Come installare e configurare Microsoft DNS Server

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 172953 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo Ŕ stato progettato come un'introduzione a Microsoft NameService DNS (Domain) incluso in Microsoft Windows NT Server 4.0. Questa guidewill consente di eseguire i passaggi necessari per installare e configurare DNS onyour di Windows NT Server.

Per ulteriori informazioni su Domain Name Service, vedere il white paper thefollowing disponibile sul server ftp anonimo Microsoft:
Nome file: Dnswp.exe
Percorso: FTP://FTP.microsoft.com/bussys/winnt/Winnt-docs/papers/
Titolo: "DNS e Microsoft Windows NT 4.0"

Informazioni

L'installazione di Microsoft DNS

Per installare DNS sul Server Windows NT 4.0, attenersi alla procedura seguente:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere impostazioni e quindi fare clic su Pannello di controllo. Fare doppio clic sull'icona rete e quindi scegliere la scheda servizi.
  2. Fare clic su Aggiungi, selezionare Microsoft DNS Server nella finestra di dialogo Selezione servizio di rete e quindi fare clic su OK.
  3. Digitare il percorso del file di origine di Windows NT, fare clic su OK e quindi fare clic su Chiudi.

    Nota: se si dispone di alcun service pack installato, sarÓ necessario al re applyyour service pack prima di riavviare il computer.
  4. Riavviare il computer.

Configurazione del DNS di Microsoft

Raccolta di informazioni:

Prima di iniziare effettivamente configurazione del server DNS, non esiste alcune basicinformation che Ŕ necessario. Alcune di queste informazioni devono essere approvedby Internic per l'utilizzo su Internet, ma se si sta configurando thisserver solo per uso interno, Ŕ possibile decidere quali nomi e IndirizziIp da utilizzare. ╚ necessario:
  • Il nome di dominio (deve essere approvato da Internic)

  • L'indirizzo IP di ogni server di cui si desidera fornire la risoluzione dei nomi

  • I nomi host dei server nel passaggio precedente
Nota: I server nel passaggio precedente possono essere un server di posta, server publicaccess, server FTP, server WWW e cosý via.

Ad esempio, utilizzare le seguenti informazioni (sostituire il actualinformation se del caso):
   Domain Name: <Domain.com>
   Servers:   192.168.50.11   <Mail1.domain.com>
              192.168.50.12   <Ftp1.domain.com>
              192.168.50.12   <WWW.domain.com> (notice the same IP
                               address)
              192.168.50.15   <DNS1.domain.com>
				

Creazione di Server DNS:

Utilizzando le informazioni sopra riportate, per configurare il server DNS Microsoft doingthe seguente:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, strumenti di amministrazione e quindi fare clic su gestione DNS.
  2. Dal menu di DNS, fare clic su nuovo Server.
  3. Digitare l'indirizzo IP del server DNS nella finestra di dialogo Aggiungi Server DNS (192.168.58.15 le informazioni di esempio) e quindi fare clic su OK.
Nota: non Ŕ necessario riavviare il server DNS per yourzones per rendere effettive le modifiche. ╚ sufficiente sia per l'oggetto file di dati server aggiornato mediante il passaggio seguente:
  • In Gestore DNS destro del mouse sul server DNS e fare clic su Aggiorna file dati Server.
Creazione della zona di ricerca inversa:

Alcune applicazioni utilizzano una query inversa a un server DNS per trovare il nome host di un host con l'indirizzo IP del computer. Si mustconfigure una zona di ricerca inversa per fornire questa funzionalitÓ.

Nota: le zone di ricerca inversa non possono essere necessarie in rete, ma isrecommended che uno sia presente. NSLOOKUP eseguiti sul server DNS verrÓ failif non Ŕ configurata alcuna zona di ricerca inversa.

Per creare una zona di ricerca inversa, effettuare le seguenti operazioni:
  1. In Gestore DNS destro del mouse sul server DNS e quindi scegliere nuova zona.
  2. Fare clic su primario "Creazione nuova zona per" nella finestra di dialogo e quindi fare clic su Avanti.
  3. Il nome della zona deriva dal tuo indirizzo di rete IP. Le informazioni di esempio, il nome della zona Ŕ 58.168.192.in-addr.arpa. Digitare il nome della zona inversa (la parte meno significativa dell'indirizzo IP e procedere verso la parte pi¨ significativa dell'indirizzo). Ad esempio:
       If your network ID is:         Then your reverse zone is:
    
       10.0.0.0                       10.in-addr.arpa
       130.20.0.0                     20.130.in-addr.arpa
       250.30.203.0                   203.30.250.in-addr.arpa
    						

    Nota: la sintassi della zona di ricerca inversa Ŕ fondamentale per il funzionamento.
  4. Dopo aver digitato il nome della zona di ricerca inversa, premere Tab e viceversa nome ricerca verrÓ compilati automaticamente utilizzando il nome della zona nel passaggio 3 seguito da "DNS" (senza virgolette).
  5. Fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine.
Creazione della zona di ricerca diretta:
  1. In DNS Manager, pulsante destro del mouse sul server e quindi scegliere nuova zona.
  2. Fare clic su zona primaria e quindi fare clic su Avanti.
  3. Digitare il nome della zona per il dominio DNS. Si tratta del nome di dominio Ŕ stato registrato con Internic (<Domain.com> nell'esempio).</Domain.com>
  4. Premere Tab, fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine.
Dopo avere creato la zona di ricerca diretta, si dovrebbe vedere threerecords creato automaticamente in tale zona: il record NS, il record SOA e un record. Se non si dispone di tutte le seguenti, Ŕ possibile che le impostazioni DNS nelle proprietÓ TCP/IP sono configuredcorrectly di toverify (fare clic sul pulsante Start, scegliere impostazioni, scegliere Pannello di controllo e quindi fare doppio clic sull'icona rete).

Nota: il record a viene creato solo se il nome della zona corrisponde al nome di dominio.

Aggiunta di record di Host per la zona di ricerca diretta:

Il record del server DNS dovrebbe essere stato creato automaticamente.Tuttavia, gestore DNS crea automaticamente il record PTR in zona thereverse per il server DNS. Il modo pi¨ semplice per risolvere il problema Ŕ utilizzare le seguenti operazioni:
  1. Pulsante destro del mouse il record del server DNS e quindi scegliere Elimina Record.
  2. Fare clic su Sý nella finestra di dialogo di conferma.
  3. Pulsante destro del mouse la zona di inoltra, <Domain.com>, quindi fare clic su Nuovo Host.</Domain.com>
  4. Digitare il nome host del server DNS e l'indirizzo IP.
  5. Fare clic su Crea Record PTR associato per attivarla e fare clic su Aggiungi Host.
  6. Fare clic su Fine.
Nota: ripetere i passaggi 3-5 per tutti i server che si desidera Aggiungi per il dominio DNS.

Per verificare che i record PTR vengono creati correttamente, il pulsante destro 58.168.192.in-addr.arpa zona di ricerca thereverse e quindi fare clic su Aggiorna.

Configurazione di altri tipi di Record

Un server DNS pu˛ essere responsabile per diversi tipi di record. SomeOf li includono, ma non sono limitati al seguente: A, CNAME, HINFO, MX, NS e SOA. Per ulteriori informazioni su questi e altri tipi di record, fare referto il white paper DNS indicato in precedenza in questo articolo.

Creazione di un Record CNAME:

Un record CNAME consente di utilizzare pi¨ nomi per lo stesso indirizzo IP.In questo modo, Ŕ possibile che gli utenti accedano lo stesso server per separatefunctions, ad esempio FTP1.domain.com e WWW.domain.com. Prima si cancreate il record CNAME, Ŕ prima necessario un record, come describedearlier.

Per creare un record CNAME, procedere come segue:
  1. Pulsante destro del mouse la zona di inoltra, <Domain.com>e fare clic su Nuovo Record.</Domain.com>
  2. Selezionare il Record CNAME dalla casella di riepilogo tipo di Record nella finestra di dialogo Nuovo Record di risorse.
  3. Digitare un nome alternativo per l'accesso al computer. Ad esempio, le informazioni di esempio in questo articolo, WWW Ŕ un nome alternativo per FTP1.domain.com.
  4. Digitare il nome host originale "Per nome dell'Host DNS." Ad esempio, <FTP1.domain.com>.

    Nota: Ŕ importante utilizzare il nome di dominio completo (FQDN) per l'origine host DNS.</FTP1.domain.com>
  5. Fare clic su OK.
Ora quando gli utenti effettuano una query per uno di questi nomi di host, il ServerDNS restituirÓ lo stesso indirizzo IP.

Creazione di un Record MX:

Un Record MX Ŕ un record di scambio della posta che punta programmi di posta ai server di yourmail. Per creare un record MX, procedere come segue:
  1. Pulsante destro del mouse la zona di ricerca diretta, <Domain.com>e quindi fare clic su Nuovo Record.</Domain.com>
  2. Selezionare il Record MX dalla casella di riepilogo tipo di Record nella finestra di dialogo Nuovo Record di risorse.
  3. Il campo nome Host (facoltativo) viene utilizzato per il nome host del server di posta. Tuttavia, se si desidera che gli utenti siano in grado di inviare posta al dominio utilizzando il formato USER@Domain.com, quindi lasciare il campo nome Host vuoto.Nota: se il record MX contiene il nome host, l'invio di posta user@domain.com potrebbe non funzionare. Esistono tre modi per risolvere il problema. Innanzitutto, rimuovere il nome host del record MX, come descritto nel passaggio 3. In secondo luogo, dopo aver creato il record MX con il nome host, creare un record "A" per il dominio che non dispone di alcun nome host. In terzo luogo, eliminare il record MX esistente e creare nuovamente come descritto nei passaggi da uno a sei creazione un record MX sezione in questo articolo.
  4. Nel nome di posta Exchange Server DNS, ad esempio, Mail.dominio.com, digitare il nome FQDN del server di posta elettronica.

    Nota: non esiste un punto finale, ".", dopo il nome DNS di Mail Exchange Server. Il nome FQDN utilizzato per l'Exchange Server Mail deve disporre di un record per il dominio corrispondente. Se il di Exchange Server di posta Ŕ un computer diverso da quello del Server DNS, il Server DNS deve sapere dove reindirizzare il traffico di posta.
  5. Il numero di preferenza Ŕ qualsiasi numero da 0 a 65535. Nel caso di pi¨ server di posta, questo numero identifica quali mail server deve essere utilizzata prima. Pi¨ Ŕ bassa la preferenza numero, maggiore la prioritÓ.
  6. Fare clic su OK.
Per ulteriori informazioni, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
174419 Come configurare una zona di ricerca inversa con subnet in Windows NT

ProprietÓ

Identificativo articolo: 172953 - Ultima modifica: sabato 8 febbraio 2014 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft BackOffice Small Business Server 4.0
Chiavi:á
kbhowto kbinfo kbnetwork kbmt KB172953 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 172953
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com