PRB: Impostazioni globali di condivisione client del controllo WebBrowser

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 183412 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Tutti gli host del controllo WebBrowser condividono le stesse impostazioni di Internet globale.

Host di controllo WebBrowser esterno ad esempio il browser America Online (AOL) sono interessati da questo problema. Ad esempio, specificare una home page predefinita per AOL nelle preferenze di AOL WWW verrÓ impostato stessa home page predefinita per AOL e Internet Explorer (IE), anche quando Internet Explorer viene utilizzato separatamente di AOL.

I prodotti di terze parti illustrati di seguito sono forniti da produttori indipendenti; non offre alcuna garanzia, implicita o esplicita, riguardo alle prestazioni o l'affidabilitÓ di questi prodotti.

Risoluzione

Per la maggior parte delle impostazioni Internet globali, non esiste un supportati metodo per salvare automaticamente un insieme di proprietÓ per ogni host WebBrowser.

Tuttavia, alcuni opzioni di download, ad esempio se scaricare controlli ActiveX o non pu˛ essere sottoposto a override e specificato in un per-base host.

Status

Questo comportamento legato alla progettazione.

Informazioni

Come documentato in Internet Client SDK (InetSDK), gli host WebBrowser possono implementare la proprietÓ di ambiente DISPID_AMBIENT_DLCONTROL in propria interfaccia di invio predefinita ignorare le impostazioni globali per le opzioni di download.

Nell'esempio WALKALL in di InetSDK (\InetSDK\Samples\Walkall) viene illustrato questa tecnica per un host MSHTML. Un metodo simile pu˛ essere utilizzato in host WebBrowser per ottenere lo stesso effetto.

MSHTML verrÓ inoltre richiedere di un nuovo agente utente tramite DISPID_AMBIENT_USERAGENT durante lo spostamento fa clic su collegamenti ipertestuali. Questa proprietÓ di ambiente pu˛ essere sottoposta a override, ma non viene utilizzato durante la chiamata a livello di programmazione il metodo Navigate; ci˛ anche non comporterÓ proprietÓ userAgent del navigator del DOM comportamento di oggetto o clientInformation essere modificato - rifletterÓ sempre stringa UserAgent di Internet Explorer di questa proprietÓ.

Un host MFC del controllo WebBrowser facilmente possono influenzare le proprietÓ di ambiente eseguendo l'override del metodo OnAmbientProperty della classe base CWnd-hosting:
BOOL CWBHostView::OnAmbientProperty(COleControlSite* pSite,
                                    DISPID dispid, VARIANT* pvar)
{
USES_CONVERSION;
   // Change download properties - no java, no scripts...
   if (dispid == DISPID_AMBIENT_DLCONTROL)
   {
      pvar->vt = VT_I4;
      pvar->lVal = DLCTL_NO_SCRIPTS | DLCTL_NO_JAVA
                 | DLCTL_NO_RUNACTIVEXCTLS | DLCTL_NO_DLACTIVEXCTLS;

      return TRUE;
   }

   // Change user agent for this web browser host during hyperlinks
   if (dispid == DISPID_AMBIENT_USERAGENT)
   {
      CString strUserAgent("MyWebBrowserHost");

      pvar->vt = VT_BSTR;
      pvar->bstrVal = ::SysAllocString(T2OLE(strUserAgent));

      return TRUE;
   }

   return CView::OnAmbientProperty(pSite, dispid, pvar);
}
				
i valori DISPID_AMBIENT_ * e DLCTL_ * sono definiti in Mshtmdid.h (\InetSDK\Include\MSHTMDID.H).

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sullo sviluppo di soluzioni basate sul Web per Internet Explorer, visitare i seguenti siti Web (informazioni in lingua inglese):
http://msdn.microsoft.com/ie/

http://support.microsoft.com/iep

ProprietÓ

Identificativo articolo: 183412 - Ultima modifica: giovedý 11 maggio 2006 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Explorer 3.0
  • Microsoft Internet Explorer 3.01
  • Microsoft Internet Explorer 3.02
  • Microsoft Internet Explorer 4.0 128-Bit Edition
  • Microsoft Internet Explorer 4.01 Service Pack 2
  • Microsoft Internet Explorer 5.0
  • Microsoft ActiveX SDK
  • Microsoft Internet Client Software Development Kit 4.0
Chiavi:á
kbmt kb3rdparty kbfaq kbprb kbwebbrowser KB183412 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 183412
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com