Come impostare un spooler di stampa on Microsoft Cluster Server

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 197046 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Microsoft Cluster Server Ŕ in grado di creare e funzionalitÓ del server di stampa host. L'articolo riportato di seguito illustra la procedura per impostare correttamente da uno spooler di stampa in un cluster.

Informazioni

Installare il servizio di stampa TCP/IP

Per eseguire uno spooler di stampa nel computer server del cluster, Ŕ necessario stabilire un monitor della porta della stampante da ciascun nodo del cluster server stampante remota i server di stampa remoto. Non tutti i monitor di porta sono in grado di server cluster. Utilizzo di un monitor della porta di terze parti non Ŕ supportato da Microsoft.

Il monitor della porta LPR (Line Printer Remote) Ŕ un monitor della porta supportati e viene installato con il servizio di stampa Microsoft TCP/IP.

Ad esempio: Ŕ possibile stabilire una connessione su un LPD (TCP/IP Line Printer Daemon) o un altro computer che esegue Microsoft Windows NT Server e il servizio di stampa Microsoft TCP/IP. Inoltre Ŕ possibile utilizzare una porta di stampante definita tramite una connessione UNC ad esempio \\Prn_server1\Printer1, purchÚ la condivisione consente le sessioni null.

attenzione : creazione di porte e installare i driver della stampante deve eseguire su entrambi i nodi. Se questi passaggi vengono eseguiti su un solo nodo, il gruppo stampante avviata su altro nodo ma processi alla stampante vengono conservati nella coda. I client sono in grado di inviare i processi di stampa al server di cluster, ma il server non Ŕ disponibile le risorse appropriate per il nodo di failover per elaborare il processo out of la stampante definita dal punto di vista logico. Inoltre, per il failover della stampante da utilizzare, non Ŕ possibile utilizzare una porta locale fisica, ad esempio un LPT1, perchÚ se il nodo non funziona, la connessione alla porta LPT1 del nodo particolare anche sarebbe persa.

Per installare il servizio di stampa TCP/IP, seguire istruzioni descritte nella sezione "Per installare LPR stampa" del seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
195643Configurazione di Windows per la stampa LPR
Nota : accertarsi che, dopo che si installa qualsiasi servizio dal supporto di Windows NT originale (e prima di riavviare), Ŕ riapplicare il service pack pi¨ recente.

Se la porta remota creata deve connettersi a un altro server di stampa di Windows tramite un percorso UNC, attenersi alle istruzioni riportate nell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
121853Processi di stampa di livello inferiore non vengono reindirizzati correttamente

Creare un gruppo per allo spooler di stampa

Per impostare il servizio spooler su un server cluster, Ŕ necessario apportare disponibili per il servizio spooler le risorse appropriate. A tale scopo, Ŕ possibile raggruppare le risorse nel programma di amministrazione dei cluster. Questo gruppo Ŕ utilizzato per contenere tutte le risorse necessarie per creare una stampante condivisa.
  1. Avviare il programma di amministrazione cluster e creare un gruppo per lo spooler. Per creare questo gruppo, fare clic con il pulsante destro del mouse nel riquadro sinistro della sezione Nuovo filegroup .
  2. Digitare il nome e descrizione del gruppo e quindi fare clic su Avanti .
  3. Aggiungere i nodi che sono i proprietari preferiti e quindi fare clic su Fine .
  4. Aggiungere un indirizzo IP (Internet Protocol) per il gruppo. PoichÚ la risorsa nome rete che viene creata dipende quindi da una risorsa indirizzo IP, una risorsa indirizzo IP deve essere aggiunto al gruppo. Se i nodi del cluster il servizio di stampa TCP/IP installato e in esecuzione, i client con l'utilitÓ LPR inoltre possono utilizzare questo indirizzo IP. Questi client pu˛ utilizza questo indirizzo quando tentano di accedere alla stampante.

    1. Selezionare la cartella gruppi e trovare il gruppo creato in precedenza.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul gruppo, fare clic su Nuovo e quindi fare clic su risorsa .
    3. Digitare un nome per la risorsa, selezionare l'Indirizzo IP come tipo di risorsa e quindi fare clic su Avanti .
    4. Aggiungere i nodi che verranno i possibili proprietari e quindi fare clic su Avanti .
    5. Scegliere nuovamente Avanti, necessitÓ di nessuna risorsa portata in linea prima dell'avvio l'indirizzo IP.
    6. Digitare la mask indirizzo e la subnet IP della connessione Ŕ disponibile per gli utenti. Inoltre, specificare la rete da utilizzare e quindi fare clic su Fine .
  5. Aggiungere una risorsa nome rete al gruppo. Questo Ŕ il nome del server di stampa utilizzato dai client quando la connessione alla condivisione della stampante.

    1. Selezionare la cartella gruppi e trovare il gruppo creato in precedenza.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul gruppo, fare clic su Nuovo e quindi fare clic su risorsa .
    3. Digitare un nome per la risorsa, selezionare il Nome di rete come tipo di risorsa e quindi fare clic su Avanti .
    4. Aggiungere i nodi che verranno i possibili proprietari e quindi fare clic su Avanti .
    5. Aggiungere la risorsa indirizzo IP come dipendenza della risorsa e quindi fare clic su Avanti .
    6. Aggiungere il nome di server spooler. Vale a dire il server utilizzato dai client per l'accesso le stampanti nello spooler.
  6. Aggiungere una risorsa disco al gruppo. La risorsa disco Ŕ il in cui sono memorizzati i file di spooler per le condivisioni di stampanti.

    1. Selezionare la cartella gruppi e quindi individuare il gruppo creato.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul gruppo, fare clic su Nuovo e quindi fare clic su risorsa .
    3. Digitare un nome per la risorsa, fare clic su Disco fisico come tipo di risorsa e quindi fare clic su Avanti .
    4. Aggiungere i nodi che verranno i possibili proprietari e quindi fare clic su Avanti .
    5. Scegliere nuovamente Avanti, necessitÓ di nessuna risorsa portata in linea prima dell'avvio la risorsa disco fisico.
    6. Selezionare il disco fisico e quindi fare clic su Fine .
  7. Aggiungere una risorsa spooler di stampa nel gruppo. Questo Ŕ lo spooler per le condivisioni di stampanti. La cartella specificata deve essere trovarsi sul disco specificato nel passaggio precedente.

    1. Selezionare la cartella gruppi e quindi individuare il gruppo creato.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul gruppo, fare clic su Nuovo e quindi fare clic su risorsa .
    3. Digitare un nome per la risorsa, fare clic su Spooler di stampa come tipo di risorsa e quindi fare clic su Avanti .
    4. Aggiungere i nodi che verranno i possibili proprietari e quindi fare clic su Avanti .
    5. Aggiungere il disco fisico, creato in precedenza come dipendenza della risorsa e quindi fare clic su Avanti .
    6. Aggiungere il nome di rete creato nel passaggio 5 sopra come dipendenza della risorsa e quindi fare clic su Avanti .
    7. Digitare il nome percorso e il percorso del file di spooler. Questo Ŕ di in cui vengono creati i file SHD e SPL quando viene eseguito il servizio spooler.

      Ad esempio: se la risorsa disco fisico creata nel passaggio 6 Ŕ l'unitÓ E, si desideri digitare in una cartella di spool denominata spool in modo che la voce sarebbe E:\Spool. A meno che non sia necessario, lasciare il processo di timeout di completamento di 160 secondi.

Creare e installare le porte di stampante necessaria

Nota : eseguire questa procedura in entrambi i nodi del cluster. Dopo aver creato il gruppo e le risorse necessarie per creare il cluster in un server di stampa, quindi Ŕ necessario attenersi alla seguente procedura in entrambi i nodi del cluster. La procedura seguente consente di impostare porte LPR come il monitor della porta. Questo Ŕ il modo pi¨ comune ed efficiente impostazione di un server di stampa di Windows NT 4.0.

Nota : alcune istruzioni diversi da quelli nel articolo della Microsoft Knowledge Base elencati Q195643 poichÚ nell'esempio di programma di installazione utilizza la scheda porte per configurare le porte indipendentemente l'aggiunta della stampante.
  1. Creare le porte per le stampanti. Per creare le porte LPR, passare alla cartella stampanti di ciascun nodo e quindi scegliere ProprietÓ Server dal menu file .

    1. Fare clic sulla scheda porte e quindi fare clic su Aggiungi porta .
    2. Selezionare porta LPR , fare doppio clic sulla voce o selezionando la voce e quindi facendo clic sul pulsante Nuova porta .
    3. Digitare le informazioni appropriate sulla porta.
    Nota : per impostazione predefinita, la stampa TCP/IP utilizza solo 11 porte TCP/IP. Se il dispositivo LPD grado di gestire ricevere processi di stampa su porte 1024 +, vedere i seguente articoli della Knowledge Base:
    141708La stampa su stampanti LPD Ŕ lenta o addirittura impossibile in Windows NT

    179156Opzioni di stampa TCP/IP aggiornate per Windows NT 4.0 SP3 e versioni successive
    Impostazioni della precedente degli articoli devono essere applicate in modo coerente a tutti i nodi del cluster per evitare comportamenti incoerenti quando si spostano la risorsa spooler in un altro nodo. Si noti inoltre che per consentire le modifiche abbiano effetto, il servizio spooler dovrÓ essere riavviato. Se il servizio di stampa Microsoft TCP/IP Ŕ inoltre in esecuzione, tale servizio deve essere arrestato prima di arrestare il servizio spooler sul nodo. Per ulteriori informazioni sulla stampa TCP/IP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    189224TCP/IP Printing Service si blocca se viene avviato prima il servizio spooler
    Per impostare il LPR in porte da utilizzare porte superiori a 1024:
    • Spostare temporaneamente il gruppo di spooler a altro nodo.
    • Arrestare il servizio dello spooler nel nodo.
    • Per gli articoli sopra riportati, immettere del Registro di sistema appropriata.
    • Riavviare il servizio spooler.
    • Spostare nuovamente il gruppo di spooler al nodo che appena apportate le modifiche in.
  2. Installare i driver di stampante per la stampante.

    Questo passaggio non viene eseguita anche nel programma di amministrazione cluster. Al contrario, questa viene eseguita utilizzando l'installazione guidata stampante, disponibile nella cartella stampanti (nel menu Start , scegliere Impostazioni tor e quindi fare clic su stampanti ). Questo Ŕ lo strumento e il processo utilizzato per creare il server di stampa su un computer non utilizza cluster server stesso.

    Nota : la stampante creata su ciascun nodo devono essere creata solo per installare il driver di stampante a tale nodo.
    Ad esempio, un cluster spooler Ŕ stato impostato per 50 stampanti logiche su di esso tutti con lo stesso driver di stampante (ad esempio, HP LaserJet 4). In questo caso, i nodi del cluster necessario disporre solo del driver di HP LaserJet 4 su di essi.
    1. Fare clic su Start , scegliere Impostazioni , fare clic su controllo pannello , fare doppio clic su stampanti e quindi fare clic su Aggiungi stampante .
    2. Quando viene chiesto di selezionare in cui la stampante Ŕ gestita da selezionare Risorse del computer e quindi fare clic su Avanti.
    3. Selezionare una porta.
    4. Selezionare un driver della stampante e scegliere successiva.
    5. Fai clic sul pulsante condivisione e selezionare i sistemi operativi per il quale si desidera condividere un driver per. Per ulteriori informazioni sull'installazione di driver multipiattaforma in entrambi i nodi, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
      154291Installazione tra driver di stampa di piattaforma in Windows NT 4.0
      ╚ sufficiente eseguire questa procedura una volta su ciascun nodo per ogni modello di stampante.
    6. Inserire il supporto appropriato oppure digitare il percorso dei driver della stampante corretto quando richiesto.
    7. Selezionare indipendentemente dal fatto che si desidera stampare una pagina di prova e quindi fare clic su Avanti .

Aggiungere una stampante a spooler del cluster

A creare una stampante condivisa su un nodo di cluster locale (inizio con quello correntemente proprietario della stampante le risorse del cluster (nome di rete, indirizzo IP, spooler di stampa, disco fisico. VerrÓ automaticamente visualizzato su altro poichÚ Ŕ una voce chiave del Registro di sistema di cluster):
  1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Esegui .
  2. Nella casella Apri , digitare il nome di rete Ŕ stato aggiunto al gruppo stampante nel cluster. Ad esempio, \\Prn_server .
  3. Una finestra di Esplora viene visualizzata l'elenco di tutte le condivisioni e le cartelle di stampanti. Fare doppio clic su cartella stampanti.
  4. Per aggiungere le condivisioni di stampanti nella cartella stampanti, fare doppio clic l'installazione guidata stampante.

    Nota : le opzioni disponibili nell'installazione guidata stampante sono limitate:

    • Nella finestra di dialogo Installazione guidata stampante , l'opzione solo Ŕ per aggiungere una stampante al server di stampa remoto.
    • Nella finestra di dialogo Installazione guidata stampante , i pulsanti Aggiungi porta e Configura porta sono disponibili.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulle risorse e gruppi, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
169017Informazioni sui gruppi e risorse di server cluster

ProprietÓ

Identificativo articolo: 197046 - Ultima modifica: venerdý 26 ottobre 2007 - Revisione: 2.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Enterprise Edition
  • Microsoft Cluster Server 1.1
Chiavi:á
kbmt kbproductlink kbinfo KB197046 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 197046
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com