Messaggio di errore quando si tenta di aggiungere un disco aggiuntivo per un backup pianificato: "il nome del file, nome della directory o sintassi dell'etichetta di volume non corretto"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2009365
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si tenta di aggiungere un disco aggiuntivo per un backup pianificato utilizzando Windows Server Backup Schedule Wizard, Ŕ possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:

"Il nome del file, nome della directory o sintassi dell'etichetta di volume non corretto"

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi se un disco di destinazione precedentemente aggiunto non Ŕ attualmente collegato al server. Al termine della procedura guidata, vengono verificati i dischi di destinazione attualmente elencate. Se questi dischi non sono disponibili, viene visualizzato il messaggio di errore descritto nella sezione "Sintomi".

Risoluzione

Per risolvere il problema, utilizzare una delle opzioni seguenti.

Nota Per configurare o modificare una pianificazione backup giornaliera, Ŕ necessario essere un membro del gruppo Administrators. Inoltre, Ŕ necessario eseguire il comando wbadmin da un prompt dei comandi con privilegi elevati. Per aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati, fare clic sul pulsante Start, fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt e quindi fare clic su Esegui come amministratore.

Opzione 1

  1. Ricollegare il disco manca o i dischi.
  2. Assicurarsi che tutti i dischi sono definiti come destinazione di backup dischi collegati al server.
  3. Provare di nuovo aggiungere un disco aggiuntivo per un backup pianificato utilizzando la pianificazione guidata di Windows Server Backup.

Nota Se si utilizza archiviazione fuori sede o se un'altra situazione impedisce a tutti i dischi di destinazione di collegato, allo stesso tempo, passare all'opzione 3.

 

Opzione 2

Se il disco mancante non Ŕ pi¨ disponibile, rimuoverlo dalla procedura guidata backup come disco di destinazione.

Nota Se il disco mancante Ŕ il disco di destinazione solo definito nella pianificazione di backup, si riceverÓ il seguente messaggio di errore quando si tenta di rimuoverlo. In questo caso, fare clic su backup Stop, quindi creare una nuova pianificazione di backup.

"Errore: Impossibile rimuovere la destinazione di archiviazione di backup, a meno che non si aggiunge un'altra destinazione di archiviazione o interrompe il processo di backup pianificato. Pianificazione backup richiede almeno una destinazione di archiviazione di backup.

Per rimuovere un disco di destinazione da un backup pianificato, attenersi alla seguente procedura: 

  1. In Windows Server Backup fare clic su Pianificazione Backup.
  2. Fare clic su Modifica copia di backup e quindi fare clic su Avanti.
  3. Lasciare Backup configurazione impostazione invariato e quindi fare clic su Avanti.
  4. Lasciare il Backup ora impostazione invariato e quindi fare clic su Avanti.
  5. Lasciare il Tipo di destinazione impostando invariato e quindi fare clic su Avanti.
  6. Selezionare Rimuovi destinazione di backup corrente e quindi fare clic su Avanti.
  7. Selezionare la destinazione di backup non sarÓ pi¨ collegata e quindi fare clic su Avanti.
    NotaIn genere, il disco dovrÓ "(Disk offline) nome."
  8. Verificare che la configurazione sia corretta e quindi fare clic su Fine.

Opzione 3

Aggiungere un nuovo disco per la pianificazione di backup eseguendo ilwbadmin comando da un prompt dei comandi con privilegi elevati.

  1. Eseguire il comando seguente dal prompt dei comandi con privilegi elevati per determinare l'identificatore del disco del nuovo disco:
    wbadmin get dischi
  2. A seconda dell'output, individuare il disco verrÓ aggiunto al backup pianificato. Annotare l'identificatore del disco. L'output sarÓ simile al seguente:
    Nome disco: xxxxxxxxxxx
    Numero del disco: x
    Identificatore del disco: {xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx}
    Spazio totale su: xxx.xx GB
    Spazio utilizzato: xxx.xx GB
  3. Eseguire il comando seguente per aggiungere il nuovo disco di backup pianificato.Utilizzo t ha Identifier disco dal passaggio precedente come il "AddTarget "parametro.
    WBADMIN ENABLE BACKUP - addtarget: {xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx}
  4. Quando viene visualizzato il seguente messaggio, digitare s per Sý.

"Si desidera attivare backup pianificati con le impostazioni sopra?"

Informazioni

Per ulteriori informazioni, visitare i seguenti siti Web Microsoft:
Che cos'Ŕ nuovo in Windows Server Backup in Windows Server 2008 R2
Webadmin
Nota: questo Ŕ un articolo a "PUBBLICAZIONE RAPIDA", creato direttamente all'interno dell'organizzazione di supporto Microsoft. Le informazioni contenute nel presente documento vengono fornite "cosý come sono" in risposta alle problematiche riscontrate. A causa della rapiditÓ con cui vengono resi disponibili, i materiali possono contenere errori di battitura e sono soggetti a modifica senza preavviso, in qualsiasi momento. Per altre considerazioni, vedere le Condizioni per l'utilizzo.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2009365 - Ultima modifica: mercoledý 24 febbraio 2010 - Revisione: 1.0
Chiavi:á
kbrapidpub kbnomt kbmt KB2009365 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2009365
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com