Determinare il Generatore di topologia tra siti (ISTG, Inter-Site Topology Generator) di un sito in Active Directory

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 224599 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Controller di dominio di Windows 2000 ogni creare oggetti di connessione di replica di Active Directory che rappresenta di replica in ingresso da partner di replica all'interno del sito. Per la replica tra siti, un controller di dominio per ogni sito ha la responsabilità di valutazione la topologia di replica tra siti e la creazione di oggetti connessione di replica di Active Directory per i server testa di ponte appropriato all'interno del sito. Il controller di dominio in ciascun sito cui appartiene questo ruolo è definito come generatore di topologia tra siti (ISTG).

Per ulteriori informazioni sul ruolo di Generatore di topologia tra siti, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
224815 del ruolo del generatore di topologia tra siti nella replica di Active Directory

Informazioni

Utilizzando gli strumenti di LDP.exe e Active Directory Replication Monitor da Windows 2000 Resource Kit, l'amministratore può stabilire quale controller di dominio in ogni sito contiene attualmente questo ruolo. È importante tenere presente che poiché ogni controller di dominio tiene traccia il proprietario ISTG leggendo un attributo in Active Directory, durante la transizione di questo ruolo da un dominio controller per un altro, con particolare attenzione questi strumenti diversi controller di dominio può produrre un risultato diverso. Quando si verifica la replica e ogni controller di dominio riceve la modifica di attributo che definisce il proprietario ISTG, ciascun controller di dominio rileverà la modifica.

Utilizzo di LDP.exe da Windows 2000 Resource Kit

  1. Utilizzo di LDP.exe, Cerca il contesto di denominazione di configurazione (una partizione di Active Directory che contiene oggetti che includono le impostazioni per ogni controller di dominio nell'organizzazione) con i seguenti criteri:
    Base DN: CN = Sites, CN = Configuration, DC = RootDomainName , DC = Com
    Filtro: (cn = NTDS Site Settings)
    Ambito: sottostruttura
    Gli attributi: interSiteTopologyGenerator
    sostituendo RootDomainName con il nome del primo dominio installato nell'organizzazione (insieme di strutture). Questo dominio è noto come dominio principale.
  2. Nei risultati della ricerca individuare la voce che rappresenta il server appropriato per questo viene determinato l'ISTG. L'attributo "interSiteTopologyGenerator" deve inoltre essere presenti e contengono il nome distinto (DN) del server a cui appartiene attualmente il ruolo. Ad esempio:
    *** Ricerca in corso...
    ldap_search_s (ld, "cn = siti, cn = configuration, dc = miodominio, dc = com", 2, "(cn=NTDS Site Settings)", attrList, 0 & msg)
    Risultato <0>: (null)
    Corrispondenza DN:
    Recupero di 1 voci:
    >>DN: CN = NTDS Site Settings, CN = "nome del sito", CN = Sites, CN = Configuration, DC = MioDominio, DC = com
    1 > interSiteTopologyGenerator: CN = Impostazioni NTDS, CN = W2KNC-DC, N = Servers, CN = Charlotte, CN = Sites, CN = Configuration, DC = MioDominio, DC = com;
    Il nome distinto (DN) del server a cui appartiene il ruolo è identificato come i dati dell'attributo. In questo esempio, è il server denominato "W2KNC-DC" nel sito "Charlotte".

Utilizzando Monitor di replica Active Directory da Windows 2000 Resource Kit

  1. Se non è già installato Windows 2000 Resource Kit, è necessario eseguire questo passaggio prima di procedere. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Active Directory Replication Monitor, consultare Windows 2000 Resource Kit.
  2. Aprire Active Directory Replication Monitor e utilizzare l' Installazione guidata di siti/server dal menu Modifica per aggiungere il server che si è che identifica il GUID del server per.
  3. Clic con pulsante destro dopo Active Directory Replication Monitor è enumerato i partner di replica dei contesti dei nomi, del mouse sul server sotto il nome del sito.
  4. Selezionare Genera Report di stato e fornire un nome file per salvare i risultati del report.
  5. Dopo che Active Directory Replication Monitor viene visualizzato che il report è stato completato, aprire il file di report risultante e individuare la sezione " dati dell'organizzazione " del report. Per ogni sito elencato, verrà registrato il Generatore di topologia tra siti. Se nessun controller di dominio non esiste per il sito, non verrà registrato nessun ISTG. Ad esempio:
    Nome del sito: Default-First-Site-Name
    Generatore di topologia del sito: CN = Impostazioni NTDS, CN = W2KNC-DC , CN = Servers, CN = Charlotte , CN = Sites, CN = Configuration, DC = MioDominio, DC = com

Proprietà

Identificativo articolo: 224599 - Ultima modifica: venerdì 23 febbraio 2007 - Revisione: 2.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
Chiavi: 
kbmt kbhowto KB224599 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 224599
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com