Evento ID 41 di Windows Kernel. Errore in Windows 7 o in Windows Server 2008 R2: "Riavvio del sistema senza un regolare arresto"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2028504 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Se si Ŕ clienti di Small Business, Ŕ possibile trovare ulteriori risorse per la risoluzione dei problemi e per la formazione sul sito del supporto per Small Business.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Il computer verrÓ riavviato registrando un messaggio di errore irreversibile nel registro eventi:


Nome registro: Sistema
Origine: Microsoft-Windows-Kernel-Power
Evento ID: 41
Livello: critico
Descrizione:
Riavvio del sistema senza un regolare arresto. L'errore potrebbe verificarsi in seguito al blocco del sistema, all'arresto anomalo o all'interruzione imprevista dell'alimentazione.


La schedaDettagli mostra le seguenti informazioni:

Dati evento
Codice controllo errori 0
Parametro1 controllo errori 0x0
Parametro2 controllo errori 0x0
Parametro3 controllo errori 0x0
Parametro4 controllo errori 0x0
Sospensione in corso vero
Timestamp del pulsante di alimentazione 129165039139928187



Nota I valori per Interruzione codice controllo errori e i Parametri controllo errori possono variare.

Cause

L'evento ID dell'alimentazione del kernel: L'errore 41 viene generato con scenari diversi se il computer viene spento o riavviato in modo imprevisto. Quando il computer che sta eseguendo Windows Ŕ avviato, viene eseguito un controllo per determinare se Ŕ stato spento correttamente. Se il computer non Ŕ stato spento correttamente, viene generato un messaggio Kernel Power Event 41. Nei seguenti tre scenari, potrebbe essere generato un Evento 41.

Scenario 1
Si Ŕ verificato un errore irreversibile e il computer viene riavviato. Quando si verifica un errore irreversibile, i dati vengono scritti nell'Evento ID 41 come parte dei dati aggiuntivi dell'evento. Potrebbero verificarsi delle istanze nelle quali le informazioni del codice di errore irreversibile non possono essere scritte prima che il computer venga riavviato o spento. Queste istanze sono trattate nello scenario 3.

NotaI dati deláCodice di controllo erroriánell'evento sono scritti in formato decimale invece del pi¨ frequente formato esadecimale. Quindi il valore decimale potrebbe essere convertito in esadecimale. Ci˛ Ŕ trattato in modo esaustivo nella sezione "Risoluzione".á

Scenario 2
Il pulsante di alimentazione sul computer Ŕ stato premuto e tenuto premuto per almeno quattro secondi. Questa operazione viene annotata nei dati dell'evento come un'immissione di un Timestamp del pulsante di alimentazione che ha un valore diverso da 0 (zero). Potrebbero verificarsi delle istanze dove non Ŕ possibile scrivere informazione del Timestamp del pulsante di alimentazione prima che non venga riavviato o spento il computer. Queste istanze sono trattate nello scenario 3.
Scenario 3
Il codice di Errore irreversibile e il Timestamp del pulsante di alimentazione sono elencati come zero. Si considerino, ad esempio, gli scenario seguenti:
  • Il valore di Interruzione codice controllo errori Ŕ elencato come zero. Le circostanze possono impedire la scrittura delle informazioni di Interruzione del codice controllo errori prima che il computer venga riavviato o spento. In questo caso, viene registrato un valore pari a zero del Codice controllo errori. Inoltre, Ŕ probabile che non si verifichi nessun errore irreversibile e lo spegnimento viene generato da un'interruzione di corrente. Per esempio, su un computer portatile, ci˛ potrebbe significare che la batteria Ŕ stata rimossa o Ŕ completamente scarica. Oppure, su un computer desktop, questo pu˛ significare che il computer Ŕ stato scollegato o si Ŕ verificata un'interruzione dell'alimentazione.
  • Questo Timestamp del pulsante di alimentazione viene elencato come zero. Le circostanze possono impedire la scrittura delle informazioni del Timestamp del pulsante di alimentazione prima che il computer venga riavviato o spento. In questo caso, viene registrato un valore pari a zero. Ci˛ pu˛ verificarsi se il pulsante di alimentazione viene premuto e tenuto premuto per almeno quattro secondi quando Windows sta eseguendo un'operazione che impedisce la scrittura dell'evento sul disco. ╚ possibile inoltre visualizzare questo scenario se il computer Ŕ "bloccato" e quindi smette di rispondere ad ogni input. Il computer doveva essere spento. Per determinare se il computer ha smesso di rispondere, si deve provare a premere il tasto BLOC MAIUSC per accendere la luce BLOC sulla tastiera.


Risoluzione

Un evento 41 viene utilizzato per segnalare che si Ŕ verificato qualcosa di inaspettato che impedisce a Windows il corretto spegnimento. Quindi, non sempre dovrebbero essere disponibili informazioni sufficienti per definire in modo esplicito cosa sia successo. Per determinare cosa potrebbe essere successo e identificare una potenziale risoluzione, Ŕ importante sapere cosa stia facendo il computer in tempo, prima che si verifichi l'evento.

Se l'evento 41 viene registrato perchŔ Ŕ stata interrotta l'alimentazione del computer, si potrebbe prendere in considerazione l'acquisto di un gruppo di continuitÓ (UPS) come un alimentatore di backup della batteria. Forse un alimentatore non funzionante o sottoalimentato ha causato questo comportamento. Per esempio, se si aggiunge RAM, dispositivi aggiuntivi o dischi rigidi quando inizia questo problema, l'alimentatore potrebbe essere una causa del problema.

Scenario 1: Il computer viene riavviato e si verifica l'Interruzione del codice controllo errori nei dati evento
Se l'Interruzione del codice controllo errori nell'evento ID non Ŕ zero, si potrebbe convertire il valore del Codice controllo errori da decimale a esadecimale. La maggior parte della documentazione sui codici dell'errore irreversibile fanno riferimento al codice come un valore esadecimale invece che decimale. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start, quindi digitare calc nella casella Cerca.
  2. Fare clic suVisualizza, quindi fare clic su Programmatore.
  3. Accertarsi che il pulsante opzioni Dec sia selezionato sulla parte sinistra della calcolatrice.
  4. Utilizzare la tastiera per immettere il valore decimale dal valore del Codice controllo errori.
  5. Fare clic su pulsante opzioniEsadec sulla parte sinistra della calcolatrice.
Nota Il valore che la calcolatrice visualizza ora Ŕ il codice esadecimale. Ripetere questi passaggi per altri valori diversi da zero.

Il seguente esempio contiene una voce Interruzione del codice controllo errori da un evento ID 41:

Dati evento
á Codice controllo errori 159
Parametro1 controllo errori 0x3
á Parametro2 controllo erroriá0xfffffa80029c5060á
á Paramentro3 controllo erroriá0xfffff8000403d518
á Parametro4 controllo erroriá0xfffffa800208c010
Falsa sospensione in corso
Timestamp del pulsante di alimentazione 0
Converte in 0x9f (0x3, 0xfffffa80029c5060, 0xfffff8000403d518, 0xfffffa800208c010)


Nota Gli zero che compaiono davanti al codice solitamente non sono visualizzati. Quando una voce del Codice controllo errori viene convertito in un formato esadecimale, dovrebbe avere otto cifre. Per esempio, 0x9F Ŕ solitamente documentato come 0x0000009f e 0xA Ŕ documentato come 0x000000A. Dopo aver identificato il valore esadecimale, visitare il sito support.microsoft.com e cercare il codice esadecimale convertito (0x0000009f) e le parole controllo errori.

Per ulteriori informazioni su "Come eseguire la modalitÓ kernel nella schermata blu arrestata in modo anomalo (per inesperti)" visitare il seguente blog TechNet:
http://blogs.technet.com/askcore/archive/2008/11/01/how-to-debug-kernel-mode-blue-screen-crashes-for-beginners.aspx


Scenario 2: Spegnere il computer premendo e tenendo premuto il pulsante
Se Ŕ disponibile una scelta, il modo preferito per spegnere Windows Ŕ quello di fare clic suStart, quindi fare clic su un'opzione per spegnere il computer. In questo caso, il sistema operativo chiude tutti i file e notifica tutti i servizi e le applicazioni che sono in esecuzione cosý che possono scrivere tutti i dati sul disco e cancellare il contenuto di cache.

Se si preme e si tiene premuto il pulsante di alimentazione per risolvere un problema che sta limitando le capacitÓ di funzionamento del computer previste, si potrebbe eseguire una query riguardante i sintomi che si sono verificati affinchÚ sia possibile ricevere assistenza con la risoluzione dei problemi. Alcune parole chiave che Ŕ possibile utilizzare nella ricerca sono "blocco", "arresto" o forse "schermata vuota".

Per ulteriori informazioni su una specifica situazione nella quale un computer potrebbe bloccarsi, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo in Microsoft Knowledge Base:
974476 Il computer si Ŕ bloccato quando Ŕ stato ripristinato un dispositivo USB dallo stato Sospensione selettiva USB in Windows 7 o in Windows Server 2008 R2



╚ possibile inoltre visitare il Centro soluzioni di Windows 7 per la guida alla risoluzione dei problemi. A tale scopo, visitare il seguente sito Web Microsoft:

http://support.microsoft.com/ph/14019#tab6

Scenario 3: Riavvio casuale del sistema senza nessuna Interruzione del codice controllo errori elencata. Il computer Ŕ completamente bloccato (arresto critico)

Per controllare se questo scenario si sta verificando, premere il tasto BLOC MAIUSC sulla tastiera. Fatto questo, se la luce BLOC MAIUSC sulla tastiera non cambia dopo aver premuto il tasto BLOC MAIUSC, il computer potrebbe essere completamente bloccato (arresto critico).

Questo scenario di solito indica un problema con l'hardware. Un'altra possibilitÓ Ŕ che un driver possa causare questo problema. Per isolare facilmente il problema, controllare i seguenti elementi:
  1. Overclocking: disattivare l'overclocking e controllare se il problema si verifica quando il sistema sta eseguendo alla giusta velocitÓ.
  2. Verifica della memoria: verificare la memoria utilizzando un controllore di memoria. Verificare che ogni chip di memoria sia alla stessa velocitÓ e che sia configurato correttamente nel sistema.
  3. Alimentatore: accertarsi che l'alimentatore abbia sufficiente wattaggio per occuparsi correttamente dei dispositivi installati. Se si aggiunge memoria si installa il processore pi¨ nuovo, i driver addizionali o si aggiungono dispositivi esterni, tali dispositivi potrebbero richiedere pi¨ energia rispetto a quanto l'alimentatore corrente possa fornire in modo coerente.
  4. Surriscaldamento: Controllare se il sistema Ŕ in surriscaldamento esaminando la temperatura interna dell'hardware.
  5. Predefinito: utilizzare le impostazioni predefinite di sistema ed eseguire il sistema.

Se si genera un errore irreversibile che contiene un valore Codice controllo errori che non Ŕ segnalato in un evento ID 41, modificare il riavvio del sistema del computer. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer, quindi scegliere ProprietÓ.
  2. Fare clic su Impostazioni di sistema avanzate.
  3. Fare clic sulla scheda Avanzate.
  4. Nella sezione Avvio e ripristino scegliere il pulsante Impostazioni.
  5. Fare clic per cancellare la casella di controlloRiavvia automaticamente.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2028504 - Ultima modifica: mercoledý 17 aprile 2013 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Professional
  • Windows 7 Ultimate
  • Windows Web Server 2008 R2
  • Windows Server 2008 R2 Foundation
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Microsoft Hyper-V Server 2008 R2
  • Windows HPC Server 2008 R2
Chiavi:á
KB2028504
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com