Come utilizzare Gestione periferiche per verificare lo stato di una risorsa

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 141497 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come utilizzare Gestione periferiche per verificare lo stato di una risorsa (ad esempio un IRQ riga, DMA canale, intervallo di indirizzi di memoria o intervallo indirizzo I/O).

Potrebbe essere necessario verificare lo stato di una risorsa quando si installa un nuovo dispositivo nel computer o quando si sospetta che una periferica non alla funzione Ŕ causato da un conflitto di risorse.

Informazioni

Per controllare lo stato di una risorsa, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su sistema.
  2. Fare clic sulla scheda Gestione periferiche.
  3. Fare clic su computer e quindi scegliere ProprietÓ.
  4. Nella scheda Visualizzazione risorse, fare clic sul pulsante opzione per il tipo di risorsa che si desidera controllare. VerrÓ visualizzato un elenco di risorse e l'hardware utilizzando ciascuna risorsa. Se una risorsa specifica non Ŕ elencata, Windows 95 non ha rilevato una periferica che utilizza tale risorsa. Se una risorsa Ŕ elencata pi¨ di una volta, Windows 95 ha rilevato pi¨ di una periferica che utilizza tale risorsa. Se Windows 95 rileva una periferica sconosciuta che utilizza una risorsa, la risorsa Ŕ in uso, ma Windows 95 Ŕ Impossibile rilevare il dispositivo utilizzando la risorsa.
╚ inoltre possibile stampare rapporti contenenti informazioni sulle risorse in uso. Nel report di riepilogo risorse sono elencate le impostazioni di risorsa. Il report di risorse di sistema sono elencati impostazioni correnti di risorsa, l'hardware utilizzando ciascuna risorsa e ulteriori informazioni dettagliate su ogni periferica installata nel computer. Per stampare i report, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su sistema.
  2. Fare clic sulla scheda Gestione periferiche.
  3. Fare clic su computer e quindi fare clic su stampa.
  4. Fare clic su uno dei due opzione nella casella Tipo di report e scegliere OK.

Definizioni

Un IRQ (interrupt request) Ŕ un segnale generato da un componente nel computer una periferica installata nel computer che indica che il componente o periferica necessita di tempo del processore. Il numero associato a un livello indica la riga di richiesta di interrupt il componente o la periferica utilizzata per comunicare con il processore.

DMA (direct memory access) Ŕ una tecnica che alcuni componenti e periferiche utilizzano per trasferire dati direttamente da e dalla memoria senza passare attraverso il processore. Il numero associato a DMA indica il canale direct memory access che il componente o la periferica utilizza per trasferire dati e dalla memoria.

Un intervallo di indirizzi di memoria Ŕ un intervallo di memoria che utilizza un componente o un dispositivo per memorizzare i dati. Un intervallo di indirizzi I/O Ŕ un intervallo speciale in memoria che il computer utilizza per comunicare con un componente o una periferica.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei conflitti tra periferiche con Gestione periferiche, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
133240Risoluzione dei problemi di conflitti tra periferiche con Gestione periferiche

ProprietÓ

Identificativo articolo: 141497 - Ultima modifica: mercoledý 15 novembre 2006 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 95
Chiavi:á
kbmt KB141497 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 141497
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com