INFORMAZIONI: Differenza tra controlli OLE e controlli ActiveX

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 159621 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

La specifica per i controlli ActiveX Ŕ stato relaxed per consentire agli sviluppatori per creare controlli pi¨ piccoli e veloci sono pi¨ adatti a Internet. Collegamento e incorporamento (OLE) specifica di controllo in un nuovo oggetto, Ŕ possibile stabilire l'utilizzo delle categorie di componenti, rendere meno rigide regole precedenti che identificano le interfacce come obbligatorio e consentire una maggiore flessibilitÓ per determinate aree di funzionalitÓ di destinazione in modo efficiente senza dover fornire supporto superfluo vengano considerati un controllo. La specifica del controllo OLE aggiunge inoltre alcune nuove funzionalitÓ quali oggetti privi di finestra, i moniker di URL, i moniker asincroni, progressivo, download e collegamenti OLE. Forse ancora pi¨ importante, Ŕ possibile contrassegnare i controlli come sicuro per il download di dati e sicuro per la creazione di script.

Tenere presente che un controllo ActiveX Ŕ semplicemente un altro termine per un "Oggetto OLE" o "Component Object Model (COM) oggetto". "Oggetto COM" Ŕ in necessario di supportare l'interfaccia IUnknown . Inoltre, tutti i controlli ActiveX devono essere a registrazione automatica; di conseguenza, un controllo in fase di lavorazione deve implementare ed esportare DllRegisterServer e DllUnregisterServer . Con NT 4.0 Ŕ incorporato il marshalling di supporto per le interfacce del punto di connessione, un controllo pu˛ essere adesso un server locale. Ci˛ significa che il controllo viene creato e gli oggetti classe factory vengono registrati con il sistema alla prima esecuzione. PoichÚ IUnknown non consente di eseguire, che si desidera implementare almeno un'interfaccia aggiuntiva. Tuttavia, questi requisiti minimi consentono come lightweight possibile dei controlli.

Mike McKeown risolve questo problema molto complesso di controlli OLE e controlli ActiveX in numero di ottobre 1996 della rivista presente (Microsoft Developer Internet).

Per ulteriori informazioni sull'attivazione di controlli per Internet, nonchÚ quali interfacce e funzioni di un controllo di ActiveX supporta, vedere la sezione "ActiveX Controls" la documentazione in linea di ActiveX SDK.

Informazioni

  1. D. Qual Ŕ la differenza tra un controllo OLE e un controllo ActiveX?

    R. alcuna differenza. "Controllo ActiveX" viene rinominato e ristruttura la tecnologia di controlli OLE. Per motivi di marketing, il termine che OLE Ŕ disponibili completo circle e ancora una volta si riferisce alle tecnologie OLE che si applicano a object linking and embedding solo. Il termine "controllo OLE" Ŕ stato sostituito con il "controllo ActiveX" per il nome di distanza dalla precedente tecnologia di Object Linking and Embedding con cui i controlli hanno molto poco in comune. Non utilizzare pi¨ il termine "Controllo OLE".
  2. D. ╚ OCX "controllo ActiveX"?

    R. no, OCX Ŕ un file che pu˛ contenere uno o pi¨ controlli ActiveX. Questi file con estensione ocx (alcuni sono file con estensione dll) non sono necessario e pertanto deve essere non essere definiti come "Ocx". Questo anche li collega a un'estensione di file che Ŕ ci˛ che il paradigma basato su documento sta tentando di eliminare.
  3. D: sono controlli OLE di fuori della casella (ad esempio quello fornito con Visual Basic 4.0) anche i controlli ActiveX?

    R. Sý, tutti i controlli che Ŕ chiamato in precedenza "Controlli OLE" sono i controlli ActiveX. Questo vengono esclusi VBXs e controlli personalizzati Windows perchÚ erano non basato su OLE per iniziare con.
  4. D. come circa controlli MFC? Sono inoltre i controlli ActiveX?

    R. Sý, tutti i controlli MFC sono controlli ActiveX. Un controllo di Visual c ++ 4.0 precedente Ŕ un controllo ActiveX, come quella che viene creato con Visual Basic 4.0. Consente di visualizzare il termine "Controllo ActiveX" come una ridenominazione e la riorganizzazione, un'evoluzione della tecnologia controllo OLE.

    ╚ possibile creare un controllo utilizzare in modo efficiente su Internet, per essere ospitati in applicazioni contenitore desktop o per eseguire entrambe le operazioni. Certo, alcuni controlli non come meglio adatto a essere utilizzato su Internet a causa delle dimensioni di grandi dimensioni e in modo sincrono caricati delle proprietÓ, ma sono ancora i controlli ActiveX. Si tratta di entra in gioco la maggior parte della confusione.
  5. D: sono presenti diversi tipi di controlli ActiveX?

    R. Sý, il controllo OLE e di un controllo contenitore istruzioni versione 2.0 Ŕ necessario descrivere un numero di funzionalitÓ facoltative che possono essere implementate. Alcuni controlli implementano le funzionalitÓ che richiedono funzionalitÓ corrispondenti nel contenitore per il corretto funzionamento. Al contrario, alcuni contenitori riconoscono solo i controlli che implementano alcune funzionalitÓ facoltativa.

    I contenitori meno recenti in genere riconoscono solo i controlli che sono contrassegnati nel Registro di sistema con la chiave "Controllo" e che implementano la specifica del controllo OLE meno recente, anche se Ŕ possibile utilizzare nuovi controlli come gli oggetti di automazione. Contenitori e i controlli pi¨ recente possono utilizzare denominato "Categorie di componenti" per descrivere le funzionalitÓ che consente di esportare, cosý come il supporto del contenitore cui hanno bisogno per funzionare correttamente al 100 % in fase di progettazione entrambi ed eseguire ora.

    Il controllo OLE e istruzioni di controllo contenitore e altre specifiche correlate sono reperibili nella documentazione di Internet Client SDK.
  6. Pertanto d, funzionerÓ tutti i controlli ActiveX con Visual Basic 4.0?

    I controlli ActiveX pi¨ a. dovrebbero funzionare con Visual Basic 5.0.
  7. D tutti i controlli ActiveX funziona con Internet Explorer 3.0?

    R. Internet Explorer Ŕ sviluppato per controlli ActiveX lightweight host, incluso il supporto per controlli privi di finestra.

    Internet Explorer include inoltre funzionalitÓ di protezione che potrebbe impedire l'utilizzo di tutte le configurazioni Internet Explorer versione 3.0 di alcuni controlli ActiveX. Questo Ŕ pi¨ probabile per i controlli precedenti. Per i controlli lavorare senza problemi con Internet Explorer quando Ŕ configurato per il "alto livello di protezione" per la protezione di contenuto attivo (ovvero il valore predefinito), i controlli devono essere contrassegnati come "sicuri per l'inizializzazione" o "sicuri per la creazione di script. Se viene utilizzato un controllo in una pagina HTML in modo che Ŕ in conflitto con l'identificazione di protezione e livello di protezione dell'utente, Ŕ possibile che Internet Explorer non crea un'istanza del controllo. Consultare la sviluppo di componenti - inizializzazione provvisoria e script per i controlli ActiveX nella documentazione Internet Client SDK per ulteriori informazioni.
  8. D. come Ŕ "lightweight che i controlli ActiveX" entrano in gioco?

    Fa r. generalmente, quando un utente utilizza questo termine, sono riferimento ai controlli che vengono scritti assuma possibile, in modo che possono essere scaricati rapidamente. I controlli leggeri sono i controlli ActiveX, ma non possono implementare tutte le funzionalitÓ necessarie di specifica del controllo OLE meno recente.

    ╚ possibile utilizzare la libreria ATL (Active Template Library) per creare i controlli leggeri per l'utilizzo su Internet o intranet.

Riferimenti

Se si desidera saperne di pi¨ controlli ActiveX, in particolare per lo sviluppo di pagine Web, Ŕ possibile vedere un altro FAQ nella pagina Web di Internet Client SDK.

Per ulteriori informazioni sulle tecnologie ActiveX, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
154544Descrizione delle tecnologie ActiveX
Per ulteriori informazioni sui controlli ActiveX che sono state rimosse in Internet Explorer 5 e 5.5, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
190045INFORMAZIONI: Controlli ActiveX vengono rimossi da Internet Explorer 5
Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi con script ActiveX e controlli ActiveX in Internet Explorer, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
154036Disattivazione del contenuto attivo in Internet Explorer
Per ulteriori informazioni sullo sviluppo di soluzioni basate sul Web per Internet Explorer, visitare i seguenti siti Web (informazioni in lingua inglese):
http://msdn.microsoft.com/ie/

http://support.microsoft.com/iep

ProprietÓ

Identificativo articolo: 159621 - Ultima modifica: giovedý 11 maggio 2006 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Explorer 3.0
  • Microsoft Internet Explorer 4.0 128-Bit Edition
  • Microsoft Internet Explorer 4.01 Service Pack 2
  • Microsoft Internet Explorer 5.0
  • Microsoft Internet Explorer 5.01
  • Microsoft Internet Explorer 5.5
  • Microsoft Visual Basic 4.0 a 16 bit Enterprise Edition
  • Microsoft Visual Basic 4.0 32-Bit Enterprise Edition
  • Microsoft Visual FoxPro 3.0 Standard Edition
  • Microsoft Visual FoxPro 3.0b Standard Edition
  • Microsoft Visual FoxPro 5.0 Standard Edition
  • Microsoft Visual C++ 2.0 Professional Edition
  • Microsoft Visual C++ 2.1
  • Microsoft Visual C++ 2.2
  • Microsoft Visual C++ 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Visual C++ 4.1 Subscription
  • Microsoft Visual C++ 4.2 Enterprise Edition
  • Microsoft Visual C++ 6.0 Enterprise Edition
  • Microsoft Visual C++ 4.2 Professional Edition
  • Microsoft Visual C++ 6.0 Professional Edition
Chiavi:á
kbmt kbfaq kbinfo kbusage KB159621 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 159621
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com