ACC: Importa la tabella errori non creato durante l'importazione non riuscita

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 171852 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Richiedente: Richiede la conoscenza dell'interfaccia utente a utente singolo computer.

Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Microsoft Access 7.0 e 97 non creare una tabella di errori di importazione dopo un'importazione di un file di testo o foglio di calcolo ha esito negativo.

Cause

Le circostanze in cui Microsoft Access 7.0 e 97 creare una tabella ErroriImportazione hanno modificato da versioni precedenti di Microsoft Access. Microsoft Access 7.0 e 97 Ŕ possibile creare una tabella ErroriImportazione solo nelle situazioni seguenti:
  • I dati in un campo sono non appropriati per il tipo di dati del campo di destinazione. Ad esempio, il tipo di dati del campo di destinazione Ŕ numerico, ma i dati contengono un valore di testo.
  • I dati in un campo numerico sono troppo grandi per le dimensioni del campo di destinazione. Ad esempio, il campo di destinazione ha una dimensione campo impostata su byte, ma i dati contengono un valore maggiore di 255.
  • I dati che si sta importando contengono un valore null che si tenta di accodare a un campo contatore (solo Microsoft Access 97).
  • La tabella al quale si stanno aggiungendo i dati contiene campi di replica.

Status

Questo comportamento legato alla progettazione.

Informazioni

La tabella errori di importazione contiene le descrizioni degli errori di che Microsoft Access rileva durante l'importazione di un file di testo o un foglio di calcolo. La tabella include nomi di campo e i numeri di riga che indicano quali dati ha causato errori.

Versioni precedenti di Microsoft Access da Microsoft Access 7.0 creare una tabella ErroriImportazione nelle seguenti situazioni:
  • I dati in un campo che si sta importando sono non appropriati per il tipo di dati del campo di destinazione. Ad esempio, il campo di destinazione Ŕ un tipo di dati numerici, ma i dati contengono un valore di testo.
  • I dati in un campo numerico sono troppo grandi per le dimensioni del campo di destinazione. Ad esempio, il campo di destinazione ha una dimensione campo impostata su byte, ma i dati contengono un valore maggiore di 255.
  • I record che si stanno importando contengono valori duplicati che dovrebbe essere memorizzati nella chiave primaria della tabella di destinazione, o in qualsiasi campo della tabella contenente proprietÓ indicizzato Ŕ impostata su Sý (duplicati non ammessi).
  • I dati che si sta importando violano una regola di convalida campo o una tabella.
  • I record che si stanno importando contengono valori Null per un campo in cui proprietÓ Required sia impostata su Sý.
  • I dati contengono record che non pu˛ essere analizzato da Microsoft Access. Questo problema pu˛ verificarsi quando si importa un valore di testo che contiene il carattere delimitatore di testo (in genere virgolette) all'interno dei dati. Ad esempio, Ŕ necessario che la tabella errori di importazione conterrÓ una voce di errore per i dati di testo riportati di seguito perchÚ contiene un segno di virgolette:
          "10 - 3 1/2" disks/box"
    						

Procedura per riprodurre il problema

Nell'esempio riportato di seguito si tenta di importare un record che violano l'integritÓ referenziale nella tabella Dettagli ordini del database Northwind.mdb.
  1. Aprire qualsiasi editor di testo, ad esempio Blocco note e creare il nuovo file di testo seguente:
           99999,54,7.45,20,0.000
    						
  2. Salvare il file di testo come Documents\OrdDetails.txt C:\My.
  3. Avviare Microsoft Access e aprire il database di esempio Northwind.mdb.
  4. Scegliere Carica dati esterni dal menu file, quindi Importa.
  5. Nella casella finestra di dialogo Importa, selezionare il file di testo nella casella Tipo file.
  6. Individuare la cartella C:\Documenti, selezionare OrdDetails.txt e fare clic su Importa.
  7. Nella prima schermata dell'Importazione guidata testo, selezionare il delimitato opzione e quindi fare clic su Avanti.
  8. Nella seconda schermata dell'Importazione guidata testo, scegliere Avanti.
  9. Nella terza schermata dell'Importazione guidata testo, selezionare l'opzione "In una tabella esistente" e selezionare la tabella Dettagli ordini dall'elenco.
  10. Fare clic su Fine. Nota che verrÓ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Impossibile accodare tutti i dati alla tabella di Microsoft Access.

    Sono stato eliminato il contenuto dei campi in record 0 e 1 record sono andate perse a causa di violazioni delle chiavi.

    * Se Ŕ stati eliminati la finestra di dati, i dati incollati o importati non corrispondono ai tipi di dati di campo o alla proprietÓ FieldSize nella tabella di destinazione.

    * Se record perduti, i record incollati contengono valori di chiave primarie giÓ esistenti nella tabella di destinazione oppure violano le regole dell'integritÓ referenziale per una relazione definita tra le tabelle. Continuare comunque?
  11. Fare clic su Sý. Si noti che Microsoft Access non creare un ErroriImportazione tabella.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla tabella ErroriImportazione, cercare l'indice della Guida per "Tabella ErroriImportazione."

ProprietÓ

Identificativo articolo: 171852 - Ultima modifica: martedý 4 febbraio 2014 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Access 95 Standard Edition
  • Microsoft Access 97 Standard Edition
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbprb kbusage KB171852 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 171852
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com