Restituito errore "Operazione deve utilizzare una query aggiornabile"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 175168 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Il seguente errore comune potrebbero verificarsi quando si utilizza ActiveX Data Objects (ADO) con ASP (Active Server Pages):
Provider Microsoft OLE DB per driver ODBC, errore '80004005 ' relativo al
[Microsoft][Driver ODBC Microsoft Access 97] Operazione Ŕ necessario utilizzare una query aggiornabile.

Cause

Questo articolo vengono illustrate le cause principali quattro di questo errore e le soluzioni corrispondenti. Sebbene in questo articolo fa riferimento a database di Microsoft Access, le informazioni fornite in questo articolo si applicano anche ad altri tipi di database.

Risoluzione

In genere viene rilevato questo errore quando lo script tenta di eseguire un'istruzione UPDATE o di alcuni altri azione che modifica le informazioni del database. Questo errore si verifica perchÚ ADO Ŕ Impossibile scrivere nel database per uno dei seguenti motivi:

  1. La causa pi¨ comune Ŕ che l'account Internet Guest (IUSR_MACHINE) Ŕ parte dell'impostazione predefinita il "" gruppo Everyone, non dispone di autorizzazioni di scrittura nel file di database (MDB). Per risolvere il problema, utilizzare la scheda protezione in Explorer per modificare le proprietÓ per il file in modo che l'account Guest Internet disponga di autorizzazioni corretti.

    Nota : quando si utilizzano database di Microsoft Access con ADO, Ŕ inoltre necessario fornire l'account Internet Guest autorizzazioni di scrittura nella directory contenente il file mdb. Infatti, Jet crea un file di ldb per gestire il blocco del database. Inoltre potrebbe essere necessario concedere l'autorizzazione lettura/scrittura nella cartella "Temp" perchÚ Jet potrebbe creare file temporanei in questa directory.
  2. Una causa seconda di questo errore Ŕ che il database non Ŕ stato aperto con la modalitÓ corretta per la scrittura. Se si esegue di apertura dell'oggetto Connection, utilizzare la proprietÓ Mode per indicare le autorizzazioni per la connessione, come illustrato di seguito:
    
          SQL = "UPDATE Products Set UnitPrice = 2;"
          Set Conn = Server.CreateObject("ADODB.Connection")
          Conn.Mode = 3      '3 = adModeReadWrite
          Conn.Open "myDSN"
          Conn.Execute(SQL)
          Conn.Close
    
    						
    Nota : per impostazione predefinita, la modalitÓ Ŕ impostata su 0(adModeUnknown), che consente in genere gli aggiornamenti.
  3. Un'altra causa di questo errore Ŕ il che Ŕ possibile controllare l'impostazione di "Sola lettura" nella pagina delle opzioni per nel gestore di ODBC del DSN.
  4. L'ultimo problema le possibile aggirare il problema si riferisce a qualsiasi origine dati SQL. L'errore pu˛ essere causato da istruzioni SQL che violano l'integritÓ referenziale del database. Ecco alcune delle query pi¨ comuni che hanno esito negativo:
    • I gruppi pi¨ semplici da gestire sono quelli non Ŕ possibile modificare: a campi incrociati, SQL pass-through, union, o aggiornamento oppure creazione tabella, query di azione che hanno proprietÓ UniqueValue impostate a Sý.

    • Un'altra causa comune Ŕ quando il join include tabelle collegate di ODBC che non dispongono di indici univoci. In questo caso, non Ŕ possibile per SQL per garantire che i record siano univoci in una tabella contenente i campi il cui valore verrÓ modificato con la query.

    • Una causa Ŕ una soluzione affidabile. Se si tenta di aggiornare un campo di join sul lato "uno" di una query "da uno a molti" avrÓ esito negativo a meno che non si attiva gli aggiornamenti a catena. In questo modo, Ŕ possibile delegare l'integritÓ referenziale per il motore JET.

Status

Questo comportamento legato alla progettazione.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 175168 - Ultima modifica: lunedý 23 gennaio 2006 - Revisione: 4.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Active Server Pages 4.0
  • Microsoft Internet Information Server 4.0
  • Microsoft Internet Information Services 5.0
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.0
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.1
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.1 Service Pack 2
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.5
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.7
  • Microsoft Data Access Components 2.5
  • Microsoft Data Access Components 2.6
  • Microsoft Data Access Components 2.7
Chiavi:á
kbmt kbdatabase kberrmsg kbprb KB175168 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 175168
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com