INFO: Errore "-2147168246 (8004d00a)" non riuscita integrazione nella transazione dell'oggetto chiamante

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 191168 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Nota. Questo messaggio di errore pu˛ essere associato con il numero di errore -2147168246 (8004d00a).

Importante In questo articolo contiene informazioni sulla modifica del Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, assicurarsi di sapere come ripristinarlo, qualora un si verifica il problema. Per informazioni su come eseguire questa operazione, vedere il "ripristino di Argomento della Guida del Registro di sistema"della Guida"Restoring a Registry Key"in Regedit.exe argomento di Regedt32.exe.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Che cos'Ŕ il messaggio "Failed to Enlist sull'oggetto chiamante Media delle transazioni"?

Gestione Driver ODBC il messaggio viene visualizzato quando un componente transazionale di Microsoft Transaction Server tenta di aprire un connessione al database e gestione Driver Impossibile integrare il database connessione nella transazione corrente. Gestione Driver ODBC si inserisce il connessione al database nella transazione corrente chiamando il driver ODBC Routine SQLSetConnectionAttr (SQL_ATTR_ENLIST_IN_DTC). Il Driver ODBC Manager visualizza il messaggio "Failed to Enlist" se la chiamata al Routine SQLSetConnectionAttr ha esito negativo.

Per ulteriori informazioni, vedere la numero articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
193893 Utilizzo di database Oracle con Microsoft Transaction Server

Informazioni

Quando si utilizza Microsoft SQL Server

Se questo errore si verifica quando Microsoft transazionale Componente di transazione Server accede a un database di Microsoft SQL Server Verificare quanto segue:
  1. Assicurarsi che Microsoft Distributed Transaction Coordinator(MS DTC) servizio viene avviato.

    Verificare che MS DTC Avvio del servizio nel sistema in cui Microsoft Transaction Server i componenti vengono distribuiti. Se l'applicazione di Microsoft Transaction Server accesso a un database di Microsoft SQL Server in un sistema remoto, assicurarsi che il Service DTC MS viene avviata anche in tale sistema. ╚ spesso la causa di "integrazione non riuscita errore."

    Attenersi alla seguente procedura per Verificare lo stato di Service MS DTC:
    1. Nel Inizio menu, selezionare impostazioni e quindi fare clic su Pannello di controllo.
    2. Selezionare l'icona servizi.
    3. Scorrere l'elenco di servizi e verificare che il Stato del servizio MS DTC sia avviato. Se MS DTC Status non vuoto ( avvio del servizio), Ŕ possibile avviarlo selezionando MSDTC e quindi fare clic su Inizio.
  2. Controllare la configurazione di rete.

    Quando un componente transazionale di Microsoft Transaction Server in un sistema accede un Database di SQL Server in un altro sistema, MS DTC viene propagata la transazione DTC dal sistema principale a quello secondario. Transazione propagazione pu˛ verificarsi solo se il processo DTC nel sistema principale pu˛ comunicare con il processo DTC nel sistema secondario. I processi DTC stabilire connessioni remote procedure call (RPC) in entrambe le direzioni, che significa che un problema di configurazione di rete su entrambi i sistemi Ŕ possibile impedire il DTC processi di comunicare tra loro. In questo modo di ODBC Restituisce un errore "Failed to Enlist".

    Spesso il seguente evento MS DTC viene registrato nel registro eventi applicazioni di Windows NT:
    Principale: Sessione binding non riuscito. Primaria timeout durante l'attesa per il secondaria per eseguire l'associazione.
    Questo errore indica che il DTC su Microsoft Transaction Server Ŕ stato possibile associare a DTC sul SQL Server, ma il DTC sul SQL Server Impossibile eseguire il binding a Microsoft Transaction Server computer.

    Se la configurazione di rete non Ŕ corretta, ogni tentativo Per connettersi ai risultati del database di SQL Server remoti in un "integrazione non riuscita" errore. Se ricevete un messaggio di errore "Impossibile integrare" in modo coerente anche dopo avere installato Microsoft DTC Ŕ stato avviato su entrambi i sistemi, la causa pi¨ probabile dell'errore Ŕ un Errore di configurazione di rete.

    In questo caso, verificare la rete configurazione tramite Pingtest come segue:
    1. Utilizzare un editor di testo (ad esempio Blocco note) per creare un file denominato Pingtest. Copiare i seguenti comandi batch in esso.
         echo off
         REM Usage pingtest OtherMachineName
         REM Must use a machine name and NOT an IP address
         ping -n 1 %computername%
         ping -n 1 %1
         ipconfig /all
         echo on
      Il file batch utilizzato % computername % per visualizzare l'indirizzo IP locale. Esso Visualizza l'indirizzo IP del computer remoto specificato nel comando riga quando si esegue il file batch. Quando si richiama il file batch, Ŕ necessario specificare il nome del computer remoto e non l'indirizzo IP. Utilizzando il nome del computer impone ping per risolvere il nome del computer esattamente come MS DTC non quando viene associato al computer remoto di MS DTC.
    2. Eseguire Pingtest su Microsoft Transaction Server computer per determinare se Ŕ possibile eseguire il ping del computer SQL Server per nome. Acquisizione l'output del file batch in un file di testo. Ad esempio, se Microsoft Transaction Server Ŕ in esecuzione sul computer A e SQL Server Ŕ in esecuzione su computer B, utilizzare il comando riportato di seguito:
      Pingtest B > AResults.txt
    3. Eseguire Pingtest. bat nel computer SQL Server determinare se Ŕ possibile eseguire il ping del computer di Microsoft Transaction Server per nome. Acquisire l'output del file batch in un file di testo. Ad esempio, se Microsoft Transaction Server Ŕ in esecuzione sul computer A e SQL Server Ŕ in esecuzione sul computer B, utilizzare il comando riportato di seguito:
      Pingtest A > BResults.txt
    4. Esaminare il contenuto dei file di testo di due per garantire che i due computer possibile eseguire il ping un altro.

      Se si utilizza Host o il file Lmhosts per la risoluzione dei nomi TCP/IP, controllare questi file molto con attenzione per assicurarsi che contengano il nome di computer valido all'indirizzo IP mapping. A tale scopo, controllare gli host e i file Lmhosts nel Directory Winnt40\System32\Drivers\Etc su entrambi i Microsoft Transaction Server computer e il computer SQL Server. Spesso sarÓ il file su un sistema siano corrette, mentre non Ŕ corretto che su altro sistema.
  3. Configurazione di SQL Server per l'utilizzo di TCP/IP anzichÚ il nome Pipe.

    Se Ŕ visualizzata solo l'errore "Impossibile integrare" in modo discontinuo, quindi, tramite Named Pipes anzichÚ TCP/IP potrebbe essere la causa del problema. Tramite Named Pipes pu˛ causare errori intermittenti "Failed to Enlist".
    Microsoft consiglia di configurare il SQL Server per l'utilizzo di TCP/IP invece di Named pipe. Tramite Named Pipes possono infatti intermittente "non riuscita errori di Enlist".
    1. Nel Inizio menu, selezionare programmi, selezionare Microsoft SQL Server 6.5 e quindi Fare clic su SQL Client Configuration Utility.
    2. Scegliere il Libreria di rete scheda.
    3. Nell'elenco Default Network selezionare TCP/IP Socket.
    4. Fare clic Fatto.
  4. Verificare il Timeout della transazione.

    Il componente transazione potrebbe essere arrestato a causa di timeout della transazione prima del database Integrazione completata. ╚ possibile aumentare il valore di timeout delle transazioni tramite Microsoft Transaction Server Explorer. Attenersi alla seguente procedura per aumentare il valore di timeout:

    1. Avviare Microsoft Transaction Server Explorer e Selezionare il computer.
    2. Pulsante destro del mouse del computer in cui la transazione Ŕ stata avviata e fare clic su ProprietÓ.
    3. Scegliere il Opzioni scheda e specificare un valore di timeout pi¨ lungo.
    Ci˛ Ŕ improbabile che il problema, a meno che le transazioni richiedere un tempo insolitamente lungo. Tuttavia, pu˛ essere utile aumentare temporaneamente il valore di timeout per eliminare questa come una potenziale fonte di problemi.

Quando si utilizza Oracle

Se questo errore si verifica quando Microsoft transazionale Componente di transazione Server accede a un database Oracle, controllo della successivo:
  1. Assicurarsi che il Service DTC MS Ŕ stato avviato.

    Assicurarsi che il servizio DTC sia "avviato" nel sistema in cui i componenti Microsoft Transaction Server vengono distribuiti.
    Utilizzare il procedura seguente per verificarne lo stato:
    1. Nel Inizio menu, selezionare impostazioni e quindi fare clic su Pannello di controllo.
    2. Selezionare l'icona servizi.
    3. Scorrere l'elenco di servizi e verificare che il Stato del servizio MS DTC sia avviato. Se MS DTC Status non vuoto ( avvio del servizio), Ŕ possibile avviarlo selezionando MSDTC e quindi fare clic su Inizio.
  2. Installare il software Client Oracle pi¨ recente su Microsoft Computer del Server di transazione.

    Assicurarsi che la versione pi¨ recente di Oracle 7.3 o Rilascio di patch del software Client Oracle 8 Ŕ installato nel sistema che contiene i componenti Microsoft Transaction Server. Si noti che Ŕ comune per l'aggiornamento il software Oracle nel sistema che contiene il database di Oracle ma non verrÓ eseguita a aggiornare il software Oracle nel sistema che contiene Microsoft Componenti Server di transazione. ╚ necessario aggiornare il software Oracle sul sistema client.

    ╚ possibile ottenere le patch Oracle pi¨ recenti di Windows NT dal sito FTP Oracle. Vai a:
    FTP://Oracle-FTP.Oracle.com e selezionare "server", "tech wgt", "server" e "Windows NT"
  3. Installare il software pi¨ recente del Server Oracle nel Database Oracle Sistema server.

    Se l'applicazione di Microsoft Transaction Server accessi al database di Oracle su un sistema Windows NT o UNIX, assicurarsi che il pi¨ recenti patch per Oracle Ŕ installato nel sistema.

    ╚ possibile ottenere il ultime patch Oracle per Windows NT dal sito FTP Oracle. Vai a:
    FTP://Oracle-FTP.Oracle.com e selezionare "server", "tech wgt", "server" e "Windows NT"
  4. Utilizzare il Driver Microsoft Oracle ODBC.

    Marca certo che Microsoft Transaction Server utilizza Microsoft Oracle ODBC driver. Nessun driver di ODBC per Oracle supporta Microsoft Transaction Server transazioni.

    ╚ necessario installare uno dei seguenti Microsoft Oracle Driver ODBC se si desidera utilizzare le transazioni di Microsoft Transaction Server una piattaforma Intel x86.

    Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
    Driver ODBC Oracle MSVersione NumeroVeicoli di rilascio
    2.0 aggiornati2.73.7283.03MDAC 1.5b
    MDAC 1.5c
    Windows NT 4.0 Option pack
    2.0 aggiornati2.73.7356SDK DI ODBC 3.5
    2.52.573.2927Visual Studio 6.0
    Data Access SDK 2.0
    MDAC 2.0

    ╚ necessario installare il driver Microsoft ODBC Oracle versione 2.5 versione 2.573.2927, se si desidera utilizzare Microsoft Transaction Server transazioni da una piattaforma di processore Compaq Alpha. Nelle versioni precedenti di Microsoft Driver ODBC Oracle non supporta la piattaforma Compaq Alpha.

    ╚ possibile ottenere il Microsoft Oracle ODBC Driver 2.5 da:

    Pagina Web Microsoft Universal Data Access (MDAC) da il collegamento riportato di seguito i "download".

    Se si desidera accedere a Oracle database, si consiglia di utilizzare il Driver Microsoft Oracle ODBC 2.0 o versione successivo driver anche se non Ŕ richiesto il supporto delle transazioni. Offre il nuovo driver prestazioni migliori rispetto a driver Microsoft Oracle ODBC 1.0 sostituito il Driver Oracle 1.0 serializzate tutte le attivitÓ a livello di driver. sono state richieste single-threaded tramite il driver. Il Microsoft Oracle 2.0 e driver aggiornati serializzare tutte le attivitÓ a livello di connessione. In questo modo diverso connessioni di database da utilizzare in parallelo.
  5. Assicurarsi che sia abilitato il supporto Oracle XA.

    Verificare che sia stato abilitato il supporto delle transazioni XA di Oracle. Per ulteriori informazioni informazioni, vedere la sezione intitolata "l'attivazione di Oracle XA transazione Supporto"i"con Oracle database con Microsoft Transaction Server" documento.

    1. Se si utilizza Oracle 7.3, assicurarsi che tale V$ XATRANS$ esiste. Questa visualizzazione dovrebbe essere creata durante l'installazione della libreria XA. Se questa visualizzazione non esiste, l'amministratore del sistema Oracle necessario crearlo da esecuzione dello script fornito da Oracle, denominato "XAVIEW.SQL". Questo file pu˛ essere trovato. in C:\ORANT\RDBMS73\ADMIN. Questo script SQL deve essere eseguito come utente Oracle "SYS".

      Se si utilizza Oracle8, deve essere presente in questa visualizzazione. ╚ necessario non Ŕ necessario crearla.
    2. Per Oracle 7.3 e Oracle8, il sistema di Oracle amministratore deve concedere l'accesso SELECT al pubblico sul Visualizzazione DBA_PENDING_TRANSACTIONS.
      Grant Select on V$XATRANS$ to public.
    3. In Gestione istanza Oracle, fare clic su ModalitÓ avanzata nel Visualizzazione menu e selezionare "parametri di inizializzazione" nel riquadro di sinistra. In riquadro di destra, selezionare "Advanced Tuning" e aumentare il parametro "distributed_transactions" per consentire transazioni MTS pi¨ concorrenti Per aggiornare il database in una sola volta.
    Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione di Oracle Server informazioni sulla configurazione del supporto delle transazioni XA di Oracle.
  6. Assicurarsi che siano configurati in caratteri numerici Oracle correttamente.

    Avviso Utilizzo errato dell'Editor del Registro di sistema pu˛ causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che possono essere problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'Editor del Registro di sistema risolto. Utilizzare l'Editor del Registro di sistema a proprio rischio.

    Per informazioni su come modificare il Registro di sistema, consultare l'argomento della Guida "Modificare chiavi e valori" nella Editor del Registro di sistema (Regedit.exe) o "aggiungere ed eliminare le informazioni nel Registro di sistema"e"Modifica dei dati del Registro di sistema"Guida in linea Regedt32.exe. Nota che si eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo.

    Clienti che hanno sistemi situati di fuori degli Stati Uniti potrebbero essere necessario configurare Oracle numerico supporto dei caratteri. Nel Registro di sistema di Windows NT, individuare la seguente chiave di registro chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Oracle
    e aggiungere questa voce:
    "NLS_NUMERIC_CHARACTERS"=".,"
    NOTA: I caratteri all'interno della stringa tra virgolette sopra sono un periodo e un virgola, nell'ordine.
  7. Assicurarsi che Oracle Ŕ configurato con un'adeguata connessioni.

    Se si desidera creare pi¨ dozzina connessioni a un database Oracle, verificare che Oracle sia configurato per supportare ulteriori connessioni al database. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione "Configurazione Oracle per supportare un numero elevato di connessioni" nel documento "Utilizzo di database Oracle con Microsoft Transaction Server".
  8. Assicurarsi di disporre di una connessione al database Oracle Se si utilizza protezione integrata di Oracle.

    Se si utilizza Oracle integrato Protezione, accertarsi che MS DTC viene eseguito con un ID login e password che Ŕ autorizzato a connettersi al database Oracle. Per ulteriori informazioni, Fare riferimento alla sezione "Configurazione della protezione integrata" nel documento "Utilizzo di database Oracle con Microsoft Transaction Server".
  9. Eseguire il programma TestOracleXAConfig.

    Eseguire il Programma TestOracleXAConfig per assicurarsi che sia possibile connettersi a il database di Oracle senza utilizzare Microsoft Transaction Server. Per ulteriori informazioni informazioni, vedere la sezione "installazione di Testing e Configurazione del supporto Microsoft Transaction Server per Oracle"in"utilizzando un Database Oracle con Documento di Microsoft Transaction Server".
  10. Eseguire il programma di esempio banca.

    Eseguire la banca di esempio programma per verificare che sia possibile connettersi al database Oracle da un programma di Microsoft Transaction Server. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione "Validating Oracle installazione e configurazione utilizzando il Esempio applicazione bancaria"nel documento"utilizzo di Oracle database con Microsoft Transaction Server".
  11. Attivare l'analisi di Oracle.

    ╚ in grado di Oracle generazione di file di traccia che registrano le informazioni inviate tra Oracle client e server. Questi file di traccia possono essere estremamente utili nella diagnosi problemi. ╚ possibile rendere Oracle che traccia come segue:
    1. Assicurarsi che il Mtxoci. dll installato nel sistema MTS versione 1998.08.762.0 o versione successiva. Versione 1998.08.762.0 Ŕ stata rilasciata con il Versione NT 4.0 Service Pack 4. Era la prima versione del Mtxoci. dll che Consente di attivare l'analisi di Oracle e controllare la posizione della traccia di Oracle file.
    2. Utilizzare Esplora risorse per individuare ed eliminare qualsiasi Oracle esistente file di traccia nel sistema. Questi file hanno nomi che terminano con il suffisso "trc". Per eliminare i file di traccia obsoleto, si rendono pi¨ semplice trovare i appena quelle create.
    3. Eseguire REGEDIT per creare la seguente chiave del Registro di sistema:
      HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Transaction Server\Local Computer\My Computer\OracleTraceFilePath
      Assegnare a questa chiave il valore REG_SZ riportato di seguito:
      C:\OraTrace+DbgFl=7
      ╚ possibile scegliere una diversa unitÓ disco e la directory per la traccia file se si desidera.
    4. Utilizzare Esplora risorse per creare il file di traccia di Oracle Directory. Nel nostro esempio, creare la directory "OraTrace" in "C" unitÓ.
    5. Interruzione del pacchetto MTS che accede a Oracle database. Interrompendo il pacchetto Ŕ assicurarsi che tutti esistenti database Oracle le connessioni vengono chiuse e aperte nuove connessioni a database Oracle quando a questo punto viene richiamato il componente MTS. Questi appena aperto database Oracle connessioni sono abilitata la tracciatura Oracle.
    6. Richiamare il componente Microsoft Transaction Server che apertura di database Oracle.
    7. Esaminare la traccia di Oracle appena creata file.
  12. Attivare l'analisi di errore MTS/Oracle

    MTS Ŕ in grado di acquisizione di ulteriori informazioni relative a errori di Oracle in Windows Registro eventi dell'applicazione. ╚ possibile acquisire queste informazioni come segue:
    1. Eseguire REGEDIT per creare la seguente chiave del Registro di sistema:
      HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\IniFileMapping\MTx.Ini\TRACE
    2. Interruzione del pacchetto MTS che accede a Oracle database. Interrompendo il pacchetto Ŕ necessario assicurarsi che esegue il Mtxoci. dll registrazione al riavvio.
    3. Richiamare il componente Microsoft Transaction Server che apertura di database Oracle.
    4. Utilizzare il Visualizzatore eventi di Windows per esaminare l'applicazione registro eventi. Cercare gli eventi generati da MTXOCI. Che si verifichino eventi come il successivo:
      Messaggio stringa: chiamata sqlld2 non riuscita Errore 0x849.
      Il valore di errore viene visualizzato in ottale. ╚ possibile utilizzare il Calcolatrice per convertire il valore di errore in decimale. In questo esempio, "0x849" viene convertita nel valore di errore Oracle 2121.
  13. Verificare il timeout della transazione.

    Considerare se il Transazione del componente Microsoft Transaction Server potrebbe avere interrotto prima del integrazione del database completata. Questo problema pu˛ verificarsi se il timeout della transazione scade prima che venga completato l'integrazione di database Oracle.

    ╚ possibile aumentare il valore di timeout delle transazioni tramite Microsoft Transaction Esplora server. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Eseguire Microsoft Transaction Server Explorer e selezionare Computer.
    2. Pulsante destro del mouse del computer in cui la transazione Ŕ stata avviata, quindi scegliere ProprietÓ dal menu di scelta rapida.
    3. Selezionare il Opzioni scheda e specificare un valore di timeout pi¨ lungo.
    Ci˛ Ŕ improbabile che il problema, a meno che le transazioni la durata di pi¨ di un minuto. Tuttavia, pu˛ essere utile temporaneamente aumentare il valore di timeout per eliminare questa come una potenziale fonte di problemi.

Cosa fare se si riceve questo errore

Se questo errore si verifica ancora dopo aver eseguito tutte le operazioni descritte In questo caso, Ŕ necessario segnalare l'errore per il servizio supporto tecnico clienti Microsoft organizzazione. Fornire le seguenti informazioni con il report di problema.
  1. Descrivere il problema. Errore "Failed to Enlist" si verificano ogni volta che si tenta di utilizzare le transazioni di Microsoft Transaction Server oppure che sia l'errore intermittente? Se il problema Ŕ intermittente, la frequenza non Questo accade?
  2. Descrivere la configurazione del sistema e delle applicazioni.
    1. Descrivere il sistema di Microsoft Transaction Server componenti dell'applicazione vengono installati su. Se si utilizza un database Oracle fornire la versione del software client Oracle e Microsoft Oracle Driver ODBC state utilizzando.
    2. Si sta utilizzando un database di Microsoft SQL o Oracle database? ╚ il database nello stesso computer di Microsoft Transaction Componenti dell'applicazione server o in un altro computer? Se si utilizza un database Oracle, il tipo di sistema Ŕ installato nel database Oracle e la versione del software Oracle Ŕ installata?
    3. Utilizzando il trasporto di rete: TCP/IP, denominato Pipe, IPX/SPX e cosý via? Il servizio del nome si sta utilizzando: Host WINS, DNS, file e cosý via?
  3. ╚ possibile eseguire il programma TestOracleXAConfig?

    Se si si utilizza un database Oracle, provare a eseguire il programma TestOracleXAConfig. Se Questo programma non riesce, il problema Ŕ causato dal Oracle. Segnalare il problema a Supporto tecnico di Oracle.
  4. ╚ possibile eseguire il programma di esempio banca?

    Provare a eseguire il Programma di esempio banca con Microsoft SQL Server. Se si utilizza Oracle con Oracle database, viene eseguito l'applicazione di esempio banca? In caso contrario, l'errore si verificano?
  5. Gli errori vengono segnalati nella traccia di Oracle file?

    Se si utilizza un database Oracle, quali informazioni sono presenti nei file di traccia Oracle? Per acquisire queste informazioni, trovare e l'eliminazione di tutti i file di traccia Oracle esistenti nel sistema. Questi file hanno nomi finisce con l'estensione trc. Dopo aver eliminato tutti i file di traccia esistente, eseguire Errore componente Microsoft Transaction Server e fornire a Microsoft il contenuto del file di traccia di Oracle.
  6. Gli errori vengono segnalati nell'evento di Windows NT Registro?

    Controllare il registro eventi di Windows NT e segnalare tutti gli eventi DTC che sono stati registrati in o intorno all'ora dell'errore.
  7. Si utilizza la protezione integrata di Oracle?

    Report Se si utilizza la protezione integrata di Oracle.
  8. Che cos'Ŕ il valore di timeout della transazione?

    , comunicare a Microsoft il valore di timeout della transazione Ŕ configurato in Microsoft Transaction Server.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo per visualizzare l'articolo nel Microsoft Knowledge Base:
193893 Utilizzo di database Oracle con Microsoft Transaction Server

ProprietÓ

Identificativo articolo: 191168 - Ultima modifica: venerdý 28 giugno 2013 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Transaction Services 2.0
Chiavi:á
kbdatabase kberrmsg kbinfo kbmts kbmts100 kbmts200 kbmt KB191168 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 191168
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com