notare, inoltre, quando si formatta una partizione in Windows NT 3.5, 3.51 e 4.0 installazione, la partizione viene prima formattata come FAT e successivamente convertita in NTFS, in modo che sia sempre la dimensione del cluster come descritto in precedenza quando una partizione è formattata nel programma di installazione.

Dimensioni di cluster predefinite per NTFS

Nella tabella seguente vengono descritte le dimensioni di cluster predefinite per NTFS.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Dimensione del volume Windows NT 3.51Windows NT 4.0Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Vista, Windows Server 2003, Windows XP, Windows 2000
MB?512 7 MB 512 byte4 KB4 KB
512 MB-1GB 1 KB4 KB4 KB
1 GB - 2 GB 2 KB4 KB4 KB
2 GB ? 2 TB 4 KB4 KB4 KB
TB?16 DI 2 TB Non supportato *Non supportato *4 KB
16TB?32 TB Non supportato *Non supportato *8 KB
32TB?64 TBNon supportato *Non supportato *16 KB
64TB?128 TBNon supportato *Non supportato *32 KB
128TB?256 TBNon supportato *Non supportato *64 KB
> 256TBNon supportatoNon supportatoNon supportato

Nota. L'asterisco (*) indica che non è supportato a causa delle limitazioni del record di avvio principale (MBR).

Dimensioni di cluster predefinite per FAT16

Nella tabella seguente vengono descritte le dimensioni di cluster predefinite per FAT16.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Dimensione del volume Windows NT 3.51Windows NT 4.0Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Vista, Windows Server 2003, Windows XP, Windows 2000
7 MB - 8 MB Non supportato Non supportatoNon supportato
8 MB - 32 MB 512 byte512 byte512 byte
MB?64 32 MB 1 KB 1 KB 1 KB
MB?128 64 MB 2 KB2 KB2 KB
MB?256 128 MB4 KB4 KB4 KB
MB?512 256 MB8 KB8 KB8 KB
512 MB-1GB 16 KB 16 KB 16 KB
1 GB - 2 GB 32 KB32 KB32 KB
GB?4 DI 2 GB 64 KB64 KB64 KB
GB?8 DI 4 GB Non supportato 128 KB *Non supportato
GB?16 8 GB Non supportato 256 KB *Non supportato
16 GB DI >Non supportato Non supportatoNon supportato
Nota. L'asterisco (*) indica che è disponibile solo su supporti con dimensioni di settore maggiori di 512 byte.

Dimensioni di cluster predefinite per FAT32

Nella tabella seguente vengono descritte le dimensioni di cluster predefinite per FAT32.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Dimensione del volumeWindows NT 3.51Windows NT 4.0Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Vista, Windows Server 2003, Windows XP, Windows 2000
7 MB?16MB Non supportato Non supportatoNon supportato
16 MB?32 MB 512 byte512 byteNon supportato
MB?64 32 MB 512 byte512 byte512 byte
MB?128 64 MB 1 KB1 KB1 KB
MB?256 128 MB2 KB2 KB2 KB
256 MB?8GB4 KB4 KB4 KB
8GB?16GB 8 KB8 KB8 KB
16GB?32GB 16 KB16 KB16 KB
32GB?2TB 32 KBNon supportato Non supportato
> A 2TBNon supportato Non supportatoNon supportato

Dimensioni di cluster predefinite per exFAT

Nella tabella seguente vengono descritte le dimensioni di cluster predefinite per exFAT.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Dimensione del volume Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Vista, Windows Server 2003, Windows XP
7 MB - 256 MB 4 KB
MB?32 256 GB 32 KB
32 GB?256 TB 128 KB
> 256TB Non supportato

Proprietà

Identificativo articolo: 140365 - Ultima modifica: martedì 16 luglio 2013 - Revisione: 5.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.5
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.51
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows NT Server 3.51
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 Standard without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Vista Enterprise 64-bit edition
  • Windows Vista Home Basic 64-bit edition
  • Windows Vista Home Premium 64-bit edition
  • Windows Vista Ultimate 64-bit edition
  • Windows Vista Business 64-bit edition
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Home Basic Beta
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Starter
  • Windows Vista Ultimate
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Starter Edition
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter without Hyper-V
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 R2 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 R2 Foundation
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Windows Server 2008 R2 Standard without Hyper-V
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Home Basic
  • Windows 7 Home Premium
  • Windows 7 Professional
  • Windows 7 Starter
  • Windows 7 Ultimate
  • Windows 8
  • Windows 8 Enterprise
  • Windows 8 Pro
  • Windows Server 2012 Datacenter
  • Windows Server 2012 Essentials
  • Windows Server 2012 Foundation
  • Windows Server 2012 Standard
Chiavi: 
kbinfo kbother kbmt KB140365 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 140365
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com