Come verificare la connettivitā di base IMAP mediante Telnet

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 189326 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Questo articolo viene descritto come utilizzare Telnet per verificare se si dispone di Internet Message Access Protocol versione 4rev1 (IMAP4) connettivitā una cassetta postale che si trova su un computer che esegue Microsoft Exchange Server 5.5, Microsoft Exchange 2000 Server o Microsoft Exchange Server 2003.

Informazioni

Per assicurarsi di disporre della connettivitā IMAP4 corretto a una cassetta postale che si trova sul computer che esegue Exchange, digitare i comandi seguenti al prompt dei comandi.

Nota Fatta eccezione per il primo comando, č necessario digitare un punto interrogativo (?) e uno spazio all'inizio di ogni comando. Premere INVIO dopo ogni comando.
  1. IP address of Mail server (Exchange) Telnet 143

    Questo comando avvia una sessione di Telnet. Se questo comando ha esito positivo, verrā visualizzata la seguente risposta dal server:
    +OK Microsoft Exchange IMAP4rev1 server version x.x.x (F.Q.D.N.) ready
  2. ? LOGIN NTDOMAIN/NTACCOUNT/ALIAS PASSWORD

    Questo comando viene avviata la comunicazione per accedere alla cassetta postale. Se questo comando ha esito positivo, verrā visualizzata la seguente risposta:
    +OK LOGIN completed
  3. ? LIST "" "*"

    Questo comando viene fornito un elenco delle cartelle disponibili.
  4. ? Selezionare la Folder (dove Folder č cartella della cassetta postale desiderata, ad esempio posta in arrivo o posta eliminata)

    Questo comando consente di selezionare la cassetta postale appropriata. Se questo comando ha esito positivo, si riceverā una risposta simile al seguente, a seconda del numero dei messaggi nella cassetta postale:
    * <#> EXISTS
    * <#> RECENT
    * FLAGS (\Seen \Answered \Flagged \Deleted \Draft)
    * OK [PERMANENTFLAGS (\Seen \Answered \Flagged \Deleted \Draft)]
    * OK [UNSEEN <#>] Is the first unseen message
    * OK [UIDVALIDITY 73] UIDVALIDITY value.
    ? OK [READ-WRITE] SELECT completed.
    	
  5. ? FETCH message number >All (dove message number č 1, 2, 3 e cosė via)
    ? message number FETCH Body (dove message number č 1, 2, 3 e cosė via)

    Questi comandi recuperare messaggi specifici. Se il comando ha esito positivo, verrā visualizzato il messaggio specificato con una risposta "numero di messaggio" analoga al seguente:
    * 1 FETCH (FLAGS ( )  INTERNALDATE "25-JUN-1998 10:57:38 -500"
    RFC822.SIZE 417 ENVELOPE 9"Thu, 25 Jun 1998 10:57:33 -500" "Test"
    (("Administrator" NIL "Administrator" "microsoft.com"))
    (("Administrator" NIL "Administrator" "microsoft.com"))
    (("Administrator" "microsoft".com")) NIL NIL NIL
    "219876E11AFBD111A43F00C04F8FECCA33D4@mail2.dns.microsoft.com"))
    * ? OK FETCH completed.
  6. ? LOGOUT

    Questo comando accesso all'utente all'esterno della sessione IMAP4 con computer che esegue Exchange. Se questo comando ha esito positivo, verrā visualizzato un messaggio analogo al seguente:
    ? LOGOUT
    * BYE Microsoft Exchange IMAP4rev1 server version 5.5.2654.50 signing off
    ? OK LOGOUT completed.
    Nota Il numero di versione in questo messaggio puō variare a seconda il service pack di Exchange č installato. Si suppone che sia in esecuzione Exchange 5.5 con Service Pack 4 (SP4) installato.
Se č possibile completare correttamente questa procedura, qualsiasi client IMAP4 conforme Request for Comment (RFC) 2060 necessario per connettersi alla cassetta postale sul computer in cui č installato Exchange.

Proprietā

Identificativo articolo: 189326 - Ultima modifica: giovedė 25 ottobre 2007 - Revisione: 7.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kbhowto KB189326 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 189326
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com