Come modificare l'intervallo predefinito di aggiornamento Criteri di gruppo

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 203607 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo si descrive come modificare l'intervallo predefinito di aggiornamento Criteri di gruppo.

Importante: La sezione, il metodo o l'attivitÓ contiene i passaggi che indicano come modificare il Registro di sistema. I problemi gravi tuttavia si potrebbero verificare se il Registro di sistema Ŕ che si modifica non correttamente. Pertanto assicurarsi questo che procedano attentamente come segue. Per la protezione aggiunta, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Quindi Ŕ possibile ripristinare il Registro di configurazione se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni a proposito di come esegue il backup e come ripristina il Registro di configurazione, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo del Microsoft Knowledge Base:
322756 Come eseguire il backup e come ripristinare il Registro di configurazione in Windows


Un criterio di gruppo si applica all'avvio di un computer e di quando un utente accede a Windows 2000. Dopo che si applica un criterio di gruppo, Windows 2000 si determina che criterio di gruppo si deve applicare la prossima volta che un utente accede. Che intervalli eseguendo la query sui valori di Registro di sistema specifico, un amministratore pu˛ specificare o meno dovrebbe venire aggiornato nel background e il caso.

L'intervallo a cui si aggiorna un criterio di gruppo viene definito da un valore di intervallo di aggiornamento e un valore di intervallo di offset. L'intervallo di aggiornamento Ŕ l'intervallo di tempo fra 0 (zero) e 64.800 minuti (45 giorni) che Ŕ utilizzato per determinarsi quindi si deve applicare il criterio di gruppo. Per l'impostazione predefinita, se l'amministratore non modifica l'impostazione predefinita, i computer basati su Windows 2000 utilizzano gli intervalli 90-minute. Per i controller di dominio, il predefinito Ŕ 5 minuti. Si utilizza il valore questo predefinito per i controller di dominio perchÚ quando si apporta una modifica al criterio di dominio o alle destre, ci˛ riduce la latenza in applicare la modifica ai controller di dominio come si esegue la replica. Se si specifica 0 (zero) per l'intervallo di aggiornamento, l'aggiornamento si verifica di intervalli 7-second.

A evitare il degrado di prestazioni che si pu˛ verificare se pi¨ computer basati su Windows 2000 richiedono che un criterio di gruppo aggiorni contemporaneamente un offset casuale dai controller di dominio, l'intervallo si aggiunge all'intervallo di aggiornamento a determinare il periodo totale fra i cicli di applicazione Criteri di gruppo. L'intervallo valido per l'intervallo di offset pu˛ essere il 0 (zero) su 1.440 minuti (24 ore). Il predefinito per i computer basati su Windows 2000 Ŕ 30 minuti mentre il predefinito per i controller di dominio Ŕ il 0 i minuti (allo zero).

L'intervallo per il computer e per l'utente a cui si esegue l'aggiornamento di sfondo di un criterio di gruppo si mantiene separatamente. L'amministratore dispone dell'opzione della modifica di questi valori predefiniti o della disattivazione della possibilitÓ per aggiornare un background di criterio di gruppo.

Come modificare gli intervalli di aggiornamento e offset su un computer specifico

  1. Accedere al computer basato su Windows 2000 come un amministratore.
  2. Fa clic sul pulsante Start sceglie Esegui il tipo gpedit.msc, e quindi sceglie OK.
  3. Fare doppio clic su Configurazione computer e quindi fare doppio clic su Modelli amministrativi.
  4. Fare doppio clic su Sistema e quindi fare doppio clic su Criteri di gruppo per visualizzare i criteri di gruppo.
  5. Dipendere dal tipo di computer da cui fa doppio clic su Intervallo di aggiornamento di criteri di gruppo per computer per apportare questa modifica per le workstation o per i server membro. O fare doppio clic su Group Policy refresh interval for domain controllers.
  6. Fa clic su Attiva in Intervallo di aggiornamento di criteri di gruppo per computer, in modo che sia possibile modificare l'aggiornamento e spostare Facoltativamente le impostazioni di intervalli sopra il tab. Criteri, l'amministratore pu˛ consentire Disable background refresh of group policy.
  7. Scegliere OK e quindi chiudere lo snap-in Gestione computer.
Nota: Queste modifiche possono venire annullate da un criterio impostato da un amministratore in Group Policy Objects (GPO) in Active Directory.

Come modificare il funzionamento mediante la modifica del Registro di sistema

Utilizzare Editor del Registro di sistema per rendere uno o le seguenti ulteriori modifiche:
  • Per modificare l'intervallo di aggiornamento per i computer:
    Chiave di Registro di sistema: Sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Policies\Microsoft\Windows\
    Nome: GroupPolicyRefreshTime
    Tipo: REG_DWORD
    Intervallo valido per i dati (nei minuti): 0 a 64.800
  • Per modificare l'intervallo di offset per i computer:
    Chiave di Registro di sistema: Sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Policies\Microsoft\Windows\
    Nome: GroupPolicyRefreshTimeOffset
    Tipo: REG_DWORD
    Intervallo valido per i dati (nei minuti): 0 a 1440
  • Per modificare l'intervallo di aggiornamento per i controller di dominio:
    Chiave di Registro di sistema: Sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Policies\Microsoft\Windows\
    Nome: GroupPolicyRefreshTimeDC
    Tipo: REG_DWORD
    Intervallo valido per i dati (nei minuti): 0 a 64.800
  • Per modificare l'intervallo di offset per i controller di dominio:
    Chiave di Registro di sistema: Sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Policies\Microsoft\Windows\
    Nome: GroupPolicyRefreshTimeOffsetDC
    Tipo: REG_DWORD
    Intervallo valido per i dati (nei minuti): 0 a 1440
  • Per modificare l'intervallo di aggiornamento per gli utenti:
    Chiave di Registro di sistema: Sistema HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Windows\
    Nome: GroupPolicyRefreshTime
    Tipo: REG_DWORD
    Intervallo valido per i dati (nei minuti): 0 a 64.800
  • Per modificare l'intervallo di offset per gli utenti:
    Chiave di Registro di sistema: Sistema HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Windows\
    Nome: GroupPolicyRefreshTimeOffset
    Tipo: REG_DWORD
    Intervallo valido per i dati (nei minuti): 0 a 1440

Come utilizzare un oggetto Criteri di gruppo per modificare il comportamento di pi¨ computer

  1. Accedere al computer basato su Windows 2000 come un amministratore.
  2. Fare clic sul pulsante <B>Start</B>, scegliere <B>Esegui</B>, digitar mmc, e quindi sceglie OK.
  3. Fare clic su Console e quindi scegliere Aggiungi/Rimuovi snap-in.
  4. Nella casella Add/Remove Snap-in dialog, scegliere il pulsante Aggiungi, selezionare l'elemento Criteri di gruppo nella finestra di dialogo Aggiungi snap-in autonomo e quindi fare clic su Aggiungi.
  5. Nella finestra di dialogo di programma Selezione oggetto Criteri di gruppo, scegliere il pulsante Sfoglia per selezionare l'oggetto Criteri di gruppo appropriato.

    Nota: ╚ possibile selezionare il computer locale o un altro computer del dominio come l'oggetto Criteri di gruppo corretto.
  6. Scegliere OK, scegliere Fine, scegliere Chiudi per chiudere la finestra di dialogo Aggiungi snap-in autonomo, selezionare l'oggetto Criteri di gruppo aggiunto e quindi scegliere OK per chiudere la finestra di dialogo Aggiungi/Rimuovi snap-in.
  7. Fare clic su Directory principale, fare doppio clic su oggetto Criteri di gruppo, fare doppio clic su Configurazione computer, fare doppio clic su Modelli amministrativi, fare doppio clic su Sistema e quindi fare doppio clic su Criteri di gruppo per visualizzare i criteri di comportamento Criteri di gruppo.
  8. L' Intervallo di aggiornamento di criteri di gruppo per computer e i criteri Group Policy refresh interval for domain controllers esistono per modificare gli intervalli per i computer basati su Windows 2000 e per i controller di dominio. Quando si applica un criterio di gruppo, le impostazioni appropriate si utilizzano per il tipo di computer a cui Ŕ applicato il criterio.
  9. Fare doppio clic sul criterio appropriato
  10. Fare clic su Attiva nella scheda Criteri in modo che sia possibile modificare l'aggiornamento e spostare le impostazioni di intervalli. ╚ possibile che l'amministratore faccia clic facoltativamente per selezionare la casella di controllo Disable background refresh of group policy nel criterio di comportamento Disable background refresh of group policy.
  11. Scegliere OK e quindi chiudere lo snap-in Editor criteri di gruppo.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 203607 - Ultima modifica: martedý 3 aprile 2007 - Revisione: 5.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
Chiavi:á
kbenv kbhowto kbhowtomaster KB203607 KbMtit kbmt
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica. Nel caso in cui si riscontrino degli errori e si desideri inviare dei suggerimenti, Ŕ possibile completare il questionario riportato alla fine del presente articolo.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 203607
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com