Importazione da Microsoft Excel, è necessario un intervallo denominato in Outlook

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 196743 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si tenta di importare le informazioni di calendario, contatti o attività da Microsoft Excel, che venga visualizzato uno dei seguenti messaggi:
Errore nel convertitore Microsoft Excel durante il recupero il contenuto di un file system.

Il file di Excel <filepath\filename>non dispone di alcun intervalli denominati. Utilizzo Microsoft Excel per denominare l'intervallo dei dati che si desidera importare. </filepath\filename>
-OPPURE-
Si è verificato un errore ODBC nel convertitore di Microsoft Excel durante l'apertura un file per creare una mappa dei campi. Driver ODBC di Microsoft Excel: troppi campi definito.

Cause

Le informazioni che si sta tentando di importare non sono contenute all'interno di un oggetto denominato intervallo nel file di Microsoft Excel. O il nome dell'intervallo utilizzato è lo stesso una delle intestazioni di colonna nell'intervallo.

Risoluzione

Per utilizzare una cartella di lavoro di Microsoft Excel per importare le informazioni, annullare tutti gli elementi di Microsoft Outlook e quindi aprire il file in Excel. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel File menu, fare clic su Salva con nome.
  2. Nel Tipo Fare clic su CSV (delimitato dal separatore di elenco), quindi fare clic su Salva.

    Viene visualizzato un messaggio analogo al seguente:
    Il tipo di file selezionato non supporta cartelle di lavoro contenenti fogli multipli.
  3. Fare clic OK Per salvare solo il foglio attivo.

    Viene visualizzato un messaggio analogo al seguente:
    Nome del fileCSV contiene caratteristiche non compatibili con CSV (delimitato dal separatore di elenco).
  4. Fare clic , quindi chiudere il messaggio. Quando viene chiesto se si desidera salvare il documento, fare clic su No.

    È già stato salvato il documento. Pertanto, è necessario salvare di nuovo.
Ora è possibile importare il file CSV in Outlook. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel File menu, fare clic su Importazione ed esportazione.
  2. Nell'elenco, fare clic su Importare da un altro programma o file, quindi fare clic su Successivo.
  3. Nell'elenco, fare clic su (Windows) di valori separati da virgola, quindi fare clic su Successivo.
  4. Immettere il nome del file che si desidera importare, fare clic sull'opzione che si desidera e quindi fare clic su Successivo.
  5. Fare clic sulla cartella di destinazione e quindi fare clic su Successivo.

    La cartella di destinazione è la cartella Contatti o un altro che utilizza il modulo IPM. Contact.
  6. Nella casella di gruppo Verranno eseguite le seguenti operazioni, assicurarsi che il Importazione casella di controllo è selezionata. Quindi, fare clic su Mappa campi personalizzati.
  7. Trascinare i valori dei campi di origine a sinistra per i campi di destinazione di Outlook corrispondenti a destra e quindi fare clic su OK..
  8. Fare clic Fine, quindi assicurarsi che i contatti verranno importati il modo in cui si desidera.
Un metodo alternativo consiste nel definire un intervallo denominato nel foglio di lavoro Microsoft Excel. Il nome assegnato al intervallo non deve essere identico a una delle intestazioni di colonna. Per definire un intervallo denominato in Microsoft Excel, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel foglio di lavoro Microsoft Excel, selezionare le righe e le colonne che contiene le informazioni che si desidera importare.
  2. Nel Inserisci dal menu Nome, quindi fare clic su Definire.
  3. Nel Nomi nella cartella di lavoro Digitare un nome (il nome non può contenere gli spazi, né dovrebbe essere uguale a una delle intestazioni di colonna) per l'intervallo specificato e quindi fare clic su Aggiungere.
  4. Fare clic OKe il File menu, fare clic su Salva.
  5. Salvare e chiudere la cartella di lavoro.

Informazioni

Outlook utilizza il metodo Open Database Connectivity (ODBC) durante l'importazione informazioni. Quando si importa un file di Microsoft Excel, ODBC richiede che le informazioni di essere contenuto in un intervallo denominato di Microsoft File di Excel. L'utilizzo della gamma denominazione procedura descritta in precedenza, il nome dell'intervallo potrebbe Per impostazione predefinita il nome di un campo nell'intervallo selezionato. Tale nome deve essere modificato in un nome di intestazione di colonna non.

Un metodo alternativo consiste nel salvare le informazioni da Excel utilizzando il formato del valore (CSV) separati da virgola e quindi importare il file CSV in Outlook. Questo metodo non richiede l'utilizzo di intervalli di nome in Excel.

Proprietà

Identificativo articolo: 196743 - Ultima modifica: domenica 10 marzo 2013 - Revisione: 6.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Outlook 2002 Standard Edition
  • Microsoft Outlook 2000 Standard Edition
Chiavi: 
kbprb kbmt KB196743 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 196743
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com