Quando si esegue Dcpromo.exe per creare un controller di dominio di replica, viene visualizzato il "Impossibile modificare le proprietÓ necessarie per l'account del computer. Accesso negato"messaggio di errore

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 232070 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si esegue Dcpromo.exe per creare un controller di dominio di replica, viene visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore in Dcpromo.exe:
Messaggio di errore 1
Impossibile modificare le proprietÓ necessarie per l'account del computer. Accesso negato.
Messaggio di errore 2
Errore - l'installazione guidata di Active Directory: Impossibile convertire il $ < Nome Computer > account computer a un account di controller di dominio. (5)

Esame del file Dcpromoui.log indica che la parte iniziale dell'innalzamento di livello sia stata completata correttamente (ci˛ viene inoltre verificato perchÚ il computer diventa un server membro del dominio), ma che la promozione a controller di dominio non Ŕ riuscito perchÚ Dcpromo.exe non Ŕ riuscito a modificare l'account del computer.

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi se l'account utilizzato per l'operazione di promozione non Ŕ stato assegnato il diritto "Privilegi di delega". Oppure, se Ŕ stato assegnato questo diritto, il criterio Ŕ non propagato ancora, probabilmente a causa della latenza di replica. Per impostazione predefinita, solo i membri del gruppo Administrators dispongono del "privilegio di delega" a destra.

Risoluzione

Per risolvere il problema, utilizzare un account del gruppo Administrators oppure aggiungere l'account appropriato al gruppo Administrators. Per concedere questo diritto a un altro utente o gruppo, impostare il privilegio di delega per l'oggetto Criteri di gruppo:
  1. Nello snap-in utenti e computer di modifica del Criterio controller di dominio predefinito in all' UnitÓ organizzativa controller di dominio.
  2. Fare doppio clic su Configurazione Computer, fare clic su Impostazioni di Windows, fare clic su Impostazioni protezione, fare clic su Criteri locali e quindi fare clic su Assegnazione diritti utente.
  3. Nella casella Enable Computer and user accounts to be trusted for Delegation, aggiungere l'account appropriato o il gruppo.
  4. Applicare il criterio utilizzando uno dei metodi descritti di seguito:
    • Se Ŕ un controller di dominio Windows 2000, aprire un prompt dei comandi e digitare:
      secedit /refreshpolicy machine_policy / enforce
    • Se si tratta di un computer che esegue Windows Server 2003 o un controller di dominio Windows Server 2008, aprire un prompt dei comandi e digitare:
      gpupdate /force
  5. Forzare la replica dal controller di dominio in cui il criterio Ŕ stato cambiato in altri controller di dominio nel dominio utilizzando repadmin, replmon, o siti e servizi.
Per applicare il criterio aggiornato, riavviare il server problematico in cui si desidera promuovere come controller di dominio.

Status

Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Il file Dcpromoui.log segnala un errore simile a quello riportato di seguito. Nell'esempio riportato di seguito tenta di un controller di dominio di replica o di backup da installare:
dcpromoui t:0x490 00685    Exit  doProgressLoop 
dcpromoui t:0x490 00686    Exit  DS::CreateReplica 
dcpromoui t:0x490 00687    Exception caught 
dcpromoui t:0x490 00688    catch completed 
dcpromoui t:0x490 00689    handling exception 
dcpromoui t:0x490 00690    Active Directory Installation Failed 
dcpromoui t:0x490 00691    Enter GetErrorMessage 80070005 
dcpromoui t:0x490 00692    Exit  GetErrorMessage 80070005 
dcpromoui t:0x490 00693    Access is denied. 
avanti verso il basso nel registro, verrÓ visualizzato il seguente testo
Failed to modify the necessary properties for the machine account MYDC$

"Access is denied. " 
di seguito Ŕ riportato un output di Dcpromoui.log esempio da un computer che esegue Windows 2000 Service Pack 4 (SP4):
09/12 09:33:14 [INFO] Error - The Active Directory Installation Wizard was unable 
to convert the computer account <machinename>$ to a domain controller account. (5) 
09/12 09:33:15 [INFO] NtdsInstall for <domainname> returned 5 
09/12 09:33:15 [INFO] DsRolepInstallDs returned 5 
09/12 09:33:15 [ERROR] Failed to install to Directory Service (5)

ProprietÓ

Identificativo articolo: 232070 - Ultima modifica: venerdý 11 settembre 2009 - Revisione: 7.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 Standard without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Web Server 2008
Chiavi:á
kbmt kbenv kbprb KB232070 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 232070
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com