Come enumerazione connesso siti e server di Exchange con ADSI

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 200726 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Il codice di esempio in Visual Basic riportato di seguito viene illustrato l'utilizzo oggetti provider LDAP ADSI per enumerare tutti i siti connessi e i server in un'organizzazione di Exchange. Per poter utilizzare questo codice, è necessario almeno un server di Exchange 5.5 nei siti connessi. È necessario anche il più recente ADSI runtime del client (versione 2.0 o superiore) installato nel sistema.

Informazioni

Procedura per riprodurre il problema

  1. Aprire un nuovo Progetto di Visual Basic EXE standard .
  2. Aggiungere un modulo .
  3. Creare un riferimento alla Libreria dei tipi Active DS .
  4. Impostare l' oggetto di avvio su Sub Main .
  5. Copiare e incollare il codice di esempio riportato di seguito all'interno del modulo di:
' Sample to enumerate sites and servers in an Exchange Organization
' using ADSi objects

   Option Explicit

   Sub Main()

   Dim objOrg As IADsContainer
   Dim objOU As IADsContainer
   Dim objConfig As IADsContainer
   Dim objServers As IADsContainer
   Dim obj As IADs

   ' Replace "Server" with the name of any Exchange 5.5 server in one of
   ' the connected sites you want to enumerate.
   Set objOrg = GetObject("LDAP://Server")
   Debug.Print objOrg.Name

   ' filter passes organizationalUnit and any classes derived from it
   ' such as View-Root
   objOrg.Filter = Array("organizationalUnit")
   For Each objOU In objOrg

    With objOU
    ' Test that the most derived class is organizationalUnit
    If objOU.Class = "organizationalUnit" Then
        Debug.Print "Site: " + .Name
        objOU.Filter = Array("Container")
        For Each objConfig In objOU
            With objConfig
            ' Test for cn=Configuration (root container)
            If .Name = "cn=Configuration" Then
                ' In case configuration might have non-containers
                .Filter = Array("Container")
                For Each objServers In objConfig
                    With objServers
                    ' Test for cn=Servers inside of Configuration container
                    If .Name = "cn=Servers" Then
                        .Filter = Array("Computer")
                        For Each obj In objServers
                            With obj
                            Debug.Print Chr(9) & "Server: " & .Name
                            Debug.Print Chr(9) & "ADsPath: "; .ADsPath
                            End With
                        Next obj
                    End If
                    End With
                Next objServers
            End If
            End With
        Next objConfig
    End If
    End With

   Next objOU
   Debug.Print "End Enumeration"

   End Sub
				

Riferimenti

Informazioni su ADSI 2.0 sono incluse nella sezione di MSDN Platform SDK dopo l'ottobre 1997. ADSI è disponibile anche sul seguente sito Web: http://msdn.microsoft.com/en-us/library/aa772170.aspx

Proprietà

Identificativo articolo: 200726 - Ultima modifica: martedì 3 marzo 2009 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Platform Software Development Kit-edizione gennaio 2000
  • Microsoft Visual Basic 5.0 Learning Edition alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows NT 4.0
    • Microsoft Windows 95
  • Microsoft Visual Basic 5.0 Professional Edition alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows NT 4.0
    • Microsoft Windows 95
  • Microsoft Visual Basic 5.0 Enterprise Edition alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows NT 4.0
    • Microsoft Windows 95
  • Microsoft Exchange Server 2003 Software Development Kit alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows NT 4.0
    • Microsoft Windows 95
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
  • Microsoft Active Directory Service Interfaces 2.0
Chiavi: 
kbmt kbdswmanage2003swept kbapi kbhowto kbmsg KB200726 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 200726
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com