I colori dello schermo e il colore di stampa potrebbero non corrispondere

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 198213 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si stampa una presentazione di Microsoft PowerPoint su una stampante a colori, i colori sullo schermo possono non corrispondere ai colori sullo stampato. Questo vale anche per altri programmi che generano output a colori.

Cause

Questa discrepanza nel colore riguarda le differenze fondamentali tra modalità colore è generato su un monitor video e come viene prodotto su una stampante a colori.

La differenza è particolarmente evidente quando si stampano i colori blu e gialli. Blu in genere stampe più scure di quanto viene visualizzato sullo schermo e si abbia una tinta di colore viola. Giallo, in genere, viene stampato con una tinta golden-marrone. In entrambi i casi, si può raggiungere il colore desiderato aumentando la luminosità del colore, come appare sulla schermata.

Workaround

Per evitare risultati non desiderabili in stampa a colori richiede esperienza. Identificazione e l'utilizzo dei colori in modo affidabile la stampa è il modo migliore per ottenere risultati prevedibili e utili.

Per verificare come eseguire il rendering i colori sul dispositivo, è possibile stampare la tavolozza dei colori PowerPoint con la stampante a colori. Mantenere questo stampa nella stampante e fare riferimento a esso quando si applica colore a presentazioni di PowerPoint.

È possibile ottenere il file Printme.exe dall'area Download Microsoft. Questo file è un archivio autoestraente che contiene il file Printme.ppt. La prima diapositiva contenga istruzioni su come utilizzare la presentazione.

Il seguente file è disponibile per il download dall'Area download Microsoft:
Printme.exeContiene: Printme.ppt; data di rilascio: 11 settembre 1997
Per ulteriori informazioni su come scaricare file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
119591Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online
Microsoft analizzati questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile alla data di pubblicazione del file. Il file è archiviato in server con protezione avanzata per impedire modifiche non autorizzate al file.

Informazioni

Lo schermo si basa su un processo che combina diverse quantità di rosso, verde e creato in blu chiaro per produrre i vari colori visualizzato sullo schermo. Si tratta di un processo di colore additive. Con questo processo, tutti e tre i colori di combinazione Ottiene il bianco e combinazione di nessuno dei colori si ottiene il nero.

Al contrario, quasi tutte le stampanti a colori producono colori combinando quantità diverse di ciano, magenta e giallo pigment (e talvolta nero). Si tratta di un processo di colore sottrattivo. Con questo processo, è necessario combinando tutti e tre i colori si ottiene il nero e nessuno dei colori di combinazione Ottiene il bianco (presupponendo che si sta stampando su carta bianca).

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
163792PPT97: Selettore colori esempio disponibili per PowerPoint 97

Proprietà

Identificativo articolo: 198213 - Ultima modifica: mercoledì 11 agosto 2004 - Revisione: 2.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft PowerPoint 2000 Standard Edition
  • Microsoft PowerPoint 2002 Standard Edition
  • Microsoft Office PowerPoint 2003
  • Microsoft Office PowerPoint 2007
Chiavi: 
kbmt kbdownload kbinfo KB198213 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 198213
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com