INFO: Aggiornamento delle Librerie Microsoft: che cos'è, perché utilizzarlo e dove ordinarlo

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 197298 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I197298
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono fornite informazioni sull'aggiornamento delle Librerie Microsoft e su dove è possibile ottenerlo.

In questo aggiornamento vengono risolti problemi noti di compatibilità binaria con alcuni file runtime ridistribuibili inclusi nelle applicazioni create con Visual Studio 6.0.

Questo aggiornamento è destinato ai clienti che non dispongono di prodotti Visual Studio 6.0 installati nel computer in uso, ma che hanno installato applicazioni contenenti librerie della versione 6.0. Con questo aggiornamento verranno corretti i problemi nelle librerie versione 6.0, mentre le librerie precedenti non verranno modificate o sostituite.

I clienti che hanno installato un prodotto di Visual Studio 6.0, quale Visual Basic 6.0 o Visual C++ 6.0, dovranno installare il Service Pack per Microsoft Visual Studio più recente, secondo quanto documentato nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
194022INFO: Service Pack di Visual Studio 6.0: cosa sono, perché utilizzarli, dove richiederli
Questo aggiornamento delle Librerie Microsoft è localizzato in otto lingue: tedesco, giapponese, francese, italiano, spagnolo, coreano, cinese (semplificato) e cinese (tradizionale).

NOTA: gli aggiornamenti delle Librerie Microsoft richiedono il riavvio del sistema.

Informazioni

Nel seguente elenco sono contenuti tutti i file che saranno inclusi nell'aggiornamento delle Librerie Microsoft.
Nome file       Versione       Descrizione
-----------------------------------------------------------------------

Msvcrt.dll     6.00.8337     Visual C++ runtime, nessuna dipendenza.

Oleaut32.dll   2.30.4265     Parte del set di file OLE-AUT complementari
                             a Microsoft Foundation Classes
                             (MFC) e Visual Basic runtime.

Olepro32.dll   5.00.4265     Parte del set di file OLE-AUT complementari
                             a MFC e Visual Basic runtime.

Asycfilt.dll   2.30.4265     Parte del set di file OLE-AUT complementari
                             a MFC e Visual Basic runtime.

Stdole2.tlb    2.30.4265     Parte del set di file OLE-AUT complementari
                             a MFC e Visual Basic runtime.

Mfc42.dll      6.00.8267     Microsoft Foundation Class (MFC),
                             dipendente dai file Msvcrt.dll, ComCtl32.dll
                             e OLE-AUT.

Mfc42u.dll     6.00.8267     MFC Unicode solo per la piattaforma
                             Windows NT.

Regsvr32.exe                 Solo a scopo di registrazione. Per
                             Mfc42.dll e Oleaut32.dll.

RegTlib.exe                  Per la registrazione di tlb per stdole2.tlb.

Quali problemi risolve questa correzione?

In questo aggiornamento è contenuta la DLL della nuova libreria runtime C, Msvcrt.dll, che risolve i problemi di compatibilità degli heap descritti nei seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
190536 PRB: Invalid Page Fault in Msvcrt.dll

194550 PRB: Freeing Memory Multiple Times May Cause an Access Violation
La causa dei problemi di compatibilità era una modifica nel layout interno con cui la libreria runtime C esegue l'allocazione della memoria. Nessuna applicazione dovrebbe essere dipendente da questo layout, ma a causa dei problemi citati negli articoli sopra indicati, il nuovo gestore di heap influiva in modo anomalo sulle applicazioni. Il nuovo file Msvcrt.dll implementa due gestori di heap, quello compatibile con Visual C++ 5 e quello compatibile con Visual C++ 6. Viene rilevata la versione di Visual C++ con la quale è stata creata l'applicazione e viene utilizzato il gestore di heap appropriato. Se si tratta della versione 6.0 o successiva, viene utilizzato il manager di heap compatibile con Visual C++ 6, mentre se si tratta di una versione precedente alla 6.0, viene utilizzato l'heap compatibile con Visual C++ 5.

Con questo aggiornamento vengono corretti anche i seguenti bug di Visual C++ 6.0:
193099 FIX: CDialog::Create() Returns Incorrect Value Calling EndDialog

193272 FIX: MFC Doesn't Call CPrintDialog::OnInitDialog

193102 FIX: Assert in Appui1.cpp Line 215 in MFC SDI/MDI Application

193100 FIX: CString Serialization Causes Access Violation

192942 FIX: Call to CWnd::MoveWindow Causes Stack Overflow

193509 FIX: Exception When Calling strftime() Function

Dove è reperibile l'aggiornamento delle Librerie Microsoft?

È possibile scaricare l'aggiornamento dal seguente sito Web (informazioni in lingua inglese):
http://support.microsoft.com/ph/1139

Nota: negli aggiornamenti delle Librerie Microsoft sono stati risolti i problemi di registrazione di TaxSaver 1999.

Proprietà

Identificativo articolo: 197298 - Ultima modifica: sabato 12 maggio 2007 - Revisione: 2.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Visual Studio 6.0 Enterprise Edition
Chiavi: 
_ik kbinfo kbvs600sp2 KB197298
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com