Differenze tra CDO, Simple MAPI e MAPI estesa

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 200018 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo vengono descritte differenze chiave tra CDO (precedentemente noto come Active Messaging e OLE Messaging), Simple MAPI, le chiamate CMC (Common Messaging Call) e MAPI estesa (in genere definiti semplicemente come MAPI).

Informazioni

CDO

Collaboration Data Objects (CDO) è stato originariamente chiamato "OLE messaggistica" e versioni successive "Active Messaging". CDO è un wrapper di COM di MAPI la raccolta e può essere chiamato da qualsiasi linguaggio di sviluppo che supporta l'automazione. Simple MAPI, CDO è, ad esempio, progettato principalmente per le attività del client. CDO implementa la maggior parte ma non tutte le funzionalità MAPI, anche se molto più semplice MAPI. Alcune attività che è possibile eseguire mediante CDO:
  • Accedere al sistema di messaggistica con profili specifici o con l'autenticazione anonima.
  • Comporre messaggi, indirizzo e risolvere destinatari, inviare, ricevere e leggere i messaggi, aggiungere allegati, automatizzare le risposte.
  • Gestire calendari; creare riunioni e appuntamenti.
  • Gestire le cartelle e messaggi all'interno dell'archivio informazioni.
  • Gestire gli indirizzi, in particolare all'interno dell'indirizzo personale (PAB) di Rubrica.

Sono disponibili due distinti "tipi" di CDO, MAPI basata CDO.dll e SMTP basati CDONTS.dll. La libreria CDONTS consente il rendering di informazioni selezionate in formato HTML.

Per ulteriori informazioni specifiche per CDO è necessario vedere i seguenti articoli della Knowledge Base:
171440Dove acquisire la raccolta di oggetti dati di collaborazione

Per ulteriori informazioni specifiche per CDONTS è necessario vedere i seguenti articoli della Knowledge Base:
186204HOWTO: Utilizzare CDONTS per raccogliere e la posta elettronica informazioni da un utente
177850INFORMAZIONI: Che cos'è la differenza tra CDO 1.2 e CDONTS?

MAPI

MAPI (Messaging Application Program Interface) è un insieme completo di funzioni utilizzabili dagli sviluppatori per creare applicazioni di posta elettronica. La libreria di funzioni completa è noto come MAPI 1.0 o Extended MAPI. MAPI estesa consente di completa la controllare il sistema di messaggistica sul client computer, la creazione e la gestione dei messaggi, gestione delle cassette postali client, i provider di servizi e così via.

Applicazioni che utilizzano direttamente MAPI vengono scritte in C o c ++.

Simple MAPI

Simple MAPI è un sottoinsieme delle funzioni di 12, che consentono agli sviluppatori di aggiungere funzionalità di messaggistica di base alle applicazioni basate su Windows. Simple MAPI include funzioni per supportare l'invio e la ricezione di messaggi:
  • Accedere al sistema di messaggistica.
  • Comporre nuovi messaggi, aggiungere e risolvere i destinatari, inviare messaggi.
  • Recuperare e leggere i messaggi dalla cartella Posta in arrivo.
Le funzioni di Simple MAPI possono essere chiamate da qualsiasi applicazione che supporta sia le chiamate API, nonché le strutture e tipi di dati utilizzati da Simple MAPI, quali C, c ++, Visual Basic e Visual Basic, Applications Edition (VBA).

"I controlli MAPI inclusi in Microsoft Visual Basic (versioni 3 a 6) e la versione di MAPI installato da Outlook Express implementare Simple MAPI solo."

Per ulteriori informazioni relative a Simple MAPI, vedere il seguente della Knowledge Base gli articoli:
105964MAPI PC: Domande tecniche comuni di Simple MAPI e la risposta
239576INFORMAZIONI: Limitazioni del supporto di Developer con Outlook Express

CMC

CMC (Common Messaging Calls) è una libreria di funzioni di 10 per aggiungere funzionalità di messaggistica semplici applicazioni client scritte in C o c ++. CMC si basa su base sottosistema MAPI condivide il vantaggio di indipendenza dal sistema di messaggistica. L'API CMC è particolarmente utile perché anche è indipendente dal sistema operativo, pertanto è utile per le applicazioni client su più piattaforme. CMC include anche il supporto per il X.400 API. Il CMC supporta tre attività principali:
  • L'invio di messaggi
  • Il recupero dei messaggi
  • Cercare le informazioni sull'indirizzamento
Le versioni correnti del sottosistema MAPI non implementano CMC. Non utilizzare CMC per implementare soluzioni di messaggistica.

Riferimenti

Piattaforma Software Development Kit (SDK), messaggistica e servizi di collaborazione

Gli argomenti MSDN seguenti sono utili per comprendere il rapporto completo di queste tecnologie di messaggistica:
  • Interfacce di programmazione MAPI
  • Informazioni relative al sottosistema MAPI
  • Informazioni l'architettura MAPI

Proprietà

Identificativo articolo: 200018 - Ultima modifica: giovedì 29 marzo 2007 - Revisione: 6.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Outlook 2007
  • Microsoft Collaboration Data Objects 1.21
  • Microsoft Messaging Application Programming Interface
  • Simple Messaging Application Programming Interface (MAPI)
Chiavi: 
kbmt kbfaq kbinfo kbmsg KB200018 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 200018
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com