Problemi di prestazioni quando si tenta di accedere alle cartelle in una cassetta postale secondaria nel 2010 di Outlook

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2297543 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si tenta di accedere alle cartelle in una cassetta postale di Microsoft Exchange Server secondaria che Ŕ stato aggiunto al tuo profilo di Microsoft Outlook 2010, potrebbero verificarsi errori o problemi di prestazioni casuale.

Ad esempio, Ŕ probabile che gli errori analoghi ai seguenti nei messaggi di log di sincronizzazione nei problemi di \Sync cartella:

13: 22: 28 Versione del programma di sincronizzazione 12.0.6529
13: 22: 28 Sincronizzazione cassetta postale 'teamshared'
13: 22: 28 Sincronizzazione della gerarchia
13: 22: 28 Errore di sincronizzazione della gerarchia per la cassetta postale 'teamshared'
13: 22: 28 [80040305-54 BIS-4DE-1900]
13: 22: 28 Che all'amministratore del server ha limitato il numero di elementi che Ŕ possibile aprire contemporaneamente. Provare a chiudere gli allegati e le immagini da messaggi non inviati che si scrivono messaggi aperti o rimuovere.
13: 22: 28 Archivio informazioni di Microsoft Exchange
13: 22: 28 Per ulteriori informazioni sull'errore, fare clic sull'URL riportato di seguito:
13: 22: 28 http://www.microsoft.com/support/prodredirect/outlook2000_us.asp?err=80040305-54a-4de-1900
13: 22: 28 Errore durante la sincronizzazione cartella

13: 22: 31 La sincronizzazione delle modifiche locali nella cartella 'teamshared - level1'
13: 22: 31 Errore durante la sincronizzazione cartella
13: 22: 31 [80040305-54 BIS-4DE-421]
13: 22: 31 Che all'amministratore del server ha limitato il numero di elementi che Ŕ possibile aprire contemporaneamente. Provare a chiudere gli allegati e le immagini da messaggi non inviati che si scrivono messaggi aperti o rimuovere.
13: 22: 31 Archivio informazioni di Microsoft Exchange
13: 22: 31 Per ulteriori informazioni sull'errore, fare clic sull'URL riportato di seguito:
13: 22: 31 http://www.microsoft.com/support/prodredirect/outlook2000_us.asp?err=80040305-54a-4de-421

Nota ╚ necessario selezionare il modulo Elenco cartelle nel riquadro di spostamento per visualizzare la cartella problemi di \Sync nella cassetta postale.

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi se sono vere le seguenti condizioni:

  • La cassetta postale secondaria che si sta tentando di accedere a viene aggiunto al profilo di Outlook in modo che venga visualizzato nel riquadro di spostamento.

    Nota Aggiungere le cassette postali secondarie del profilo tramite la scheda Avanzate della finestra di dialogo Microsoft Exchange .


  • Questa cassetta postale secondaria contiene tutte le cartelle.
  • Il profilo Ŕ configurato in modalitÓ cache.
  • L'opzione predefinita per scaricare le cartelle condivise Ŕ abilitata nel profilo.

Questo problema si verifica perchÚ Outlook 2010 localmente nella cache (nel file di dati di Outlook [ost]) tutte le cartelle a cui si ha accesso nella cassetta postale secondaria. Si tratta di una modifica rispetto alle versioni precedenti di Outlook. Outlook 2003 non viene memorizzata nella cache le cartelle condivise e per impostazione predefinita, Outlook 2007, vengono memorizzate nella cache solo le cartelle condivise che non contengono un messaggio di posta elettronica (ad esempio calendario, contatti e attivitÓ).

Risoluzione

Per risolvere questo problema, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

Importante In questo articolo contiene informazioni su come modificare il Registro di sistema. Assicurarsi di eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

articolo 322756 Come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema in Windows XP e Windows Vista

Metodo 1: Disattivare la memorizzazione nella cache delle cartelle di posta elettronica

Per noi disattivare la memorizzazione nella cache delle cartelle di posta elettronica per l'utente, passare alla sezione "risolvere il problema per me". Se si perfer per risolvere il problema, passare alla sezione "Ŕ possibile correggere l'errore myself".

Risolvere il problema per me

Per risolvere il problema automaticamente, fare clic sul collegamento di risolvere il problema . Fare clic su Esegui nella finestra di dialogo Download del File , quindi seguire le istruzioni della procedura guidata.

Risolvere il problema
Correzione Microsoft 50622



Nota Questa procedura guidata pu˛ essere solo in lingua inglese. Tuttavia, la correzione automatica funziona anche per altre versioni di lingua di Windows.

Nota Se non si Ŕ nel computer in cui si verifica il problema, Ŕ possibile salvare la correzione automatica per un'unitÓ memoria flash o su un CD, in modo che Ŕ possibile eseguire sul computer che presenta il problema.

╚ possibile risolvere il problema manualmente

Per disattivare la memorizzazione nella cache delle cartelle di posta elettronica, ma per consentire la memorizzazione nella cache delle cartelle di posta elettronica non ancora, attenersi alla seguente procedura:

  1. Uscire da Outlook 2010.
  2. Avviare l'Editor del Registro di sistema.

    In Windows Vista e Windows 7:

    Fare clic su Start, digitare regedit nella casella Inizia ricerca e quindi premere INVIO.

    Se viene chiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o fare clic su Consenti.

    In Windows XP:

    Fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare regedite quindi fare clic su OK.
  3. Individuare e selezionare la seguente chiave del Registro di sistema:

    ModalitÓ HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Outlook\Cached

    Nota Se il tasto della ModalitÓ cache non esiste, crearla attenendosi alla seguente procedura:

    a. selezionare la chiave di Outlook.
    b. nel menu Modifica , scegliere nuovo, quindi chiave.
    c. digitare la ModalitÓ cachee quindi premere INVIO.
    d. Selezionare il tasto della ModalitÓ cache e quindi andare al passaggio 4.
  4. Scegliere nuovodal menu Modifica e quindi fare clic su Valore DWORD.
  5. Digitare CacheOthersMaile quindi premere INVIO.
  6. Dal menu Modifica , fare clic su Modifica.
  7. Digitare 0e quindi fare clic su OK.
  8. Uscire dall'Editor del Registro di sistema.
  9. Avviare Outlook 2010.

Dopo aver apportato questa modifica, funzionalitÓ di Outlook 2010 corrisponderÓ la funzionalitÓ predefinita di Outlook 2007. Se si lavora non in linea, non email solo le cartelle nella cassetta postale secondaria sarÓ disponibile per l'utente.

Metodo 2: disattivare la memorizzazione nella cache di tutte le cartelle condivise

Per disattivare la memorizzazione nella cache di tutte le cartelle condivise, attenersi alla seguente procedura:

  1. Nella scheda File , fare clic su Impostazioni dell'Account nell'elenco Delle impostazioni degli Account .
  2. Nella finestra di dialogo Impostazioni Account , selezionare la scheda posta elettronica e quindi fare doppio clic sull'account di Microsoft Exchange Server .
  3. Nella finestra di dialogo Modifica Account , scegliere Altre impostazioni.
  4. Nella finestra di dialogo di Microsoft Exchange , fare clic sulla scheda Avanzate .
  5. Fare clic per deselezionare la casella di controllo Scarica cartelle condivise .


  6. Fare clic su OK due volte.
  7. Fare clic su Avanti, fare clic su Finee quindi fare clic su Chiudi.
  8. Riavviare Outlook.

Dopo aver apportato questa modifica, le cartelle condivise nella cassetta postale secondaria saranno disponibili in Outlook quando si lavora non in linea. Tuttavia, tutte le cartelle della cassetta postale principale sarÓ disponibile per l'utente quando si lavora non in linea.

Metodo 3: Modificare la configurazione della cassetta postale di Exchange secondaria in un secondo account di Exchange nel profilo

Se si desidera memorizzare nella cache tutte le cartelle della cassetta postale di Exchange secondaria, attenersi alla seguente procedura per modificare il profilo di Outlook in modo che la cassetta postale secondaria viene aggiunto come un secondo account di Exchange.

Nota Per eseguire questa procedura, Ŕ necessario conoscere la password per l'account della cassetta postale secondaria o Ŕ necessario disporre di autorizzazioni dell'intera cassetta postale per l'account per la cassetta postale secondaria. Rivolgersi all'amministratore di Exchange Server per questo informazioni o autorizzazioni.

  1. Nella scheda File , fare clic su Impostazioni dell'Account nell'elenco Delle impostazioni degli Account .
  2. Nella finestra di dialogo Impostazioni Account , selezionare la scheda posta elettronica e quindi fare doppio clic sull'account di Microsoft Exchange Server .
  3. Nella finestra di dialogo Modifica Account , scegliere Altre impostazioni.
  4. Nella finestra di dialogo di Microsoft Exchange , fare clic sulla scheda Avanzate .
  5. Fare clic sulla scheda Avanzate . Nella sezione delle cassette postali , selezionare la cassetta postale secondaria e quindi fare clic su Rimuovi.
  6. Fare clic su quando viene chiesto di confermare la rimozione della cassetta postale.
  7. Fare clic su OK, fare clic su Avanti, fare clic su Finee quindi fare clic su Chiudi.

    A questo punto, la cassetta postale di Exchange secondaria non Ŕ pi¨ associata al profilo di Outlook.
  8. Uscire da Outlook.
  9. Aprire l'elemento di posta nel Pannello di controllo.
  10. Selezionare il profilo e quindi scegliere proprietÓ.
  11. Fare clic su account di posta elettronica.
  12. Nella scheda della finestra di dialogo Impostazioni dell'Account di posta elettronica , fare clic su nuovo.
  13. Nella sezione Scegliere servizio della finestra di dialogo Aggiungi nuovo Account , fare clic su Account di posta elettronicae quindi fare clic su Avanti.

    Se si conosce la password per l'account di cassetta postale secondaria, andare al passaggio 14.

    Se non si conosce la password per l'account di cassetta postale secondaria, ma l'account disponga di autorizzazioni di cassetta postale completo alla cassetta postale secondaria, andare al passaggio 18.

  14. Nella sezione di Configurazione automatica Account della finestra di dialogo Aggiungi nuovo Account , immettere le seguenti informazioni di account per la cassetta postale secondaria e quindi fare clic su Avanti.

    Nome
    Indirizzo di posta elettronica
    Password



  15. Dopo aver configurato correttamente l'account, fare clic su Fine.
  16. Fare clic su Chiudi, fare clic su Chiudie quindi fare clic su OK.
  17. Andare al passaggio 22.
  18. Nella sezione di Configurazione automatica Account della finestra di dialogo Aggiungi nuovo Account , fare clic su Configura manualmente le impostazioni del server o altro tipo di servere quindi fare clic su Avanti.
  19. Nella sezione Scegliere servizio della finestra di dialogo Aggiungi nuovo Account , fare clic su Microsoft Exchange o un servizio compatibilee quindi fare clic su Avanti.
  20. Nella sezione Impostazioni Server della finestra di dialogo Aggiungi nuovo Account , immettere le seguenti informazioni per la cassetta postale secondaria e quindi fare clic su Avanti.

    Server (questo Ŕ il nome del server di Exchange)
    Utilizzare la modalitÓ cache (attivato per consentire la cassetta postale secondaria memorizzare localmente nella cache del file ost)
    Nome utente


  21. Fare clic su Fine, fare clic su Chiudi, fare clic su Chiudie quindi fare clic su OK.
  22. Avviare Outlook.
    </blockquote style="margin-right:>

Informazioni

Quando si utilizza Outlook 2010 dopo aver apportato le modifiche di configurazione specificate nel metodo 3 nella sezione "Risoluzione", potrebbero verificarsi i seguenti problemi specifici.

  • Nuovi avvisi di posta elettronica vengono visualizzati per entrambi le cassette postali di Exchange.


  • ╚ possibile visualizzare i messaggi contrassegnati come privati nella cassetta postale di Exchange seconda anche se l'account di cassetta postale di Exchange prima non Ŕ configurato in modo specifico per consentire la visualizzazione di messaggi privati.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2297543 - Ultima modifica: lunedý 9 maggio 2011 - Revisione: 7.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Outlook 2010
Chiavi:á
kbmt,kbfixme,kbmsifixme KB2297543
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com