XADM: Come rimuovere il primo Server di Exchange in un sito

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 152959 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene descritta la procedura rimuovere il primo Microsoft Computer Exchange Server installato in un sito di Exchange Server.

Oltre a tutte le cassette postali e cartelle pubbliche, per impostazione predefinita il primo Server in un sito contiene ed Ŕ responsabile per le cartelle del sito. Sito le cartelle sono costituiti dalla cartella non in linea l'opzione relativa al libro indirizzo (OAB), di Schedule + Cartella Informazioni disponibilitÓ gratuita e la cartella moduli organizzazione, se uno esiste. Si basano gli altri server del sito, per impostazione predefinita, il primo Server per ottenere queste informazioni. Ad esempio, in ordine per il terzo server il sito per generare la Rubrica fuori rete, Ŕ necessario stabilire una connessione al primo Server. Se si rimuove il primo server del sito senza eseguire la procedura descritta in questo articolo, i dati contenuti nelle cartelle del sito potrebbero essere inaccessibile o persi.

Il primo server del sito Ŕ, inoltre, per impostazione predefinita, il calcolo del routing Server. Il server di calcolo del routing Ŕ responsabile dell'aggiornamento il GWART Gateway Address Routing tabella (Table del sito). ╚ anche necessario riassegnare questa responsabilitÓ prima di rimuovere il primo server dal sito.Per ulteriori informazioni su questa operazione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
162012XADM: Impossibile modificare il Server di calcolo del Routing
Se Ŕ stato rimosso il primo server del sito prima di leggere questo l'articolo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
152960XADM: Riassegnazione di ruoli del sito dopo la rimozione del primo Server in un sito di Exchange
IMPORTANTE: Se il primo server del sito Ŕ anche il Server di gestione chiavi (KM) e seguire la procedura descritta in questo articolo, si possono avere problemi in un secondo momento quando si cerca e installazione dei servizi in un altro server del sito.Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
196161XADM: Impossibile installare il Server di gestione delle chiavi nel sito

Informazioni

Prima di rimuovere il primo computer Exchange Server nel sito, effettuare le seguenti operazioni per evitare problemi:

IMPORTANTE: Se vi sono utenti o cartelle pubbliche (non di sito) situate su questo computer Exchange Server, Ŕ necessario spostare le cassette postali a un altro server del sito e si deve replicare le cartelle pubbliche a altro server del sito, per assicurarsi di non perdere i dati. Microsoft Exchange Server Administrator Guide, capitoli 12 e 15, per ulteriori informazioni, consultare.

Rubrica non in linea:

  1. Scegliere un server del sito che conterrÓ la Rubrica fuori rete.
  2. Scegliere ilArchivio informazioni pubblicooggetto e quindi fare clic suProprietÓ.
  3. Scegliere ilLe istanzescheda.
  4. NelCartelle pubblicheFare clic per selezionareRubrica fuori reteeRubrica fuori rete versione 2(se applicabile), quindi fare clic suAggiungere. Consente di creare una replica di queste cartelle sul server Ŕ scelta nel passaggio 1.
  5. Fare clic suOK.
  6. Utilizzando il programma di amministrazione di Exchange Server, fate clic con ilConfigurazionecontenitore e aprire le proprietÓ delConfigurazione sito servizio directoryoggetto.
  7. NelServer della Rubrica fuori reteelenco, fare clic sul server che scelto nel passaggio 1.

Informazioni sulla disponibilitÓ di Schedule + e moduli dell'organizzazione:

  1. Scegliere un server del sito che conterrÓ le informazioni di Schedule + e i moduli organizzativi.
  2. Utilizzando il programma di amministrazione di Exchange Server, fate clic con ilConfigurazionecontenitore, scegliere ilI servercontenitore, quindi scegliere il server scelto nel passaggio 1.
  3. Scegliere ilArchivio informazioni pubblicooggetto e quindi fare clic suProprietÓ.
  4. Scegliere ilLe istanzescheda.
  5. NelCartelle pubblicheFare clic per selezionareInformazioni sulla disponibilitÓ di Schedule +eModuli organizzazione, quindi fare clic suAggiungere. Consente di creare una replica di queste cartelle sul server che scelto nel passaggio 1.
  6. Fare clic suOK.
Viene creata un'istanza per la cartella Informazioni disponibilitÓ di Schedule +. La cartella pubblica originale informazioni disponibilitÓ di Schedule + viene rimosso quando viene rimosso il primo server e la nuova istanza diventa attiva.

Server di calcolo del routing:

  1. Scegliere un server del sito per il nuovo server di calcolo del routing.
  2. Utilizzando il programma di amministrazione di Exchange Server, fate clic con ilConfigurazionecontenitore e quindi fare doppio clic laIndirizzamento sitooggetto.
  3. Scegliere ilGeneralescheda.
  4. NelServer di calcolo del routingelenco, fare clic sul server che scelto nel passaggio 1. ╚ necessario apportare altre modifiche alle pagine delle proprietÓ per attivare ilApplicapulsante, in modo che le modifiche vengono mantenute.
  5. Scegliere ilRoutingscheda e quindi fare clic suRicalcolare il Routing.
  6. Fare clic suOK.
  7. Infine, seguire la procedura descritta nel seguente articolo:
    189286XADM: Come eliminare un Server da un sito
NOTA: Microsoft consiglia di spegnere o scollegare dalla rete temporaneamente dopo aver eseguito la procedura per verificare che sia stata eseguita correttamente in questa procedura il primo server del sito. Dopo aver verificato che le modifiche funzionano avviare un client di Microsoft Exchange e verificare che le informazioni sulla disponibilitÓ di Schedule + di un altro utente sono accessibili e in grado di generare una Rubrica fuori rete, lasciare il primo server fuori rete, o spento, assicurarsi che nessuna voce in WINS (Windows Internet Naming System) o Domain Name System (DNS) per il server che si desidera rimuovere e quindi effettuare le seguenti fasi in modo permanente per rimuovere il server dal sito:
  1. Utilizzando il programma di amministrazione di Exchange Server, fate clic con ilConfigurazionecontenitore e quindi scegliere ilI servercontenitore.
  2. Fare clic sul primo server del sito.
  3. NelModificamenu, fare clic suElimina, oppure premere il tasto CANC.
NOTA: Il connettore disponibilitÓ Schedule + di Microsoft Exchange non viene spostato automaticamente e viene eliminato quando viene rimosso il primo server da il sito. In questo caso, ricreare questo oggetto seguendo la procedura nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
148199XCLN: Ricreare un agente di disponibilitÓ di Schedule + eliminato

Per includere informazioni sulla disponibilitÓ di Schedule +:

La cartella del sito informazioni disponibilitÓ di Schedule + viene ripopolata come utenti accedere a Schedule + e generano le modifiche. Durante questo periodo di alcuni utenti informazioni sulla disponibilitÓ non sono temporaneamente disponibile.

Fino a quando un utente esegue l'accesso e preso un appuntamento (tempo "occupato") non vi Ŕ alcun liberare e sulla disponibilitÓ di informazioni da visualizzare.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
235898XADM: Impossibile generare la Rubrica fuori rete
284148XADM: Come rimuovere l'ultimo Computer con Exchange Server 5. 5 da un gruppo amministrativo di Exchange 2000
260781Il pulsante Cambia modalitÓ non Ŕ disponibile nella finestra di dialogo ProprietÓ organizzazione dopo l'aggiornamento di Exchange Server 5. 5 Service Pack 3 per Exchange 2000 Server o Exchange Server 2003
189286XADM: Come eliminare un Server da un sito
275171XADM: How to reset system folders on an Exchange 2000 Server
822444Come reimpostare le cartelle di sistema di Exchange Server 2003

ProprietÓ

Identificativo articolo: 152959 - Ultima modifica: lunedý 18 aprile 2011 - Revisione: 0.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
Chiavi:á
kbhowto kbusage kbmt KB152959 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 152959
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com