How to Utilizzare CDONTS per raccogliere e inviare tramite posta elettronica informazioni da un utente

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 186204 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I186204
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene fornito un esempio che descrive come raccogliere informazioni da un utente in una pagina HTM, quindi utilizzare tali informazioni per inviare un messaggio di posta elettronica a un destinatario con Collaboration Data Objects per Windows NT Server (CDONTS) tramite SMTP. L'articolo include codice di esempio per i file HTM e ASP, oltre a informazioni su come configurare il server SMTP predefinito di Microsoft Management Console (MMC).

Informazioni

Di seguito è riportata la sintassi per l'invio di un messaggio di posta con l'oggetto NewMail di CDONTS:
   objNewMail.Send([From][, To][, Subject][, Body][, Importance] )

   objNewMail
      Required. This NewMail object.

   From
      Optional. String. The full messaging address to be identified as
      the sender (for example, someone@Microsoft.com)

   To
     Optional. String. A list of full messaging addresses of recipients.
     The individual recipient addresses are separated by semicolons.
     (for example, someone@Microsoft.com)

   Subject
      Optional. String. The subject line for the message.

   Body
      Optional. IStream object or String. The text of the message. Only
      C/C++ and Java programs can use an IStream object for the Body
      parameter. They should pass an IUnknown object that returns an
      IStream interface in response to QueryInterface. Microsoft Visual
      Basic supports the IDispatch interface and not IUnknown, so it
      cannot use an IStream object.

   Importance
      Optional. Long. The importance associated with the message, High,
      Normal or Low.  This article sets the required value depending upon
      which option button the user selects.
  1. Copiare e incollare il seguente codice HTML in un file con nome CDONTSMail.HTM:
          <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML//EN">
          <html>
    
          <head>
          <meta http-equiv="Content-Type"
          content="text/html; charset=iso-8859-1">
          <meta name="GENERATOR"
          content="Microsoft FrontPage (Visual InterDev Edition) 2.0">
          <title>CDONTSMail</title>
          </head>
    
          <body bgcolor="#FFFFFF">
    
          <form action="CDONTSMail.asp" method="POST">
          <table border="0">
             <tr>
                <td>From:</td>
                <td><!--webbot bot="Validation"
                   b-value-required="TRUE" --><input type="text"
                   size="47" name="txtFrom"
                   value="Your internet address (Me@MyCompany.com)"></td>
             </tr>
             <tr>
                <td>To:</td>
                <td><!--webbot bot="Validation"
                   b-value-required="TRUE" --><input type="text"
                   size="47" name="txtTo"
                   value="The recipient's address (You@YourCompany.com)"></td>
             </tr>
             <tr>
                <td>Subject:</td>
                <td><input type="text" size="47" name="txtSubject"
                   value="Enter a subject here"></td>
             </tr>
             <tr>
                <td valign="top">Message:</td>
                <td><textarea name="txtMessage" rows="9" cols="45">
                   Type your message here.</textarea></td>
             </tr>
             <tr>
                <td valign="top">Importance:</td>
                <td><input type="radio" name="optImportance"
                   value="2">High<br>
                   <input type="radio" checked name="optImportance"
                   value="1">Normal<br>
                   <input type="radio" name="optImportance" value="0">Low<br>
                </td>
             </tr>
          </table>
          <p><input type="submit" name="cmdSubmit" value="Submit">
          <input type="reset" name="cmdClear" value="Clear"> </p>
          </form>
          </body>
          </html>
  2. Incollare il seguente codice VBScript in un file con nome CDONTSMail.ASP:
          <%@ LANGUAGE="VBSCRIPT" %>
          <HTML>
          <HEAD>
          <META NAME="GENERATOR" Content="Microsoft Visual InterDev 1.0">
          <META HTTP-EQUIV="Content-Type"
           content="text/html;charset=iso-8859-1">
          <TITLE>CDONTSMail</TITLE>
    
          <%
          Sub Write(strWriteThis)
             'This subroutine just writes out whatever is
             'passed to it.
             response.write(strWriteThis & "<br>")
          end sub
    
          %>
          </HEAD>
          <BODY>
    
          <%
             Dim myCDONTSMail
             Dim strFrom
             Dim strTo
             Dim strSubject
             Dim strMessage
             Dim lngImportance
    
             'The following variable assignments are not required
             'they are just here to make interpretation of the
             'myCDONTSMail.Send line easier.  You could put the
             'Request.Form statements in the .Send line to cut down
             'on the amount of code in the file.
             strFrom=request.form("txtFrom")
             strTo=request.form("txtTo")
             strSubject = request.form("txtSubject")
             strBody=request.form("txtMessage")
             lngImportance = request.form("optImportance")
    
             'The following four lines of code are just here for test
             'purposes to see what variables have been pulled in from the
             'HTM form.
             Write("strFrom = " & strFrom)
             Write("strTo = " & strTo)
             Write("strSubject = " & strSubject)
             Write("strMessage = " & strBody)
             Write("Importance = " & lngImportance)
    
             Set myCDONTSMail = CreateObject("CDONTS.NewMail")
    
             myCDONTSMail.Send strFrom,strTo,strSubject,strBody,lngImportance
    
             Set myCDONTSMail  = Nothing
             Write "Mail has been sent."
             %>
          </BODY>
          </HTML>
    NOTA: l'oggetto NewMail diventa non più valido dopo il completamento del metodo Send e non potrà essere riutilizzato per un altro messaggio. Per rilasciare la memoria, impostarlo su Nothing. Se si tenta di accedere a un oggetto NewMail inviato, verrà restituito CdoE_INVALID_OBJECT.
  3. Procedura per la configurazione di Internet Information Server (IIS). Per inviare messaggi di posta dal server IIS tramite il server SMTP, presupponendo che si tratta di computer diversi, completare la seguente procedura:

    1. Sul computer con IIS aprire Microsoft Management Console (MMC).
    2. Nel riquadro sinistro espandere la sezione Internet Information Server.
    3. Nel riquadro sinistro selezionare ed espandere il server IIS.
    4. Nel riquadro destro fare clic con il pulsante destro del mouse su Default SMTP server, quindi scegliere Properties.
    5. Fare clic sulla scheda Delivery.
    6. Nella casella di testo Fully Qualified Domain Name immettere il nome del computer con IIS.
    7. Nella casella di testo Smart Host immettere il nome del server SMTP.
  4. Eseguire il file CDONTSMail.htm nel browser, immettere le informazioni richieste, quindi scegliere il pulsante Submit.

    NOTA: il codice sopra indicato richiede l'immissione di un valore nei campi From e To.

Riferimenti

Guida in linea di Collaboration Data Objects; cercare nella sezione "Collaboraton Data Objects for NTS Component"; argomento: "NewMail Object (CDONTS Library)"

Proprietà

Identificativo articolo: 186204 - Ultima modifica: venerdì 20 gennaio 2006 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Collaboration Data Objects 1.2 for NT Server
Chiavi: 
kbasp kbcdonts kbgrpdsmsg kbhowto kbhtml kbmsg kbvbscript KB186204
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilità per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non più supportati
Questo articolo è stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre più supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com