Si verifica un errore di LNK2005 quando la libreria CRT e la librerie MFC sono collegate nell'ordine sbagliato in Visual c ++

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 148652 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando la libreria di runtime C (CRT) e la librerie MFC (Microsoft Foundation Class) sono collegate nell'ordine sbagliato, Ŕ analogo uno dei seguenti messaggi di errore LNK2005:
NAFXCWD.lib(afxmem.obj): errore LNK2005:
"void * __cdecl operator new (unsigned int)"??2@YAPAXI@Z) giÓ
definito in LIBCMTD.lib(new.obj)
NAFXCWD.lib(afxmem.obj): errore LNK2005:
"void __cdecl operatore delete(void *)"??3@YAXPAX@Z) giÓ definito.
in LIBCMTD.lib(dbgnew.obj)
NAFXCWD.lib(afxmem.obj): errore LNK2005:
"void * new(unsigned int,int,char const *,int) operatore __cdecl"
(??2@YAPAXIHPBDH@Z) Ŕ giÓ definito in LIBCMTD.lib(dbgnew.obj)
mfcs40d.lib(dllmodul.obj): errore LNK2005: _DllMain@12 giÓ definito in
MSVCRTD.LIB (dllmain.obj)
mfcs42d.lib(dllmodul.obj): errore LNK2005: _DllMain@12 giÓ definito in
MSVCRTD.lib(DllMain.obj)

Cause

Le librerie CRT utilizzare collegamento esterno debole per il Nuovo , eliminare e DllMain funzioni. Le librerie MFC contengono anche nuovi , eliminare e funzioni DllMain . Queste funzioni richiedono le librerie MFC da collegare prima che la libreria CRT viene collegata.

Risoluzione

Esistono due modi per risolvere il problema. La prima soluzione implica impone al linker di collegare le librerie nell'ordine corretto. La seconda soluzione consente di trovare il modulo che Ŕ la causa del problema e correggerla.

Nota La procedura seguente si basano su Visual c ++ 6.0.

Una soluzione: Force linker alle librerie di collegamento nell'ordine corretto

  1. Sul progetto menu, fare clic su Impostazioni .
  2. Nella visualizzazione Impostazioni per della finestra di dialogo Impostazioni progetto , fare clic su per selezionare la configurazione di progetto che Ŕ di ottenere gli errori di collegamento.
  3. Nella scheda collegamento , fare clic per selezionare l'input nella casella combinata categoria .
  4. Nella casella Ignora librerie di Ŕ necessario inserire i nomi di libreria (ad esempio, nafxcwd.lib;libcmtd.lib).

    Nota L'equivalente della riga di comando del linker /NOD: < nome libreria >.
  5. Nella casella moduli di libreria di oggetti inserire i nomi delle librerie. ╚ necessario assicurarsi che questi siano elencati in ordine e come le prime due librerie nella riga (ad esempio, nafxcwd.lib libcmtd.lib).
Per impostare questa opzione in Visual c ++. NET, leggere l'argomento della Guida in linea "Impostazione delle proprietÓ di Visual c ++ Project".

Soluzione 2: Individuare e correggere il modulo del problema

Per visualizzare l'ordine di collegamento raccolta corrente, attenersi alla seguente procedura:
  1. Sul progetto menu, fare clic su Impostazioni .
  2. Nella visualizzazione Impostazioni per della finestra di dialogo Impostazioni progetto , fare clic su per selezionare la configurazione di progetto che Ŕ di ottenere gli errori di collegamento.
  3. Nella scheda collegamento , digitare / verbose: lib in Opzioni progetto casella.
  4. Rigenerare il progetto. Le librerie verranno elencate nella finestra di output durante il processo di collegamento.

Status

Questo comportamento legato alla progettazione.

Informazioni

Quando si utilizzano le librerie MFC, Ŕ necessario assicurarsi che sono collegati prima alla libreria CRT Ŕ collegata. Procedere verificando che tutti i file nel progetto includono Msdev\Mfc\Include\Afx.h prima, direttamente (# include <Afx.h>) o indirettamente (# include <Stdafx.h>). Il afx.h include file impone l'ordine corretto delle librerie, utilizzando la direttiva di commento (lib, "<libname>") # pragma.

Se il file di origine dispone di un'estensione c o il file con estensione cpp, ma non utilizza MFC, Ŕ possibile creare e includere un'intestazione piccola file (Forcelib.h) all'inizio del modulo. Questa nuova intestazione assicura che l'ordine di ricerca thelibrary sia corretto.

In Visual c ++ non contiene il file di intestazione. Per creare questo file, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire Msdev\Mfc\Include\Afx.h.
  2. Selezionare le righe tra # ifndef _AFX_NOFORCE_LIBS e # endif / /! _AFX_NOFORCE_LIBS.
  3. Copiare la selezione negli Appunti di Windows.
  4. Creare un nuovo file di testo.
  5. Incollare il contenuto degli Appunti in questo nuovo file.
  6. Salvare il file come Msdev\Mfc\Include\Forcelib.h.

Procedura per riprodurre il problema in Visual c ++ .NET

  1. Avviare Microsoft Visual Studio .NET.
  2. Scegliere Nuovo dal menu file , quindi progetto .
  3. Fare clic su Progetti di Visual c ++ in Tipi progetto e quindi fare clic su Applicazione MFC in modelli .
  4. Nella casella di testo nome digitare Q148652 .
  5. Nella casella di testo percorso digitare C:\test e quindi fare clic su OK .
  6. Nella finestra di dialogo Creazione guidata applicazione MFC , fare clic su Tipo di applicazione .
  7. Fare clic su finestre in tipo di applicazione e quindi fare clic su Usa MFC in una libreria statica in Uso di MFC .
  8. Fare clic su Fine .
  9. In Esplora soluzioni, selezionare tutti i file cpp tre in File di origine .
  10. Fare clic con il pulsante destro del mouse i tre file selezionati e quindi fare clic su Rimuovi .
  11. Fare clic con il pulsante destro del mouse i file di origine , scegliere Aggiungi , quindi Aggiungi nuovo elemento .
  12. Fare clic su file c ++ in modelli . Nella casella di testo nome digitare Aa . Fare clic su Apri .
  13. Incollare il codice riportato di seguito nel file Aa.cpp:
    int test(){new int; return 1;}
  14. Fare clic con il pulsante destro del mouse File di origine , scegliere Aggiungi , quindi Aggiungi elemento esistente .
  15. Selezionare i seguenti file:
    • Q148652.cpp
    • Q148652Dlg.cpp
    • stdafx.cpp
  16. Fare clic su Apri .
  17. I file selezionati nel passaggio 15 vengono visualizzati in File di origine .
  18. Selezionare tutti i quattro file cpp in origine file .
  19. Fare clic con il pulsante destro del mouse i quattro file cpp selezionato e quindi fare clic su ProprietÓ .
  20. Espandere ProprietÓ di configurazione e quindi espandere C/C ++ .
  21. Fare clic su Precompiled Headers .
  22. Crea/Usa intestazione precompilata di impostare proprietÓ per Senza intestazioni precompilate . Fare clic su OK .
  23. Scegliere dal menu Genera , Rigenera soluzione .

ProprietÓ

Identificativo articolo: 148652 - Ultima modifica: giovedý 13 marzo 2008 - Revisione: 7.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual C++ 2008 Express Edition
  • Microsoft Visual C++ 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Visual C++ 4.1 Subscription
  • Microsoft Visual C++ 5.0 Enterprise Edition
  • Microsoft Visual C++ 6.0 Enterprise Edition
  • Microsoft Visual C++ 5.0 Professional Edition
  • Microsoft Visual C++ 6.0 Professional Edition
  • Microsoft Visual C++, 32-bit Learning Edition 6.0
  • Microsoft Visual C++ .NET 2002 Standard Edition
  • Microsoft Visual C++ .NET 2003 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbsweptvs2008 kbtshoot kbarttypeinf kberrmsg kbprb KB148652 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 148652
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com