Cenni preliminari su Windows Script Host in Windows

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 232211 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Avviso
In questo articolo si applica a Windows 2000. Termina di supporto per Windows 2000 dal 13 luglio 2010.Windows 2000 End-of-Support Solution Center Ŕ un punto di partenza per la pianificazione della strategia di migrazione da Windows 2000. Per ulteriori informazioni, vedere Microsoft Support Lifecycle Policy.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Windows Script Host (WSH) consente di essere eseguiti direttamente in Windows facendo doppio clic su un file di script o digitando il nome di un file di script al prompt dei comandi di script. Come Microsoft Internet Explorer, WSH funge da controller di ActiveX i motori di script. WSH ha requisiti di memoria molto basso ed Ŕ ideale per esigenze di script sia interattive che non interattive (ad esempio, script di accesso e gli script amministrativi).

Informazioni

WSH supporta script realizzati in Microsoft Visual Basic Scripting Edition (VBScript) o JavaScript. Quando si avvia uno script, l'host di scripting legge e passa contenuto del file di script specificato al motore di script registrato. Il motore di script utilizza le estensioni di file (vbs per VBScript e js per JavaScript) per identificare lo script anzichÚ utilizzare il tag SCRIPT (utilizzato in HTML). Di conseguenza, non Ŕ necessario avere familiaritÓ con l'esatto ID programmatico (ProgID) dei vari motori di script il writer di script. L'host di script stesso mantiene un mapping delle estensioni script con ProgID e utilizza il modello associativo di Windows per avviare il modulo appropriato per un determinato script.

Esistono due versioni di WSH: una versione di Windows (Wscript.exe) che fornisce le proprietÓ di Windows per impostando le proprietÓ di script e una versione basata su prompt dei comandi (Cscript.exe) che fornisce opzioni della riga di comando per l'impostazione delle proprietÓ di script. ╚ possibile eseguire una di queste versioni digitando "wscript.exe" o "cscript.exe" al prompt dei comandi.

Nelle versioni precedenti di Windows, il linguaggio di script solo nativo supportato era il linguaggio di comando di MS-DOS. Sebbene sia MS-DOS sia veloce e meno complesso, dispone di limitate funzionalitÓ rispetto a VBScript e JavaScript. Architettura di script ActiveX consente agli utenti di avvalersi di potenti linguaggi per la creazione di script, pur fornendo supporto per gli script dei comandi MS-DOS.

Su Esegui script using basato su Windows Script Host (Wscript.exe)

  1. Al prompt dei comandi digitare wscript.exe e quindi premere INVIO.
  2. Impostare lo script host proprietÓ desiderate e quindi fare clic su OK.
  3. In Esplora risorse o risorse del computer, fare doppio clic sul file dello script da eseguire.
Nota: se si fa doppio clic su un file di script la cui estensione non Ŕ ancora stata associata a WScript.exe, verrÓ visualizzata una finestra di dialogo Apri con richiesta di conferma per il programma deve essere utilizzato per aprire il file. Dopo aver scelto Windows Based Script Host (wscript.exe), se si seleziona la casella di controllo Usa sempre questa applicazione per aprire questi file, WScript.exe Ŕ registrato come programma predefinito per tutti i file aventi la stessa estensione di quello che si Ŕ fatto doppio clic.

╚ inoltre possibile impostare le proprietÓ per un singolo script facendo clic con il pulsante destro del mouse in un file di script in risorse del computer o Esplora risorse, facendo clic su proprietÓ e quindi scegliendo la scheda script.

Impostazione delle proprietÓ per singoli script

  1. In Esplora risorse o risorse del computer, fare clic con il pulsante destro del mouse sul file di script per il quale si desidera specificare singole proprietÓ e quindi scegliere proprietÓ.
  2. Fare clic sulla scheda script, impostare le opzioni che si desidera utilizzare per lo script e quindi fare clic su OK.
Nota: le impostazioni di proprietÓ vengono salvate in un file con estensione WSH. Ad esempio, se il nome del file di script Ŕ Chart.vbs, le impostazioni vengono salvate in un file di testo denominato Chart.WSH.

Un file .wsh Ŕ un file di testo che utilizza un formato simile a quella dei file ini. File .wsh contiene una sezione [FileScript] che identifica il file di script a cui Ŕ associato il file .wsh e una sezione [Options], che corrisponde alle impostazioni selezionate nella scheda script.

File .wsh Ŕ analogo per i file PIF utilizzati per eseguire precedenti programmi basati su Windows e basati su DOS a 16 bit. Pu˛ essere considerato come se fosse un file eseguibile o batch. Ad esempio, se si dispone di uno script denominato Myscript.vbs per cui Ŕ stata creata un file .wsh denominato Myscript.WSH, Ŕ possibile eseguire Myscript.vbs con le opzioni registrate in Myscript.WSH facendo doppio clic su Myscript.WSH in Esplora risorse o passando Myscript.WSH come argomento di script a cscript.exe o Wscript.exe al prompt dei comandi.


Per ulteriori informazioni su WSH, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/9bbdkx3k.aspx

ProprietÓ

Identificativo articolo: 232211 - Ultima modifica: giovedý 9 agosto 2007 - Revisione: 4.7
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
Chiavi:á
kbmt kbhowto KB232211 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 232211
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com