FIX: Content-Disposition: consente di non forza File scaricare finestra di dialogo

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 182315
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Secondo il sito Web http://www.nic.mil/ftp/rfc/rfc2183.txt impostazione disposizione aContent intestazione con tipo "allegato" restituzione di un client di file toa deve forzare il client per richiedere l'input dell'utente. Input Typicallythis indica se l'utente desidera visualizzare o memorizzare file. Internet Explorer 4.01 potrebbe tentare di aprire la withoutprompting di file restituiti all'utente.

Status

Microsoft ha confermato che si tratta di un bug nei prodotti Microsoft elencati all'inizio di questo articolo.
Questo bug è stato corretto in Internet Explorer 5.

Informazioni

Quando un file di documento per un'applicazione installata su un client è firstopened in Internet Explorer, Esplora risorse verrà presentate all'utente con la finestra di dialogo Download aFile chiedere conferma all'utente con le seguenti opzioni:

  • Aprire il file dalla posizione corrente
  • Salvare il file su disco
Nella finestra di dialogo presenta inoltre all'utente la casella di controllo:
Avvisa sempre prima di aprire questo tipo di file
Una volta che l'utente deseleziona questa casella di controllo, Explorer aprirà sempre tipo di file ofthis.

Quando viene restituito un file da Esplora risorse con un tipo di headerwith Content-Disposition "allegati", Explorer deve richiedere all'utente indipendentemente dalla selezione precedente. Infatti, Explorer potrebbe non richiedere sempre l'utente.

Internet Explorer 4.01 supporta l'intestazione Content-Disposition in thatit inizializzare la finestra di dialogo Download File (se visualizzato) con il nome del file asuggested. Il codice riportato di seguito viene illustrato come inviare l'intestazione di disposizione del contenuto e un nome di file suggerito da un programma CGI:
   #include <stdio.h>
   int main()
   {
     char szContentType[]="Content-Type: bad/type\r\nContent-Disposition:"
                          " attachment; filename=name.xxx\r\n\r\n";
     printf(szContentType);
     printf("This is a test.");
     return 0;
   }
				
Non includere un percorso nel parametro nome file. Inoltre, non racchiudere tra virgolette itin.

Si potrebbe pensare che l'impostazione del tipo di contenuto a un tipo sconosciuto alla forza di Explorerwould nella finestra di dialogo Download File. Infatti, Esplora risorse "analizza" i dati inviati dal server e rileva il tipo di file inviato. Ifit riconosce il tipo di file, questo si comporta secondo l'UserPreference.. A questo punto, non esiste alcun modo completamente affidabile per forzare la finestra di dialogo Download file venga visualizzato quando si scarica un file di Internet Explorer.

Proprietà

Identificativo articolo: 182315 - Ultima modifica: sabato 21 settembre 2013 - Revisione: 2.0
Chiavi: 
kbbug kbDSupport kbFAQ kbmt KB182315 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 182315
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilità per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non più supportati
Questo articolo è stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre più supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com