Come porta di una finestra dell'applicazione in alto con stato attivo

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 186431 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come utilizzare le funzioni API di FindWindow e BringToTop per portare un'altra finestra in primo piano con lo stato attivo.

Informazioni

Procedura di esempio

  1. Avviare un nuovo progetto EXE standard in Visual Basic. In base all'impostazione predefinita, viene creato il progetto Form1.
  2. Aggiungere tre CommandButtons a Form1. È possibile che si desidera aumentare la dimensione di Command2 e Command3 che consentono di leggere la didascalia.
  3. Copiare il codice seguente alla sezione General Declarations di Form1:
          Option Explicit
          Dim THandle As Long
    
          Private Declare Function BringWindowToTop Lib "user32" (ByVal _
             hwnd As Long) As Long
    
          Private Declare Function FindWindow Lib "user32" Alias _
             "FindWindowA" (ByVal lpClassName As Any, ByVal lpWindowName _
             As Any) As Long
    
          Private Sub Form_Load()
             Command1.Caption = "Run the Calculator"
             Command2.Caption = "Find Calculator's Handle"
             Command3.Caption = "Bring Calculator To The Top"
             Command2.Enabled = False
             Command3.Enabled = False
          End Sub
    
          Private Sub Command1_Click()
             Dim X As Long
             X = Shell("Calc.exe", 1)
             If X <> 0 Then
                Command2.Enabled = True
             End If
          End Sub
    
          Private Sub Command2_click()
             THandle = FindWindow(vbEmpty, "Calculator")
             If THandle = 0 Then
                Command3.Enabled = False
                MsgBox "Sorry, the calculator is running"
                Exit Sub
             End If
             Command3.Enabled = True
          End Sub
    
          Private Sub Command3_click()
             Dim iret As Long
             iret = BringWindowToTop(THandle)
          End Sub
    
    						
  4. Eseguire il programma. Quando si fa clic su Command1, si è apparirà la Calcolatrice e Command2 verrà attivato. Aumentare le dimensioni di questo programma per ottimizzare la schermata di utilizzo e quindi fare clic su Command2. Se viene rilevato l'handle di finestra per Calculator, verrà attivata Command3.
  5. Fare clic su Command3 e si noti che la finestra di calcolatrice deve essere portata in primo piano in modo che contenga lo stato attivo.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulle funzioni di API e chiamate API, eseguire una ricerca utilizzando le parole di chiave "API" o "Declare" nella Guida in linea di Visual Basic.

Per informazioni sulla creazione di un modulo che è sempre in primo piano, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
184297: come creare un form che sempre rimane in primo piano

(c) 1998 Microsoft Corporation, tutti i diritti riservati. Il contributo di Richard t. Edwards, Microsoft Corporation

Proprietà

Identificativo articolo: 186431 - Ultima modifica: martedì 29 giugno 2004 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual Basic 5.0 Learning Edition
  • Microsoft Visual Basic 6.0 Learning Edition
  • Microsoft Visual Basic 5.0 Professional Edition
  • Microsoft Visual Basic 6.0 Professional Edition
  • Microsoft Visual Basic 5.0 Enterprise Edition
  • Microsoft Visual Basic Enterprise Edition for Windows 6.0
  • Microsoft Visual Basic 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Visual Basic 4.0 Professional Edition
  • Microsoft Visual Basic 4.0 32-Bit Enterprise Edition
Chiavi: 
kbmt kbgrpdsvb kbhowto KB186431 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 186431
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com