Come chiamare il metodo Run () di Microsoft Script Control in C++

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 229669
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene illustrato come utilizzare Microsoft Script control per chiamare funzioni o subroutine definite in JavaScript o VBScript.

Informazioni

Il controllo Script dispone di quattro metodi. Uno di essi è Run (), che viene eseguita una subroutine o una funzione. Prima di chiamare questo metodo, specificare il linguaggio di script, impostare AllowUI e aggiungere il seguente script per il controllo script:
//---------------------- Begin ---------------------------

#include <stdio.h>
#import "C:\winnt\system32\msscript.ocx"  // msscript.ocx 
using namespace MSScriptControl;

int main(void)
{
	HRESULT hr = CoInitialize(NULL);

	IScriptControlPtr pScriptControl(__uuidof(ScriptControl));

	// Create a VARIANT array of VARIANTs which hold BSTRs
	LPSAFEARRAY psa;
	SAFEARRAYBOUND rgsabound[]  = { 3, 0 }; // 3 elements, 0-based
	int i;

	psa = SafeArrayCreate(VT_VARIANT, 1, rgsabound);
	if (!psa)
	{
		return E_OUTOFMEMORY;
	}

	VARIANT vFlavors[3];
	for (i = 0; i < 3; i++)
	{
		VariantInit(&vFlavors[i]);
		V_VT(&vFlavors[i]) = VT_BSTR;
	}

	V_BSTR(&vFlavors[0]) = SysAllocString(OLESTR("Vanilla"));
	V_BSTR(&vFlavors[1]) = SysAllocString(OLESTR("Chocolate"));
	V_BSTR(&vFlavors[2]) = SysAllocString(OLESTR("Espresso Chip"));

	long lZero = 0;
	long lOne = 1;
	long lTwo = 2;

	// Put Elements to the SafeArray:
	hr = SafeArrayPutElement(psa, &lZero,&vFlavors[0]);
	hr = SafeArrayPutElement(psa, &lOne,&vFlavors[1]);
	hr = SafeArrayPutElement(psa, &lTwo,&vFlavors[2]);

	// Free Elements from the SafeArray:
	for(i=0;i<3;i++)
	{
		SysFreeString(vFlavors[i].bstrVal);
	}

	// Set up Script control properties
	pScriptControl->Language = "JScript";
	pScriptControl->AllowUI = TRUE;
	pScriptControl->AddCode(
		"function MyStringFunction(Argu1,Argu2,Argu3)\ 
		{  return \"hi there\" ;}" );

	//  Call MyStringFunction with the two args:
	_variant_t outpar = pScriptControl->Run("MyStringFunction", &psa);
	

	// Convert VARIANT to C string:
	_bstr_t bstrReturn = (_bstr_t)outpar;
	char *pResult = (char *)bstrReturn;


	// Print the result out:
	printf("func=%s\n",pResult);
	
	//  Clean up:
	SafeArrayDestroy(psa);

	CoUninitialize();
	return(0);
}

// --------------- End -----------------------
				

Riferimenti

Informazioni sul controllo Script è reperibile nel Sito MSDN Scripting.

Ulteriori informazioni sono disponibili nei seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base:
184977 FIX: Lingua non valida di ScriptControl rapporti per VBScript in MFC

165967 PRB: Errore di Script si verifica quando viene fatto riferimento Non variant matrice

Proprietà

Identificativo articolo: 229669 - Ultima modifica: sabato 20 luglio 2013 - Revisione: 3.0
Chiavi: 
kbautomation kbhowto kbscript kbmt KB229669 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 229669
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com