Descrizione delle formule per contare le occorrenze del testo, caratteri e parole in Excel

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 213889
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo contiene e descrive le formule che calcolano le seguenti operazioni:
  • Il numero di occorrenze di una stringa di testo in un intervallo di celle.
  • Il numero di occorrenze di un carattere in una cella.
  • Il numero di occorrenze di un carattere in un intervallo di celle.
  • Il numero di parole o stringhe di testo, separati da un carattere in una cella.

Informazioni

Formula per contare il numero di occorrenze di una stringa di testo in un intervallo

= SOMMA (LEN (intervallo)-LEN (SUBSTITUTE (intervallo, "text","")))/LEN("text")
dove intervallo è l'intervallo di celle in questione e "testo" è sostituito dalla stringa di testo specifico che si desidera contare.

Nota. La formula riportata sopra deve immessa come formula in forma di matrice. Per immettere una formula in forma di matrice in Excel per Windows, premere CTRL + MAIUSC + INVIO. Per immettere una formula in forma di matrice in Excel per Macintosh, premere Comando + Ritorno.

La formula deve essere diviso per la lunghezza della stringa di testo perché la somma della lunghezza dell'intervallo di caratteri viene diminuita di un'occorrenza di ofeach più della stringa di testo. Tramite questa formula è possibile sostituire tutte le formule successive riportate in questo articolo, tranne la formula per contare il numero di parole in una cella.

Esempio 1: Conteggio del numero di occorrenze di una stringa di testo in un intervallo

  1. Avviare Excel e quindi aprire una nuova cartella di lavoro.
  2. Digitare quanto segue nel Foglio1:
    A1: Fruit
    A2: apple,apple
    A3: orange
    A4: apple,orange
    A5: grape
    A6: orange,grape
    A7: grape, apple
    A8: =SUM(LEN(A2:A7)-LEN(SUBSTITUTE(A2:A7,"apple","")))/LEN("apple")
    					
Il valore della cella A8 è 4, perché il testo "apple" viene visualizzato quattro volte nell'intervallo.

Formula per contare il numero di occorrenze di un singolo carattere in una cella

= LEN (cell_ref)-LEN (SUBSTITUTE (cell_ref,"a",""))
dove cell_ref è il riferimento di cella, e "a" è sostituito dal carattere che si desidera contare.

Nota. Questa formula non deve essere immessa come formula di matrice.

Esempio 2: Il conteggio delle occorrenze di un carattere in una cella

Utilizzare gli stessi dati dell'esempio precedente. Supponendo che si desidera eseguire il conteggio thenumber di occorrenze del carattere "p" in A7. Digitare la seguente formula nella cella A9:
A9: =LEN(A7)-LEN(SUBSTITUTE(A7,"p",""))
Il valore della cella A9 è 3, perché il carattere "p" viene visualizzato tre volte in A7.

Formula per contare il numero di occorrenze di un singolo carattere in un intervallo

= SOMMA (LEN (intervallo)-LEN (SUBSTITUTE (intervallo,"a","")))
dove intervallo è l'intervallo di celle in questione, e "a" è sostituito dal carattere che si desidera contare.

Nota. La formula riportata sopra deve immessa come formula in forma di matrice. Per immettere una formula come formula matrice in Excel, premere CTRL + MAIUSC + INVIO.

Esempio 3: Il conteggio delle occorrenze di un carattere in un intervallo

Utilizzare gli stessi dati dell'esempio precedente. Supponendo che si desidera eseguire il conteggio thenumber di occorrenze o il carattere "p" in a2: a7. Digitare la seguente formula nella cella A10:
A10: = somma (LEN(A2:A7)-LEN(SUBSTITUTE(A2:A7,"p","")))
Nota. La formula riportata sopra deve immessa come formula in forma di matrice. Per immettere una formula come formula matrice in Excel, premere CTRL + MAIUSC + INVIO.

Il valore della cella A10 è 11 poiché il carattere "p" viene visualizzato 11 volte in a2: a7.

Formula per contare il numero di parole separate da un carattere in una cella

= SE (LEN (TRIM (cell_ref)) = 0, 0, LEN (cell_ref)-LEN (SUBSTITUTE (cell_ref,Char,""))+1)
dove cell_ref è il riferimento di cella, e Char il carattere che separa le parole.

Nota. Non sono presenti spazi nella formula sopra; più righe vengono utilizzate solo per adattare la formula in questo documento. Quando si digita nella cella, non includere spazi. Questa formula non deve essere immessa come formula di matrice.

Esempio 4: Il conteggio delle parole separate da uno spazio in una cella

Per contare il numero di parole in una cella in cui le parole sono separate da uno spazio, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Excel e quindi aprire una nuova cartella di lavoro.
  2. Digitare quanto segue nel Foglio1:
    A1: L'automobile alla base fast
    A2: =IF(LEN(TRIM(A1))=0,0,LEN(TRIM(A1))-LEN (SUBSTITUTE (A1,"","")) + 1)
La formula nella cella A2 restituisce un valore pari a 4 per riflettere che il stringcontains quattro parole separate da spazi. Se parole sono separate bymultiple spazi o parole iniziare o terminano in uno spazio, non è importante. La funzione TRIM rimuove spazi supplementari e inizio e fine spazi nel testo della cella.

In Excel, è anche possibile utilizzare una macro per contare le occorrenze di un carattere specifico di una cella o intervallo di celle.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su conteggio occorrenze del testo, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
89794 L'utilizzo di Visual Basic, Applications Edition per contare le occorrenze di un carattere in una selezione in Excel

Proprietà

Identificativo articolo: 213889 - Ultima modifica: giovedì 10 ottobre 2013 - Revisione: 6.0
Chiavi: 
kbformula kbhowto kbinfo kbmt KB213889 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 213889
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com