Come installare Windows NT Option Pack in MSCS 1.0 con SQL Server 6.5 o 7.0

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 223258 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo č stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosė come č? e non verrā pių aggiornato.
Č vivamente consigliabile che tutti gli utenti eseguire l'aggiornamento per Microsoft Internet Information Services (IIS) 6.0 in esecuzione su Microsoft Windows Server 2003. IIS 6.0 aumenta notevolmente la protezione dell'infrastruttura Web. Per ulteriori informazioni su argomenti relativi alla protezione IIS, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/technet/security/prodtech/IIS.mspx
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Questo articolo viene descritto nuove istruzioni di installazione per l'installazione di Windows NT Option Pack (NTOP) su un server di Cluster Microsoft (MSCS) con SQL Server 6.5 (con Windows NT SP4 o SQL Server SP5a) o SQL Server 7.0. In questo modo corretto failover dei servizi WWW e FTP.

Queste istruzioni sono un supplemento alle istruzioni generali fornite nell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
191138Installazione di Windows NT Option Pack in Microsoft Cluster Server
Se il server di Cluster Microsoft č stato assegnato MSDTC di Windows NT Service Pack 4, SP5a di SQL Server 6.5 o SQL Server 7.0 installato in qualsiasi momento, sarā necessario utilizzare una nuova sequenza di installazione per installare correttamente NT Option Pack nel cluster. Dopo aver seguito la nuova sequenza di installazione riportata di seguito, č possibile utilizzare il resto dell'articolo 191138 per completare l'installazione di Windows NT Option Pack in Microsoft Cluster Server 1.0.

Una piccola modifica ai file di Microsoft Distributed Transaction Coordinator (MSDTC) che vengono aggiornati di Windows NT Service Pack 4, SP5a di SQL Server e SQL Server 7.0 impedisce l'installazione di Windows NT Option Pack documentato in 191138 installino correttamente sul secondo nodo di un sistema di Microsoft Cluster Server. In questo articolo viene descritta la procedura ottenere il correttamente installato in entrambi i nodi del cluster server con i file MSDTC aggiornati di Windows NT Option Pack.

Nota: Questo problema con i componenti pių recenti di MSDTC e il programma di installazione di Windows NT Option Pack ha aggiunto alcune ulteriori complessitā la sequenza di installazione. Leggere questo articolo per intero e assicurarsi di comprendere le istruzioni prima di iniziare l'installazione di Windows NT Option Pack sul sistema cluster server.

Informazioni

Se non si č ancora cercato di installare Windows NT Option Pack in Microsoft Cluster Server, sarā possibile utilizzare le seguenti operazioni per determinare se č necessario utilizzare la sequenza di installazione standard da Q191138 o se sarā necessario utilizzare la nuova sequenza di installazione documentata di seguito.

Microsoft supporta solo l'esecuzione di MSDTC sui nodi del cluster come risorsa cluster. In esecuzione in modalitā autonoma in un cluster MSDTC non č un valore consigliato o una configurazione supportata. Utilizzo di MSDTC in una risorsa non cluster in un cluster MSCS č una configurazione problematica in quanto potrebbero essere isolate le transazioni e danneggiamento dei dati si verifichi in caso di failover di un cluster.
  1. L'installazione di Windows NT Option Pack di un cluster richiede che l'installazione viene eseguita su entrambi i nodi del cluster. Il programma di installazione necessario prima completare in un nodo prima di inizia l'installazione sul secondo nodo. Il primo nodo che viene eseguito su, per fini del presente documento, verrā chiamato il nodo a. Il secondo nodo del cluster che l'installazione viene eseguito verrā chiamare b di nodo.

    L'assegnazione di nodo e nodo B č arbitrario, purché vengono utilizzati in modo coerente in questo articolo e 191138.

    Su qualsiasi nodo che viene scelto come nodo B (l'ultimo nodo in cui si esegue il programma di installazione Option Pack) verificare la versione di due file seguenti:
    %WINDIR%\System32\msdtc.exe
    %WINDIR%\System32\msdtc.dll
  2. Se la versione di entrambi questi due file č 1997.11.532.0, č possibile utilizzare la sequenza di installazione da 191138, cosė come č scritta.
  3. Se la versione di uno di questi due file č pių recente versione 1997.11.532.0, sarā necessario utilizzare la nuova sequenza di installazione documentata di seguito.
Quando si tenta per l'installazione di NTOP nel sistema di Microsoft Cluster Server contenente i file pių recenti di MSDTC installati, i messaggi di errore riportato di seguito si verificano durante il processo di installazione nel nodo b
Il comando "C:\Winnt\System32\msdtc.exe" join non riuscito
Codice errore = 0xffffffff
Eccezione durante l'installazione di MSDTC.
Codice errore = 0 x 80004005
Installazione di "Transaction Server Core Components" non riuscita. Il codice di errore specifico č 0x748dd88.
Il programma di installazione continuerā ma il componente non potrebbe funzionare correttamente.
(verrā visualizzato otto o pių dei seguenti errori in una riga.)
CreateIISPackage o DeleteIISPackage, 0 x 80040154
Classe non registrata.
(se č stato selezionato installare server indice verrā visualizzato il seguente errore.)
Impossibile impostare la ricerca sul Web OOP.
(in fondo l'installazione di NTOP verrā visualizzato il seguente errore.)
Installazione di Microsoft Transaction Server non č stata completata.
Questi messaggi significa che l'installazione di NTOP sul nodo B non č riuscita e IIS, MTS e MSDTC non verrā eseguita correttamente sul b di nodo. Installazione di NTOP sul nodo B, rimuovere di NTOP nodo B e reinstallarlo. Attenersi alla seguente procedura per rimuovere correttamente di NTOP da nodo B:
  1. Arrestare il servizio cluster su nodo b.
  2. Nel nodo B, fare clic sull'icona Installazione nel Pannello di controllo.
  3. Scegliere Windows NT 4.0 Option Pack dall'elenco e quindi fare clic sul pulsante installazione.
  4. Quando viene avviata l'installazione di NTOP, scegliere Rimuovi tutto per disinstallare l'Option Pack.
  5. Passare al passaggio 6 riportato di seguito e riavviare il processo di installazione su b di nodo.
Per eliminare la possibilitā di un'installazione non riuscita di NTOP on Microsoft Cluster Server con SQL Server, č necessario installare i prodotti seguenti nell'ordine che sono elencati una nuova installazione:
  • Windows NT Server 4.0 Enterprise Edition
  • Windows NT Service Pack 3
  • Microsoft Cluster Server 1.0
  • SQL Server 6.5 Enterprise Edition
  • Servizio Cluster SQL Server
  • Internet Explorer 4.01
  • Windows NT Option Pack
(facoltativo)
  • Rimuovere dal cluster il servizio SQL Server
  • SQL Server Service Pack 5a
  • Ripristinare il servizio SQL Server in a cluster
(consigliabile)
  • Windows NT Service Pack 4 (se SP5a di SQL Server o Windows NT SP4 viene applicata prima dell'installazione di NTOP, si verificherā un errore.)
Utilizzare la sequenza riportata di seguito per il Windows NT Option Pack e SQL Server 7.0 in Microsoft Cluster Server 1.0:
  • Windows NT 4.0 Server Enterprise Edition
  • Windows NT Service Pack 3
  • Microsoft Cluster Server 1.0
  • Internet Explorer 4.01
  • Windows NT Option Pack
  • Windows NT Service Pack 4
  • SQL Server 7.0 Enterprise Edition
  • Servizio Cluster SQL Server
Attenersi alla procedura seguente per i sistemi con i file MSDTC pių recenti:

Nota: Windows NT deve risiedere nella finestra di nella stessa posizione sia A e b di nodo. Ad esempio, se si installa Windows C:\Winnt sul nodo, sarā necessario disporre di Windows NT installato in C:\Winnt sul nodo B nonché. Se la cartella di Windows NT % SystemRoot % non č identica su entrambi A e nodo B, non sarā in grado di eseguire il failover di IIS.

  1. Spostare tutti i gruppi di risorse cluster a nodo a.
  2. Avviare l'installazione di Windows NT Option Pack sul nodo a. Nella finestra di programma di installazione "Microsoft Internet Information Server", accettare il percorso predefinito WWW, FTP e le impostazioni del punto di installazione applicazioni. Durante l'installazione di Transaction Server, nella finestra di "Microsoft Transaction Server 2.0", il programma di installazione di Windows NT Option Pack tenta di individuare il log delle transazioni di MSDTC su una risorsa di disco del cluster in tutti i gruppi risorsa correntemente di proprietā di tale nodo. La risorsa MSDTC deve trovarsi nel gruppo di risorse che attualmente contenuti in SQL Server. Quando viene richiesto per il gruppo di risorse installare il registro MSDTC per e il percorso per il file di registro MSDTC, č possibile scegliere il SQL Server risorse gruppo nome di rete č stato creato dalla casella di riepilogo e posizionare la directory del Registro di MSDTC sulla risorsa disco appartenente a tale gruppo di risorse di SQL Server. Ad esempio, se il nome di rete di SQL Server risorse gruppo viene chiamato "SQLGroup" e la risorsa disco assegnati a che il gruppo č assegnata la lettera di unitā S:, si potrebbe specificare "SQLGroup" nell'elenco a discesa di server virtuale e S:\MSDTCLog come il percorso alla directory del Registro di MSDTC.

    NOT INSTALL ANYTHING INTO la DEFAULT CLUSTER GROUP.
  3. Al termine dell'installazione di Windows NT Option Pack, una finestra di dialogo č visualizzata che consente di avviare l'installazione nel nodo B e fare clic su OK una volta completata l'installazione. Ignorare questo messaggio e scegliere OK nella finestra di dialogo per continuare l'esecuzione del programma di installazione.
  4. Quando viene chiesto di riavviare il sistema sul nodo, scegliere No. Non riavviare il nodo A questo punto.
  5. Non si spostano i gruppi di risorse da nodo al nodo b. lascia i gruppi di risorse in esecuzione sul nodo a.
  6. Passare al nodo B e per interrompere il servizio cluster di Microsoft aprire un prompt dei comandi e digitando quanto segue:
    NET STOP CLUSSVC
  7. Avviare l'installazione di Windows NT Option Pack in b di nodo. Nella finestra di programma di installazione "Microsoft Internet Information Server", accettare il percorso predefinito WWW, FTP e le impostazioni del punto di installazione applicazioni. L'installazione non viene visualizzato il percorso del log delle transazioni. Quando l'installazione viene completata, riavviare b di nodo.
  8. Se Windows NT Service Pack 4 č installato nel nodo B, il servizio cluster non verrā avviato dopo installazione di NTOP e il riavvio del computer. Si tratta di un problema noto. Vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base per informazioni dettagliate:
    218922Installazione di NTOP nel server di cluster con SP4 causa l'ID evento 1009 e 1058
    Riapplicare SP4 su nodo B e riavviare il computer prima di servizio verrā avviato Microsoft Cluster Server.
  9. Spostare i gruppi di risorse dal nodo A nodo b.
  10. Riavviare il nodo a.
  11. Se Windows NT Service Pack 4 č installato nel nodo, il servizio cluster non verrā avviato dopo l'installazione di NTOP. Si tratta di un problema noto. Vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base per informazioni dettagliate:
    218922Installazione di NTOP nel server di cluster con SP4 causa l'ID evento 1009 e 1058
    Riapplicare SP4 su un nodo e riavviare il computer prima di servizio verrā avviato Microsoft Cluster Server. la 7 procedura consentono di verificare che MSDTC sia configurato correttamente per l'utilizzo in un sistema cluster.

  12. Spostare che la risorsa gruppi dal nodo B da nodo a. lascia i gruppi di risorse in esecuzione sul nodo a.
  13. Da un prompt dei comandi sul nodo, digitare quanto segue:
    MSDTC - rimuovere
  14. Da un prompt dei comandi sul nodo B, digitare quanto segue:
    MSDTC - rimuovere
  15. Se č presente una risorsa MSDTC in uno dei gruppi di risorse del server di cluster, eliminare dal gruppo di questa risorsa. Puō essere solo una risorsa gruppo se č installato. Se i gruppi di risorse non contiene nessuna risorsa MSDTC, questo č OK.
  16. Da un prompt dei comandi sul nodo, digitare quanto segue:
    MSDTC - installazione -d %windir%\system32 < percorso del file di registro DTC sul disco condiviso SQL > -l - v < SQL Gruppo Nome Server Virtuale >
    Nota: Assicurarsi che la directory specificata per il file registro DTC esista sul disco condiviso. Ad esempio, se S:\MSDTCLog č stato immesso per la variabile -l, verificare che una directory di MSDTCLog esiste nella directory principale dell'unitā S. Se non esiste, il creare di directory prima di eseguire il precedente command(for example, for SQLGroup, you would type msdtc-install-d %windir%\system32-l S:\MSDTCLog-v SQLGroup)

  17. Da un prompt dei comandi sul nodo B, digitare quanto segue:
    MSDTC - %windir%\system32 join
    A questo punto, MSDTC verrā installato correttamente nel cluster e ora esisterā una risorsa MSDTC nel gruppo di risorse di SQL Server in Amministrazione Cluster. Per il failover del gruppo SQL Server per funzionare correttamente, assicurarsi di eseguire il passaggio 18. Tentativo di eseguire il passaggio 18 causerā failover gruppo SQL Server impieghi fino a cinque minuti per spostare da un nodo a altro.

  18. In Amministrazione Cluster, selezionare la risorsa MSDTC nel gruppo di risorse di server SQL specificato, fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso e scegliere Proprietā. Scegliere la scheda relazioni di dipendenza, quindi il pulsante Modifica. Nel frame sinistro della finestra di modifica dipendenze, selezionare la risorsa nome rete server virtuale SQL Server e fare doppio clic su esso. Questo deve spostare il nome server virtuale dal frame sinistro il frame di destra ed l'elenco come una "dipendenza". Fare clic su OK, quindi fare clic su Applica e scegliere OK.
  19. A questo punto necessario creare i siti di failover Web o FTP. Server virtuale di Internet Information Server (IIS) in questa configurazione richiedono un gruppo di risorse con un indirizzo IP al minimo, tuttavia, si consiglia di che si dispone anche di una risorsa disco per archiviare anche le pagine Web in.

    NOT USE la DEFAULT CLUSTER GROUP.
  20. Spostare il gruppo di risorse che si desidera creare l'istanza di IIS in per il nodo A, se č non giā in esecuzione sul nodo a. Se non č stato creato un gruppo di risorse per i siti Web World Wide, crearne uno ora ed specificare una risorsa di disco e la risorsa indirizzo IP che il sito Web verrā utilizzato (ad esempio, se il gruppo di risorse per i siti Web č denominato WWWGroup, spostare il WWWGroup nodo).
  21. Nel (MMC) sul nodo, espandere la struttura di Internet Information Server, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome computer e creare un nuovo sito Web (o FTP).
  22. Nelle proprietā del nuovo sito, impostare l'indirizzo IP del sito sia lo stesso IP indirizzo per il gruppo di risorse che risiedono questo sito Web (ad esempio, se si dispone di una risorsa di "Indirizzo IP" nel WWWGroup e viene configurato come 10.5.5.1, configurare il nuovo sito Web utilizzare tale indirizzo in MMC).
  23. Selezionare la directory, la connessione UNC (Universal Naming CONVENTION) o il reindirizzamento che il sito deve utilizzare come home directory. Se si seleziona un'unitā, deve essere una risorsa disco in un gruppo di risorse stesso l'indirizzo IP č.
  24. Ripetere i passaggi 21 a 23 per ogni sito Web di FTP che si desidera fornire funzionalitā di failover per.
A questo punto del processo di installazione, č possibile fare riferimento alla 191138 e procedere con il resto dell'articolo senza problemi, partire "Sincronizza gli account utente IIS".

Per ulteriori informazioni, vedere il seguente sito Web:
http://www.microsoft.com/ntserver/ntserverenterprise/deployment/planguide/ntoption.asp

Proprietā

Identificativo articolo: 223258 - Ultima modifica: lunedė 3 febbraio 2014 - Revisione: 4.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Information Server 4.0
Chiavi: 
kbnosurvey kbarchive kbmt kbhowto KB223258 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 223258
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com