Identificativo articolo: 214269 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come creare un istogramma con un grafico da un insieme di dati di esempio. In Strumenti di analisi, incluso in Microsoft Excel, è disponibile uno strumento Istogramma.

Verifica dell'installazione di Strumenti di analisi

Prima di utilizzare lo strumento Istogramma, è necessario verificare che il componente aggiuntivo Strumenti di analisi sia installato. Per determinare se Strumenti di analisi è installato, attenersi alla seguente procedura:
  1. In Microsoft Office Excel 2003 e nelle versioni precedenti di Excel scegliere Componenti aggiuntivi dal menu Strumenti.

    In Microsoft Office Excel 2007 attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office, quindi su Opzioni di Excel.
    2. Fare clic sulla categoria Componenti aggiuntivi.
    3. Nell'elenco Gestione selezionare Componenti aggiuntivi di Excel, quindi scegliere Vai.
  2. Nella finestra di dialogo Componenti aggiuntivi assicurarsi che in Componenti aggiuntivi disponibili sia selezionata la casella di controllo Strumenti di analisi. Scegliere OK.
NOTA: affinché Strumenti di analisi venga visualizzato nella finestra di dialogo Componenti aggiuntivi, è necessario che sia installato nel computer. Se Strumenti di analisi non è visualizzato nella finestra di dialogo Componenti aggiuntivi, eseguire il programma di installazione di Microsoft Excel e aggiungere questo componente all'elenco di elementi installati.

Creazione di un istogramma

  1. Digitare i valori che seguono in un nuovo foglio di lavoro:
        A1:  87      B1: 20
        A2:  27      B2: 40
        A3:  45      B3: 60
        A4:  62      B4: 80
        A5:   3      B5:
        A6:  52      B6:
        A7:  20      B7:
        A8:  43      B8:
        A9:  74      B9:
       A10:  61     B10:
  2. In Excel 2003 e nelle versioni precedenti di Excel scegliere Analisi dati dal menu Strumenti.

    In Excel 2007 fare clic su Analisi dati nel gruppo Analisi della scheda Dati.
  3. Nella finestra di dialogo Analisi dati fare clic su Istogramma, quindi scegliere OK.
  4. Nella casella Intervallo di input digitare A1:A10.
  5. Nella casella Intervallo della classe digitare B1:B4.
  6. In Opzioni di output fare clic su Nuova cartella di lavoro, selezionare la casella di controllo Grafico in output, quindi scegliere OK.
Viene generata una nuova cartella di lavoro con una tabella Istogramma e un grafico incorporato.

In base ai dati di esempio del passaggio 1, la tabella Istogramma sarà analoga alla seguente:
   A1: Classe B1: Frequenza
   A2: 20     B2:        2
   A3: 40     B3:        1
   A4: 60     B4:        3
   A5: 80     B5:        3
   A6: Altro  B6:        1
Il grafico avrà il formato di un istogramma in cui vengono riportati i dati in questa tabella Istogramma.

Viene conteggiato il numero di coordinate in ogni classe di dati. Una coordinata viene inclusa in una particolare classe di dati se il numero è maggiore del limite minimo e uguale o minore del limite massimo per la classe di dati. Nel presente esempio, la classe corrispondente ai valori dei dati compresi tra 0 e 20 contiene due coordinate, 3 e 20.

Se si omette l'intervallo della classe, viene creato un insieme di classi uniformemente distribuite tra i valori minimo e massimo dei dati.

NOTA: non sarà possibile creare il grafico Istogramma se si specificano le opzioni (Intervallo di output o Nuovo foglio di lavoro) che creano la tabella Istogramma nella stessa cartella di lavoro dei dati.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
214029 Utilizzo di strumenti di analisi dei dati su fogli raggruppati

Proprietà

Identificativo articolo: 214269 - Ultima modifica: martedì 16 luglio 2013 - Revisione: 5.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Excel 2007
  • Microsoft Excel 2002 Standard Edition
  • Microsoft Excel 97 Standard Edition
  • Microsoft Excel 2000 Standard Edition
Chiavi: 
kbfunctions kbfuncstat kbaddin kbhowtomaster KB214269
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com