McAfee offre il rilevamento di un falso positivo del virus W32/wecorl.a quando si utilizza una versione 5958 del file DAT

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2025695 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

McAfee ha individuato un problema nel suo file (DAT) di definizione del virus. Questo problema causa il rilevamento di un falso positivo del virus W32/wecorl.a nel processo Svchost.exe. Quando si verifica questo falso positivo, è possibile che il processo Svchost.exe venga messo in quarantena o rimosso, a seconda della configurazione del software. Questo comportamento potrebbe causare uno dei problemi elencati di seguito:

  • Il computer si arresta quando si verifica un errore DCOM o RPC.
  • Il computer continua l'esecuzione in assenza di connettività di rete.
  • Il computer genera un errore irreversibile in una schermata blu.

Windows XP Service Pack 3 (SP3) è l'unico sistema operativo interessato da questo problema. Si tratta di un problema noto.

Informazioni

Risoluzione

Opzione 1:

Per informazioni aggiornate sul problema, inclusi i passaggi di ripristino, visitare il seguente sito Web McAfee:

https://kc.mcafee.com/corporate/index?page=content&id=KB68780

Opzione 2:

Per ripristinare manualmente un computer che riscontra questo problema, attenersi alla seguente procedura:

1. Riavviare il computer in modalità provvisoria premendo F8 prima che venga visualizzata la schermata iniziale di Windows.

2. Accedere al computer. Premere CTRL+ALT+CANC, quindi fare clic su Avvia Task Manager Windows.

3. Scegliere Nuova operazione (Esegui) dal menu File.

4. Digitare cmd.exe,quindi premere INVIO.

5. Rinominare il file Avvscan.dat per evitare che il file Svchost.exe venga rimosso da McAfee fino a quando il file DAT aggiornato non viene installato. Per effettuare questa operazione, eseguire il seguente comando:

ren ?%CommonProgramFiles%\McAfee\Engine\avvscan.dat? avvscan.old

NotaQuesto comportamento consente di rimuovere le definizioni dei virus di McAfee. Utilizzare le definizioni più recenti (versione 5959 del file DAT o versioni successive) una volta completata la procedura per il ripristino delle definizioni dei virus.

6. Ripristinare il file Svchost.exe nella directory system32 eseguendo il seguente comando. Una copia di backup verrà archiviata nella cartella DLLCACHE,

copy %systemroot%\system32\dllcache\svchost.exe %systemroot%\system32\

Quindi premere INVIO.

Nota Se questo comando non riesce a visualizzare l'errore "Impossibile trovare il file specificato", verificare la sintassi o andare alla sezione "Procedure avanzate per ripristinare un file svchost.exe mancante".

7. Riavviare il computer.

Procedure avanzate per ripristinare un file svchost.exe mancante

  1. Per scaricare Windows XP Service Pack 3 (SP3), visitare il seguente sito Web Microsoft:

    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=5B33B5A8-5E76-401F-BE08-1E1555D4F3D4
  2. Fare clic su Start, quindi Esegui, digitare cmd.exe nella casella Apri, quindi premere INVIO.
  3. Utilizzare il comando cd\ per passare alla directory in cui è stato scaricato il file Windows XP SP3. Digitare ad esempio il seguente comando:

    cd c:\nome directory
  4. Estrarre i file dal file WindowsXP-KB936929-SP3-x86-ENU.exe digitando quanto segue al prompt dei comandi:

    WindowsXP-KB936929-SP3-x86-ENU.exe /x: nome directory

    Si noti che il segnapostonome directoryrappresenta la directory dove sono stati salvati i file estratti.
  5. Espandere Svchost.exe dalla cartella estratta, quindi utilizzare il seguente comando per immettere il file nel percorso corretto:

    expand ?r .\i386\svchost.ex_ %systemroot%\system32\

Opzione 3:

Per una procedura che consente di creare una sequenza di operazioni che automatizza questo ripristino in System Center Configuration Manager 2007, visitare il seguente sito Web Microsoft:

http://blogs.technet.com/configurationmgr/archive/2010/04/22/configuration-manager-2007-task-sequence-to-assist-in-resolving-mcafee-antivirus-deleting-svchost-exe.aspx

Ulteriori informazioni

Questo problema si verifica per la versione 5958 del file DAT di McAfee. Questo file DAT è stato rilasciato il 21 aprile 2010 ed è stato sostituito dalla versione 5959. La versione 5959 corregge il rilevamento di un falso positivo descritto nella sezione "Riepilogo". McAfee ha inoltre rilasciato un file EXTRA.DAT utilizzabile per eliminare il rilevamento di un falso positivo di un processo Svchost.exe per coloro che utilizzano una versione 5958 del file DAT.

Proprietà

Identificativo articolo: 2025695 - Ultima modifica: venerdì 29 luglio 2011 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Service Pack 3
Chiavi: 
KB2025695
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com