Il file introduzione al ldb presenta in Access 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 208778 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Access 97, veder 136128.
Moderazione: Richiede la macro di base, il codice e le competenze di interoperabilitÓ.

Il contenuto di questo articolo Ŕ applicabile solo ai database Microsoft Access (mdb)

Per una versione di Microsoft Access 2002 di questo articolo, vedere 299373.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Il file ldb svolge un ruolo importante nella combinazione multiutente della versione 4.0 di motore di database Microsoft Jet. Il file ldb Ŕ utilizzato per determinare quali record sono bloccati in un database condiviso e da chi

Informazioni

Creazione di file ldb automatico e l'eliminazione

Per ogni database aprire per l'utilizzo condiviso, un file ldb si crea per memorizzare il computer e i nomi di protezione e impostare i blocchi di intervallo di byte esteso. Sempre, il file ldb ha lo stesso nome del database aprire (mdb) e si trova nella stessa cartella come il database aprire. Se si apre il database di esempio Northwind.mdb nella cartella C:\Programmi\Microsoft Office\Office\Samples (per l'utilizzo condiviso), quindi ad esempio, un file denominato Northwind.ldb si crea automaticamente nella stessa cartella.

Ogniqualvolta l'ultimo utente chiude un database condiviso, si elimina il file ldb. Le uniche eccezioni sono rappresentate quando non ha un utente che elimina i diritti o che quando il database Ŕ contrassegnato come Ŕ danneggiato, quindi il file ldb non si elimina perchÚ esso contiene le informazioni che il database era contrassegnato come Ŕ danneggiato a proposito di chi ha utilizzato il database alla volta.

I privilegi richiesti di cartella

Se si prevede di condividere un database, il file mdb si dovrebbe trovare in una cartella in cui gli utenti hanno letto, in cui scrivono, in cui creano e in cui eliminano i privilegi. Seppure si desidera, gli utenti che ha diversi archiviano i privilegi (per l'esempio di lettura sola alcuni e lettura-scrittura alcuni) seppure si desidera, si scrive e le autorizzazioni alla cartella si creano, tutti gli utenti che condividono un database devono avere letto. Tuttavia Ŕ possibile assegnare le autorizzazioni di lettura sola sul file mdb per i singoli utenti mentre concede ancora le autorizzazioni complete alla cartella.

NOTA: Se un utente apre un database con l'accesso esclusivo (facendo clic sulla casella di controllo Accesso esclusivo nella casella di dialogo Apri), il blocco record non si utilizza; pertanto non si tenta che Microsoft Access apra o che crei un file ldb. Se il database sempre si apre per l'utilizzo esclusivo, un utente solo deve leggere e deve scrivere i privilegi nella cartella.

Il ldb contenuti di file

Per ogni persona durante l'apertura di un database condiviso, il modulo di gestione di database Jet scrive una voce del file ldb del database. La dimensione di ciascun risultato ldb Ŕ i 64 byte. 32 dei primi byte contiene il nome di computer (come JohnDoe). 32 dei seconda byte contiene il nome di protezione (come Admin). Il numero massimo degli utenti concorsi che supporta il modulo di gestione di database Jet Ŕ i 255; la dimensione di file ldb pertanto non Ŕ mai maggiore di 16 kilobyti.

Quando un utente chiude un database condiviso, l'input dell'utente non viene rimosso dal file ldb. Esso tuttavia pu˛ essere sovrascritto quando un altro utente apre il database. Ci˛ significa che non utilizzare il file ldb Ŕ possibile per determinare singolarmente se chi utilizza il database attualmente.

Il ldb utilizzo di file

Il motore utilizza le informazioni ldb sul file per impedire gli utenti di scrivere i dati nelle pagine che sono bloccati da altri utenti e determinarsi chi si ha bloccare da altre pagine. Se il modulo di gestione di database Jet rileva un conflitto di blocco con un altro utente, esso legge il file ldb per ottenere il nome di computer e protezione dell'utente che ha il file o il record bloccato.

Nella maggior parte di conflitto di blocco dei casi, si visualizza un messaggio generico "Scriva il conflitto" che consente di salvare il record, copiarlo negli Appunti o le modifiche apportate si eliminano. In alcune circostanze, tuttavia si visualizza il seguente messaggio di errore:
Ha bloccato impossibile la tabella del <del nome di tabella>; utilizza da parte dell'utente di computer <nome di computer> <nome di protezione> giÓ.
NOTA: Lo stato delle informazioni nel file ldb non ha alcun cuscinetto sullo stato del database. Se un file ldb Ŕ danneggiato, continua a che tutto nel database dovrebbe funzionare correttamente. Si tuttavia pu˛ visualizzare il testo codificato invece dei nomi di utente in qualsiasi messaggio di conflitto di blocco.

Riferimenti

A tale scopo, Ŕ possibile utilizzare Microsoft Visual Basic, Applications Edition in Access 2000 per creare un elenco degli utenti attualmente connessi a un determinato database

Per ulteriori informazioni a proposito di come esegue l'operazione e come campiona il codice, fare clic sul seguito sul numero di articolo per visualizzare l'articolo del Microsoft Knowledge Base:
198755 ACC2000: Controllare chi ha accesso al database con UserRoster Jet

ProprietÓ

Identificativo articolo: 208778 - Ultima modifica: mercoledý 26 gennaio 2005 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Access 2000 Standard Edition
Chiavi:á
kbinfo kbusage KB208778 KbMtit kbmt
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica. Nel caso in cui si riscontrino degli errori e si desideri inviare dei suggerimenti, Ŕ possibile completare il questionario riportato alla fine del presente articolo.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 208778
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com