XADM: Troubleshooting elevato utilizzo della CPU per Store.exe

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 172813 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene descritta la procedura per la risoluzione utilizzo elevato della CPU dal processo Store.exe. Utilizzo elevato della CPU significa che l'utilizzo della CPU Store.exe costantemente nell'intervallo % 90 a 100 %. Va sottolineato, tuttavia, che Ŕ normale per l'utilizzo della CPU dal processo Store.exe ad aumentare in modo casuale, seconda dell'attivitÓ del sistema.

Informazioni

Le versioni di Windows NT e il server Ŕ in esecuzione determinerÓ se il problema pu˛ essere risolto da eventuali service pack o aggiornamenti rapidi (hotfix).

Windows dispone di una correzione rapida RPC. Per ulteriori informazioni, vedere l' articolo della Microsoft Knowledge Base 159176, "XADM: blocco di archivio con elevato utilizzo della CPU."

Inoltre, se il computer esegue Microsoft Exchange Server versione 4.0 con Service Pack 4, Ŕ necessario applicare l'aggiornamento rapido posteriori, che si trova in:
ftp://ftp.microsoft.com/bussys/exchange/exchange-public/fixes/eng/ exchg4.0/Post-SP4-Store
I service pack pi¨ recente rispetto alla correzione di post-SP4-archivio deve includere l'aggiornamento rapido.

Per Exchange Server versioni 5.0 e 5.5, consultare l'articolo della Microsoft Knowledge Base
181410, "Archivio si blocca con elevato utilizzo della CPU di un thread," per ulteriori informazioni.
Se nessuna delle due correzioni a caldo di risolvere il problema o se giÓ applicati, procedere come segue:

  1. Arrestare l'archivio informazioni e riavviarlo. Ci˛ risolvere il problema? Quanto tempo necessario per interrompere?
  2. Se possibile, provare il riavvio del server. Questo facilita?

    Se risulta di aiuto, Ŕ probabile che l'archivio informazioni Ŕ corretto, e un'entitÓ "esterna" ha causato l'archivio di blocco; potrebbe trattarsi di un messaggio danneggiato, un connettore o un'applicazione.
  3. Le code MTA sono backup? Sono i messaggi in ingresso o in uscita?

    Se in tal caso, provare a eliminare il messaggio meno recente, per verificare se il problema viene risolto.
  4. Provare ad arrestare il MTA e altri connettori. Se l'utilizzo della CPU scende, potrebbe essere uno dei servizi arrestati che in effetti Ŕ la causa del problema.
  5. Verificare se Ŕ un messaggio di loop che potrebbe causare il problema. Questo consente di verifica dei messaggi.

    1. Controllare inoltre se sono crescita rapidamente il Priv.edb o Pub.edb.
    2. Controllare le risorse cassetta postale e Public Folder Resources del programma di amministrazione di Exchange Server per verificare se esistono cassette postali o cartelle pubbliche aumenta rapidamente.
  6. Sono in grado di inviare e ricevere posta elettronica gli utenti? Sono i client tempi di risposta o lenta?

    Queste informazioni indicherÓ se l'archivio informazioni Ŕ bloccato o solo occupato.
  7. Verificare se questo Ŕ un problema con i file dell'archivio informazioni. Per effettuare questa operazione, arrestare l'archivio informazioni, rinominare tutte le directory MDBDATA, creare nuove directory MDBDATA e avviare l'archivio informazioni.

    Il problema si verifica nuovamente?

    Se si verifica nuovamente, il problema non i file di database archivio di informazioni. In caso non si verifica nuovamente, ripristinare i file originali di database eseguire ISINTEG - patch.
  8. Sono disponibili le applicazioni server di terze parti in esecuzione sull'archivio informazioni privato o pubblico su questo server?

    Controllare gli accessi correnti delle proprietÓ dell'archivio informazioni privato e di un archivio informazioni pubblico, per determinare se esistono qualsiasi tale programma di esecuzione in questo archivio informazioni.

    Prodotti di terze parti possono causare utilizzo elevato della CPU nonchÚ l'utilizzo di memoria alta da Store.exe. Se sono presenti programmi di terze parti esecuzione in questo archivio di informazioni, Ŕ necessario provare arresto.
  9. Se esistono eventuali programmi in esecuzione su questo server antivirus di terze parti

    Se in tal caso, tentare di arresto.

    Qual Ŕ la dimensione dei file Priv.edb e Pub.edb? Si dispone di spazio libero sufficiente su tutte le unitÓ? Pu˛ essere utile pianificare una deframmentazione non in linea dei due file con estensione edb.
  10. Se nessuno dei passaggi precedenti per risolvere il problema, eseguire il backup dei file di database esistenti. Quindi eseguire ISINTEG - fix - pri e ISINTEG - fix - pub.
Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
159297XADM: Utilizzo di Store.exe elevato della CPU durante IS manutenzione

159176XADM: Archivio blocco con elevato utilizzo della CPU

ProprietÓ

Identificativo articolo: 172813 - Ultima modifica: sabato 28 ottobre 2006 - Revisione: 3.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.0 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbhowto KB172813 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 172813
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com