Client DHCP ottenere indirizzo IP dall'intervallo di ambito DHCP old

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 175913 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.
Importante: Questo articolo contiene informazioni di modifica del Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, assicurarsi tuttavia di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per informazioni su come eseguire questa operazione, vedere l'argomento della Guida relativo al ripristino del Registro di sistema in Regedit.exe oppure l'argomento relativo al ripristino di una chiave del Registro di sistema in Regedt32.exe.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Dopo aver modificato l'ambito DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) in Microsoft Windows NT Server DHCP, i client DHCP possono continuare a assegnare lease di indirizzi dall'ambito originale o precedente. Questo può accadere anche se le informazioni di ambito precedente sono inesistente nel programma di amministrazione DHCP.

Nota: Arresto e riavviare il server DHCP o riavviare il server DHCP non ha alcun effetto su questo problema e tenta di rilasciare o rinnovare l'indirizzo del client non ha effetto.

Cause

Esiste ancora una chiave del Registro di sistema con le informazioni ambito DHCP sul server DHCP.

Risoluzione

Sarà necessario rimuovere la chiave del Registro di sistema che fa riferimento l'intervallo di ambito precedente attenendosi alla procedura seguente:

Avviso: Utilizzo non corretto scopo può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che i problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'editor del registro possano essere risolti. Utilizzare Editor del Registro di sistema a proprio rischio.

Per informazioni su come modificare il Registro di sistema, vedere l'argomento della Guida "Modifica di chiavi e valori" Editor del Registro di sistema (Regedit.exe) oppure "Aggiungere ed Elimina di informazioni nel Registro di sistema" e "Modifica dei dati del Registro di sistema" nella Guida in linea di Regedt32.exe. Si raccomanda di eseguire una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo.

  1. Avviare l'editor del Registro di sistema (Regedt32.exe) e passare alla sottochiave seguente:
          HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services
          \DHCPServer\Configuration\Subnets\<Subnet ID>
          \IpRanges\<Old scope range>
    Nota: la chiave del Registro di sistema sopra riportata è un percorso, che è stato eseguito il wrapping per migliorare la leggibilità.
  2. Fare clic su < intervallo dell'ambito Precedente >, fare clic su Elimina dal menu Modifica e fare clic su Sì nella finestra di dialogo avviso.
Non è necessario riavviare il server DHCP. Dopo aver eliminata la chiave, client DHCP otterranno gli indirizzi IP il nuovo intervallo di ambito.

Proprietà

Identificativo articolo: 175913 - Ultima modifica: venerdì 21 febbraio 2014 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.5
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.51
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows NT Server 3.5
  • Microsoft Windows NT Server 3.51
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows per Workgroup 3.11
  • Microsoft TCP/IP per Windows per Workgroup 3.11
  • Microsoft TCP/IP per Windows per Workgroup 3.11a
  • Microsoft TCP/IP per Windows per Workgroup 3.11b
  • Microsoft Windows 95
Chiavi: 
kbnosurvey kbarchive kbmt kbinterop kbnetwork KB175913 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 175913
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com