XCLN: Recupero della posta eliminata

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 228934 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come funzioni di recupero posta eliminata. Recupero posta eliminata č un modo per recuperare la posta dopo che sono state rimosse dal contenitore di elementi eliminati nel client di Outlook. A questo scopo, il computer Exchange Server deve essere configurato per consentire il recupero posta eliminata. Il ripristino effettivo di elementi viene eseguito dal client durante l'accesso al computer Exchange Server.

Nota: queste informazioni sono valide solo per Exchange Server 5.5 e versioni successive e Outlook 8.03 client e versioni successive.

Informazioni

Configurazione del ripristino di elementi eliminati

Configurazione del server

  1. Nel programma di amministrazione di Exchange Server, aprire theproperties dell'archivio informazioni privato e selezionare la scheda Generale.
  2. Impostare il numero di giorni in cui si desidera che i messaggi salvati afterthey sono stati eliminati.

    Nota: Č inoltre possibile impostare i messaggi non deve essere cancellata fino a quando non viene eseguito un backuphas. Č possibile eseguire l'override di questo impostando le cassette postali onindividual tempo di conservazione nelle proprietā della cassetta postale modificando il tempo di Mantenimento elementi eliminati nella scheda limiti .
  3. Per ripristinare gli elementi eliminati nel client, selezionare la cartella DeletedItems e dal menu Strumenti scegliere Recupera elementi eliminatie selezionare gli elementi dall'elenco visualizzato. Fare clic suRecupera elementi selezionati per gli elementi ripristinati nella cartella elementi yourDeleted.

Come avviene ciō?

Esistono tipi di eliminazione di due, logica e fisica. L'eliminazione logico č quando l'elemento viene eliminato dal client. L'elemento č contrassegnato nell'archivio e nascosto dal client. Questo elemento č contrassegnato per il numero di giorni che devono essere conservati prima dell'eliminazione fisica dell'agente di manutenzione archivio informazioni. L'eliminazione fisica č la rimozione effettiva dall'archivio.

Il processo di eliminazione

  1. Il messaggio viene eliminato da Outlook.
  2. Se non č stato attivato il Recupero della posta eliminata , il messaggio viene eliminato fisicamente dal thestore.

    Se č attivato il Recupero della posta eliminata , č impostata la proprietā PR_DELETED_ON del messaggio, nascondendo il messaggio dal client.

Processo di ripristino di elementi privati

  1. Dal menu Strumenti scegliere Recupera elementi eliminatie verrā visualizzato un elenco di elementi.
  2. Selezionare l'elemento che si desidera ripristinare e scegliere Recupera elementi eliminati. L'elemento verrā ripristinato nella cartella Posta eliminata sul client.
  3. Spostare l'elemento nella cartella corretta.

    Nota: le cartelle Private che vengono recuperati verranno hanno "(recuperato)" aggiunto al loro nome.

Processo di ripristino per gli elementi pubblici

  1. Se l'elemento non č una cartella pubblica, selezionare PublicFolder che l'elemento č stato eliminato da e dal menu Strumenti , fare clic su Recupera elementi eliminati. Verrā visualizzato un elenco di elementi eliminati.
  2. Selezionare l'elemento che si desidera ripristinare e scegliere Recupera elementi eliminati. L'elemento verrā ripristinato nella posizione originale.
  3. Se l'elemento č una cartella pubblica, selezionare il padre PublicFolder in cui si trovava la cartella pubblica.
  4. Dal menu Strumenti , fare clic su Recupera elementi eliminati. Verrā visualizzato un elenco di elementi eliminati.
  5. Selezionare l'elemento che si desidera ripristinare e scegliere Recupera elementi eliminati. L'elemento verrā ripristinato nella posizione originale e thefolder avrā "(ripristino)" aggiunto al nome.
Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base:
175263 XADM: I client non č possibile ripristinare gli elementi dopo l'attivazione del recupero
181448 XADM: Come visualizzare la quantitā di spazio utilizzato dal mantenimento degli elementi
188637 XADM: Come determinare la dimensione degli elementi recuperabili nell'IS

Proprietā

Identificativo articolo: 228934 - Ultima modifica: sabato 23 novembre 2013 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Outlook 98 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
Chiavi: 
kbhowto kbmt KB228934 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo č stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre č perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitā per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitā della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 228934
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitā per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pių supportati
Questo articolo č stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pių supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosė come č? e non verrā pių aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com