Archiviazione del profilo utente in Windows 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 228445 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

La convenzione di denominazione per cartelle dei profili utente in Windows 2000 Ŕ diversa da quello utilizzato in Microsoft Windows NT 4.0 e versioni precedenti. Questo articolo viene descritto il percorso di cartelle dei profili utente e la modalitÓ di Creazione sottocartelle per singoli profili utente.

Informazioni

Se l'installazione di Windows 2000 Ŕ un aggiornamento da Windows NT, le cartelle dei profili utente vengono memorizzate nella stessa posizione come in Windows NT:
%SystemRoot%\Profiles
In una nuova installazione di Windows 2000 o un aggiornamento su Microsoft Windows 95 o Microsoft Windows 98, viene creata una nuova cartella per i profili utente nella stessa partizione dell'installazione di Windows 2000:
Windows 2000 installation drive: \Documents and Settings
Nota : per il resto di questo articolo, il percorso appropriato nella cartella di profili utente Ŕ rappresentato come PercorsoProfilo %.

Quando un utente accede a un computer basato su Windows 2000, il nome della cartella che viene creato Ŕ derivato dall'ID dell'utente, e se necessario, il suffisso con il nome del computer locale o del dominio, a seconda di quale dei due Ŕ applicabile per l'utente accede. Ad esempio, se il nome di livello inferiore Ŕ "MYDOMAIN\joesmith", l'ID utente Ŕ "joesmith." Se l'utente accede con il proprio UPN nome principale utente (), viene utilizzato il nome di livello inferiore definito in Active Directory per l'account. In genere, la porzione dell'ID utente di UPN di un utente e il nome di livello inferiore sono uguali. Tuttavia, potrebbero non essere, come nell'esempio riportato di seguito:
UPN: josephsmith@mydomain.com
Nome di livello inferiore: MYDOMAIN\joesmith
Indipendentemente dal se l'utente accede a un account locale o a un account da un dominio, se la cartella % PercorsoProfilo % non Ŕ presente una cartella con il nome di connesso - utente (in questo caso "joesmith"), viene creata una cartella con lo stesso nome e il percorso registrato nel Registro di sistema con l'identificatore di protezione (SID) dell'utente associato al profilo. La cartella creata verrÓ di conseguenza essere:
Windows 2000 installation drive: \Documents and Settings\joesmith
Se sono stati di un altro account con il nome di livello inferiore "JOESMITH" per accedere, un'altra cartella verrebbe creato, ma con il nome del computer locale o del dominio in cui ha origine l'account dell'utente:
Windows 2000 installation drive: \Documents and Settings\joesmith [NEWDOMAIN]
In alternativa, se l'account utente Ŕ stata stabilita nel computer locale:
Windows 2000 installation drive: \Documents and Settings\joesmith [LOCALBOX]
Se "JOESMITH" un altro account di accesso allo stesso computer Windows 2000 accede da un'origine con lo stesso nome (se un dominio o computer locale) e i SID dei due account non sono uguali (questo problema pu˛ verificarsi se gli account utente sono stati ricreati e l'utente Ŕ connesso allo stesso computer), una nuova cartella verrÓ creata con un'estensione che indica quante volte si Ŕ verificato il profilo di questa eccezione. Ad esempio:
  • Per il primo utente:
    Windows 2000 installation drive: \Documents and Settings\joesmith [NEWDOMAIN] 000
  • Per l'utente secondo:
    Windows 2000 installation drive: \Documents and Settings\joesmith [NEWDOMAIN].001
  • E cosý via.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 228445 - Ultima modifica: lunedý 26 febbraio 2007 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
Chiavi:á
kbmt kbenv kbinfo KB228445 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 228445
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com