Panoramica delle cartelle Web di Internet Explorer 5

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 195851 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo č stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I195851
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene offerta una panoramica delle cartelle Web, che illustra tra le altre cose come installarle, crearle e utilizzarle con Internet Explorer 5. Vengono inoltre fornite ulteriori informazioni su alcuni messaggi di errore comuni che possono essere visualizzati durante l'utilizzo delle cartelle Web.

Informazioni

Le cartelle Web sono un nuovo componente per la creazione di siti Web, incluso in Internet Explorer 5, che consente di gestire file su un server WebDAV (WWW Distributed Authoring and Versioning) o WEC (Web Extender Client) utilizzando l'interfaccia familiare di Esplora risorse o di Risorse del computer. WebDAV č un'estensione del protocollo HTTP (Hypertext Transfer Protocol) che definisce come eseguire funzioni di base sui file, tra cui copia, spostamento, eliminazione e creazione di cartelle, utilizzando HTTP. WEC č un protocollo di Microsoft FrontPage utilizzato per la pubblicazione sul Web.

Nota Le cartelle Web vengono automaticamente installate nei sistemi che eseguono Windows 2000. Quando un utente esegue l'accesso per la prima volta, viene registrato uno dei seguenti ID evento applicazioni:
  • ID evento applicazioni 11707: Product: WebFldrs -- Operazione di installazione completata.
  • ID evento applicazioni 11728: Product: WebFldrs -- Operazione di configurazione completata.


Per installare le cartelle Web durante l'installazione di Internet Explorer 5, selezionare l'opzione Personalizza, quindi selezionare Cartelle Web in Componenti per la creazione di siti Web. Se Internet Explorer 5 č giā installato, sarā possibile aggiungere le cartelle Web attenendosi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo.
  2. Fare doppio clic su Installazione applicazioni.
  3. Nella scheda Installa/Rimuovi fare clic su Microsoft Internet Explorer 5, quindi scegliere Aggiungi/Rimuovi.
  4. Fare clic su Aggiungi un componente a Internet Explorer, quindi scegliere OK.
  5. In Componenti per la creazione di siti Web fare clic per selezionare la casella di controllo Cartelle Web.
  6. Scegliere Avanti, quindi seguire le istruzioni visualizzate per completare l'installazione delle cartelle Web.

Creazione di cartelle Web

Per creare una cartella Web, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

Metodo 1

  1. In Internet Explorer scegliere Apri dal menu File.
  2. Nella casella Apri digitare http://nome_server/nome_cartella, dove nome_server č il nome del server appropriato, mentre nome_cartella č il nome della cartella appropriata.
  3. Fare clic per selezionare la casella di controllo Apri come cartella Web, quindi scegliere OK.

Metodo 2

  1. In Risorse del computer fare doppio clic su Cartelle Web e quindi su Aggiungi cartella Web.
  2. Nella casella Immettere il percorso da aggiungere digitare http://nome_server/nome_cartella, dove nome_server č il nome del server appropriato, mentre nome_cartella č il nome della cartella appropriata, quindi fare clic su Avanti.
  3. Immettere un nome descrittivo per il collegamento alla cartella Web, quindi scegliere Fine.

Utilizzo di cartelle Web per la gestione dei file

Le cartelle Web vengono installate come estensione dello spazio dei nomi o della shell, con un'icona in Risorse del computer e l'oggetto di primo livello in Esplora risorse (Gestione risorse in Windows 95). L'oggetto di primo livello č un contenitore per i collegamenti ai siti di pubblicazione sul Web. Č possibile utilizzare Esplora risorse per visualizzare, spostare, copiare, rinominare, eliminare, creare, ordinare e raggruppare file in base alle proprietā, oltre a visualizzare informazioni della finestra delle proprietā per i file presenti in una cartella Web in base alle autorizzazioni di modifica e protezione di cui si dispone sul server Web.

L'estensione dello spazio dei nomi riflette le preferenze di visualizzazione impostate nella finestra di dialogo Opzioni cartella in Esplora risorse. Se si sceglie di non visualizzare file con estensioni registrate, ad esempio .dll, .drv, .pnf e cosė via, i file contenuti in una cartella Web che dispongono di una di queste estensioni non verranno visualizzati.

Nota Č possibile che i file che generano una visualizzazione HTML (Hypertext Markup Language) della cartella, ad esempio gli script con estensione asp o cgi, e altri tipi di file non destinati alla modifica da parte degli utenti, ad esempio i file eseguibili con estensione exe o dll, vengano visualizzati nella visualizzazione Cartella Web di una cartella. Gli amministratori possono utilizzare autorizzazioni per il file system di NT (NTFS) o altri metodi per impedire la modifica di questi file da parte degli utenti.

Server Web supportati

Č possibile utilizzare le cartelle Web con i server che soddisfano i seguenti requisiti:
  • Č necessario che il server supporti WEC (estensioni di FrontPage 97, 98 o 99) oppure che si tratti di un server WebDAV. WebDAV (Web Distributed Authoring and Versioning) č una serie di estensioni del protocollo HTTP 1.1 che consente agli utenti di leggere e scrivere documenti sul Web.

    Per ulteriori informazioni su WebDAV, visitare il seguente sito Web IEFT (informazioni in lingua inglese):
    http://www.ietf.org/html.charters/webdav-charter.html
  • Č necessario disporre almeno di autorizzazioni di esplorazione e modifica sul server, ad esempio in FrontPage Explorer. Per visualizzare o modificare i file, č inoltre necessario disporre di autorizzazioni NTFS appropriate se la cartella Web č contenuta in un volume NTFS.
Importante Le cartelle Web abilitano gli utenti autorizzati all'esplorazione e alla modifica del contenuto di un server Web supportato. Č necessario che gli amministratori dei server Web supportati, che desiderano impedire l'accesso di utenti non autorizzati, consultino la documentazione inclusa con il software del server Web.

Problemi noti relativi alle cartelle Web

  • Le cartelle Web non vengono rimosse quando si disinstalla Internet Explorer 5 e non č possibile disinstallarle separatamente.

    Per rimuovere l'icona Cartelle Web da Risorse del computer, eliminare la seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_CLASSES_ROOT\Clsid\{BDEADF00-C265-11d0-BCED-00A0C90AB50F}
  • Le cartelle Web non funzionano una volta disinstallato Internet Explorer 5 e ripristinato Internet Explorer 2.0. Le cartelle Web funzionano invece con Internet Explorer 3.0 o versione successiva.

Messaggi di errore comuni relativi alle cartelle Web

  • Se viene aggiunta una cartella Web per un sito non disponibile o non pubblicabile, ad esempio nel caso in cui siano state installate le estensioni di FrontPage ma con l'opzione di modifica disattivata, č possibile che venga visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
    Errore
    Impossibile connettersi al server Web. Impossibile individuare il server oppure il server č occupato. Controllare eventuali errori di digitazione o assicurarsi che il server Web sia disponibile. Per ulteriori informazioni, vedere c:\windows\TEMP\wecerr.txt.

    Verificare che il server sia disponibile utilizzando Internet Explorer. Se č possibile aprire il server in Internet Explorer, contattare l'amministratore del server per chiedere di attivare la pubblicazione.
  • Se viene aggiunta una cartella Web per un sito pubblicabile, ad esempio nel caso in cui siano presenti le estensioni del server di FrontPage e l'opzione di modifica sia attivata, ma non si dispone dei diritti di visualizzazione o modifica dei file, verrā chiesto di immettere il nome utente e la password e potrebbe essere visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
    Errore
    Non si dispone dell'autorizzazione necessaria per accedere alla cartella Web con il percorso specificato.

    Contattare l'amministratore del server per ottenere le autorizzazioni necessarie.
  • Se viene specificato un URL (Uniform Resource Locator) non HTTP quando si aggiunge una cartella Web tramite la Creazione guidata cartelle Web, verrā visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
    Errore

    Il percorso immesso non č un URL http. I percorsi delle cartelle Web devono essere URL http che fanno riferimento a una cartella sul server Web.

    Specificare un URL http valido.
  • Quando si verifica un qualsiasi errore non specifico durante il tentativo di apertura di una cartella Web, verrā visualizzata la seguente richiesta di visualizzazione dell'URL:
    Impossibile aprire indirizzo_Web come cartella Web. Utilizzare la visualizzazione predefinita?
    Se si sceglie No, la procedura verrā annullata. Se si sceglie , verrā effettuato il tentativo di apertura del sito Web. Se č impossibile aprire il sito Web con Internet Explorer, č possibile che sia stato specificato un server inesistente. Se invece č possibile aprire il sito Web con Internet Explorer, č possibile che sia stato specificato un protocollo non supportato dalle cartelle Web oppure che il server non supporti il protocollo WebDAV o che non siano state installate le estensioni di FrontPage.

Proprietā

Identificativo articolo: 195851 - Ultima modifica: martedė 23 gennaio 2007 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Internet Explorer 5.5
  • Microsoft Internet Explorer 5.0
  • Microsoft Internet Explorer 5.5
  • Microsoft Internet Explorer 5.0
  • Microsoft Internet Explorer 5.5
  • Microsoft Internet Explorer 5.0
  • Microsoft Windows 2000 Server
Chiavi: 
kbhowto kbsetup KB195851
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com