Errori di eccezione irreversibile

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 150314 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I150314
Se in questo articolo non Ŕ riportato il messaggio di errore visualizzato, vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito per informazioni su ulteriori articoli relativi a messaggi di errore:
315854 Fonti di informazioni sui messaggi di errore di Windows 98 e Windows ME

Per visualizzare un elenco di altri articoli applicabili agli errori di eccezione irreversibile 0E in Windows 98, visualizzare il collegamento indicato di seguito (informazioni in lingua inglese): Fare clic qui per visualizzare l'elenco degli articoli relativi a eccezioni irreversibili 0E (informazioni in lingua inglese).
Per visualizzare un elenco di altri articoli applicabili agli errori di eccezione irreversibile 0E in Windows ME, visualizzare il collegamento indicato di seguito (informazioni in lingua inglese): Fare clic qui per visualizzare l'elenco degli articoli relativi a eccezioni irreversibili 0E (informazioni in lingua inglese).
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Quando si tenta di arrestare il computer, avviare Windows o avviare un'applicazione da Windows, Ŕ possibile che vengano visualizzati messaggi di errore analoghi ai seguenti:
Si Ŕ verificato un errore irreversibile XY in xxxx:xxxxxxxx
Gli errori di eccezione irreversibile sono codici generati da un programma nei seguenti casi:
  • Accesso a un'istruzione non valida
  • Accesso a dati o codici non validi
  • Livello di privilegio di un'operazione non valido
Quando si verifica uno di questi casi, il processore restituisce un'eccezione al sistema operativo, che viene quindi gestita come errore di eccezione irreversibile. In molti casi l'eccezione non Ŕ reversibile e occorre riavviare o arrestare il sistema, a seconda della gravitÓ dell'errore.

Nell'esempio di messaggio di errore riportato sopra, XY rappresenta l'eccezione effettiva del processore da 00 a 0F (la "h" riportata dopo 0E, 0F e cosý via nella spiegazione che segue viene spesso omessa nel messaggio di errore). Il valore xxxx:xxxxxxxx rappresenta il puntatore dell'istruzione avanzata al segmento di codice, mentre l'indirizzo a 32 bit Ŕ l'indirizzo effettivo in cui si Ŕ verificata l'eccezione.

Windows non causa questi errori, ma dispone di routine per la gestione di determinate eccezioni del processore, che fanno in modo che venga visualizzato il messaggio riportato in precedenza.

NOTA: questo articolo ha scopo puramente informativo. Fare clic sul collegamento riportato di seguito per passare alla sezione sulla risoluzione dei problemi.

Informazioni

Eccezioni del processore e relative definizioni

00: Divide Fault (errore di divisione)

Il processore genera questa eccezione quando incontra un errore di divisione. Gli errori di divisione si verificano se si tenta di effettuare una divisione per zero o se il risultato dell'operazione non pu˛ essere contenuto nell'operando di destinazione.

02: NMI Interrupt (interrupt NMI)

L'interrupt 2 Ŕ riservato alla condizione di interrupt non mascherabile dell'hardware. Nessuna trap d'eccezione fino all'interrupt 2.

04: Overflow Trap (trap di overflow)

Le trap di overflow si manifestano dopo l'esecuzione di un'istruzione INTO e dopo che il bit 0F Ŕ stato impostato su 1.

05: Bounds Check Fault (errore di verifica degli indici)

L'istruzione BOUND confronta l'indice della matrice con un limite inferiore e uno superiore. Se l'indice non rientra nell'intervallo, il processore invia una trap all'interrupt 05.

06: Invalid Opcode Fault (errore di codice operativo non valido)

Questo errore viene generato se si verifica una delle seguenti condizioni:
  • Il processore tenta di decodificare uno schema di bit che non corrisponde a nessuna istruzione valida.
  • Il processore tenta di eseguire un'istruzione contenente operandi non validi.
  • Il processore tenta di eseguire un'istruzione in modalitÓ protetta funzionando in modalitÓ 8086 virtuale.
  • Il processore tenta di eseguire un prefisso LOCK con un'istruzione che non pu˛ essere bloccata.

07: Coprocessor Not Available Fault (errore di coprocessore non disponibile)

Questo errore si verifica se il computer non Ŕ dotato di coprocessore matematico e il bit EM del registro CR0 Ŕ impostato in modo da utilizzare l'emulazione del coprocessore matematico. Ogni volta che viene eseguita un'operazione a virgola mobile, si verifica un interrupt 07.

Questo errore si manifesta anche quando Ŕ in uso il coprocessore matematico e si passa da un'operazione all'altra. L'interrupt 07 informa il processore che occorre salvare lo stato corrente del coprocessore in modo che possa essere utilizzato da un'altra operazione.

08: Double Fault (doppio errore)

L'elaborazione di un'eccezione genera talvolta una seconda eccezione. Nel caso in cui si verifichi questa situazione, il processore invia un interrupt 08 relativo a un doppio errore.

09: Coprocessor Segment Overrun (sovraccarico di un segmento del coprocessore)

Questo errore si verifica quando un'istruzione a virgola mobile fa sý che un'operazione di accesso alla memoria vada oltre la fine del segmento. Se l'indirizzo iniziale dell'operando a virgola mobile si trova fuori dal segmento, si verificherÓ un errore di protezione generale (interrupt 0D).

10 (0Ah): Invalid Task State Segment Fault (errore di segmento di stato dell'operazione non valido)

PoichÚ il segmento di stato dell'operazione contiene molti descrittori, qualsiasi numero di condizioni pu˛ causare l'eccezione 0A. In genere il processore Ŕ in grado di raccogliere dal segmento di stato dell'operazione informazioni sufficienti per generare un errore pi¨ specifico, che indichi il problema effettivo. Per ulteriori informazioni, vedere la Microsoft's Programming the 80386/80486 Guide.

11 (0Bh): Not Present Fault (errore Non presente)

L'interrupt Non presente consente al sistema operativo di implementare la memoria virtuale attraverso il meccanismo della segmentazione. Quando un segmento viene contraddistinto come "non presente", viene trasferito sul disco. L'errore di interrupt 0B viene generato quando un'applicazione deve accedere al segmento.

12 (0Ch): Stack Fault (errore di stack)

L'errore di stack si manifesta con il codice 0 se un'istruzione si riferisce alla memoria oltre il limite del segmento di stack. Se il sistema operativo supporta l'espansione dei segmenti, incrementando la dimensione dello stack il problema dovrebbe risultare alleviato. Caricando il segmento dello stack con descrittori non validi verrebbe generato un errore di protezione generale.

13 (0Dh): General Protection Fault (errore di protezione generale)

Qualsiasi condizione non coperta dalle altre eccezioni del processore dÓ luogo a un errore di protezione generale. L'eccezione indica che il programma Ŕ danneggiato in memoria e, di solito, l'applicazione viene immediatamente terminata.

14 (0Eh): Page Fault (errore di pagina)

L'interrupt Errore di pagina consente al sistema operativo di implementare la memoria virtuale su richiesta. Di solito viene generato un interrupt 14 quando si verifica l'accesso a una voce di directory di pagine o tabella di pagine con il bit presente impostato a 0 (Non presente). Il sistema operativo rende presente la pagina, recuperandola in genere dalla memoria virtuale, e rinvia l'istruzione di errore, che Ŕ ora in grado di accedere al segmento. Si verifica un errore di pagina anche quando viene violata una regola di protezione di paging (quando il recupero non riesce, i dati recuperati non sono validi o il codice che ha inviato l'errore ha violato una regola di protezione del processore). In questi casi il sistema operativo interviene con l'azione appropriata.

16 (10h): Coprocessor Error Fault (errore del coprocessore)

Questo interrupt si verifica quando un'eccezione a virgola mobile non mascherata ha segnalato un'istruzione precedente (poichÚ le CPU 80386 non hanno accesso all'unitÓ a virgola mobile, controllano il pin ERROR\ per verificare la condizione). Questo errore Ŕ generato anche da un'istruzione WAIT se il bit di emulazione del coprocessore matematico Ŕ impostato su CR0.

17 (11h): Alignment Check Fault (errore di controllo dell'allineamento)

Questo interrupt viene in genere utilizzato dalle CPU 80486 ed Ŕ di solito inviato quando il codice in esecuzione al livello di privilegio 3 tenta di accedere a un operando di parola che non si trova entro un limite a indirizzo pari, a un operando a due parole non divisibile per quattro o a un real lungo o temporaneo il cui indirizzo non sia divisibile per otto. Il controllo dell'allineamento Ŕ disabilitato al primo avvio della CPU ed Ŕ abilitato solo in modalitÓ protetta.

Risoluzione dei problemi relativi a errori irreversibili

Riavvio a freddo del computer

A causa delle molte condizioni che possono causare errori di eccezione irreversibile, il primo passo per risolverli consiste nel restringere il campo di azione. A tale scopo, provare a eseguire un riavvio a freddo del computer.

La risoluzione dei problemi mediante riavvio a freddo consiste in metodi volti a ridurre i problemi che possono verificarsi a causa dell'ambiente in uso. Molti dei problemi si verificano a causa di conflitti di driver, programmi TSR (residenti in memoria) e di altre impostazioni caricate all'avvio del computer. Per ulteriori informazioni su come eseguire il riavvio a freddo del computer, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
192926 Risoluzione dei problemi mediante l'avvio parziale di Windows 98
243039 Come eseguire un avvio parziale in Windows 95

Ricerche nella Microsoft Knowledge Base

Per scoprire se il messaggio di errore riscontrato Ŕ documentato nella Microsoft Knowledge Base, effettuare una ricerca all'indirizzo Web:
http://support.microsoft.com/search/
242450 Ricerca all'interno della Microsoft Knowledge Base mediante parole chiave

Altri articoli sui messaggi di errore di eccezione irreversibile

Per ulteriori informazioni su messaggi di errore di eccezione irreversibile, fare clic sui numeri degli articoli della Knowledge Base riportati di seguito:
133440 Messaggio di errore: Questo programma ha causato un errore irreversibile 0D...
192803 Errore irreversibile 0D durante l'utilizzo della scheda video ATI All-in-Wonder Pro
175211 Errore irreversibile all'apertura o alla chiusura del Pannello di controllo
171195 Errore irreversibile dopo la sospensione e la riattivazione del computer con MSDLC32
187214 Messaggio di errrore: Si Ŕ verificato un errore irreversibile 0E in 0028:C02A0201...
190123 Messaggio di errore: Si Ŕ verificato un errore irreversibile 06 in...
252523 Messaggio di errore relativo a eccezione irreversibile durante un tentativo di connessione a Internet
189655 Messaggio di errore "Si Ŕ verificato un errore irreversibile 0E in 0028:<XXXXXXXX>
NOTA L'elenco di articoli sopra riportato non Ŕ completo. Se consultando gli articoli elencati non si riesce a risolvere il problema, attenersi alla procedura illustrata nella sezione "Ricerche nella Microsoft Knowledge Base" di questo articolo per ulteriori informazioni.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 150314 - Ultima modifica: lunedý 28 agosto 2006 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Millennium Edition
  • Microsoft Windows 98 Second Edition
  • Microsoft Windows 98 Standard Edition
  • Microsoft Windows 95
Chiavi:á
kbinfo kbprod2web KB150314
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com